Documento senza titolo
Sito del V Centenario
  Martedi, 21 Ottobre, 18:43  
Documento senza titolo
 


www.uniurb.it


Home Biotecnologie


News
Note e informazioni

Biblioteca


Laurea Triennale in Biotecnologie
Laurea Magistrale in Biotecnologie
Master in Biotecnologie

Didattica
Docenti e Insegnamenti
Calendari attività
Tirocini / Stage
Seminari / Workshop



Orientamento

Ricerca
Lab. Patologia Molecolare


Video / Fotogallery

Certificazione del Sistema di Qualità
img

  Centro di Biotecnologie » Insegnamenti
 
 


Biotecnologie » Didattica dei Corsi

Settore - Epigrafe del Corso - Denominazione della disciplina
BIO/10 - Laboratorio di Biotecnologie III
 
CFU: 8 (3+5)
 
Professore: Sabrina Dominici
email: sabrina.dominici@uniurb.it
 
Durata: Semestrale, 104 h.
 
Obiettivi formativi

Il corso ha la finalità di fornire agli studenti le conoscenze teoriche, necessarie alla caratterizzazione biochimica ed immunologica di una proteina. Grazie all’attività pratica lo studente potrà acquisire buona padronanza delle più comuni tecniche di laboratorio a tale scopo impiegate.
E’ considerato obiettivo formativo anche l’acquisizione della capacità di registrare in modo sistematico dati e procedure e di valutare criticamente i risultati sperimentali ottenuti.

 
Programma del corso


1.
Purificazione delle proteina d’interesse da una miscela complessa
1.1 Preparazione degli estratti cellulari da cellule procariotiche ed eucarotiche;
1.2 Cromatografie: principi, limitazioni ed applicazioni
1.3 Solubilità differenziale: salting-in e salting-out
1.4 Precipitazione isoelettrica

2 Caratterizzazione biochimica di una proteina
2.1 Elettroforesi: principi, limitazioni ed applicazioni : Elettroforesi su gel di poliacrilammide con sodio dodecilsolfato (SDS-PAGE), Elettroforesi in condizioni native, Gel in gradiente, Elettroforesi bidimensionale (2D-PAGE), Rivelazione, quantificazione/stima e recupero di una proteina da gel, Elettroeluizione
2.2 Sequenziamento automatico N-terminale
2.3 Determinazione dello stato redox di una proteina: Effetti dello stato redox sulla struttura e funzionalità di una proteina, Metodi di valutazione dei gruppi sulfidrili liberi presenti in una proteina: dosaggi spettrofotometrici e mediante utilizzo di marcatori radioattivi, Identificazione dei disolfuri presenti in una proteina.

3. Purezza di una proteina/antigene
3.1 Endotossine batteriche: TEST LAL metodiche qualitative e quantitative
3.2 Metodi per la rimozione di contaminanti endotossinici da campioni

4. Caratterizzazione immunochimica di una proteina
4.1 Produzione di anticorpi: risposta immunitaria, studio di adeguati protocolli di immunizzazione, Anticorpi policlonali e monoclonali, Anticorpi ricombinanti ingenierizzati derivanti da Phage Display
4.2 Purificazione e frammentazione di immunoglobuline
4.3 Marcatura di anticorpi: Marcatura con isotopi radioattivi, Marcatura con composti fluorescenti, Biotinilazione, Coniugazione a complessi enzimatici.
4.4 Avidità/affinità di anticorpi, concetto di anticorpo neutralizzante

5. Tecniche immunochimiche
5.1 Immunoprecipitazione
5.2 Western blotting e immunoblotting
5.3 Test ELISA semplice, sandwich, competitivo. Sviluppo di un kit diagnostico basato su tecniche ELISA
5.4 TEST ELISA IgG Isotype ed ELISPOT per la valutazione della tipologia della risposta immune Th1/Th 2
5.5 Utilizzo di anticorpi fluorescenti (cenni di citofluorimentria e immunofluorescenza)

Esercitazioni di laboratorio

  • Estratti cellulari in condizioni denaturanti
  • SDS-PAGE
  • Determinazione dello stato redox di una proteina
  • Test LAL metodica Gel Clot
  • Purificazione di un anticorpo policlonale
  • Biotinilazione di un anticorpo policlonale
  • Immunoprecipitazione
  • Western blotting
  • immunoblotting
  • Test ELISA
  • Preparazione di cellule per saggi in fluorescenza
  • EMSA

 
Testi di riferimento

Keith Wilson e John Walker “Biochimica e biologia molecolare” Raffaello Cortina Editore
Gregory A. Petsko Damgar Ringe “Struttura e funzione delle proteine” Zanichelli
Daan J.A. Crommelin Robert D. Sindelar “ Biotecnologie Farmaceutiche” Zanichelli
Articoli e riferimenti specifici aggiornati indicati dal docente durante il corso.

 
Modalità didattiche: Lezione frontale (3 CFU); laboratorio (5 CFU)
Modalità di accertamento: Esame orale, quaderno di laboratorio*

*= Durante le esercitazioni di laboratorio gli studenti dovranno compilare individualmente un quaderno di laboratorio. Il quaderno rimane in laboratorio per tutta la durata del corso verrà riconsegnato allo studente prima dell'esame. Il quaderno è oggetto di discussione durante l'esame orale e la sua corretta compilazione, valutata dal docente, concorre assieme alla prova orale a determinare il voto finale.
 
Materiale da scaricare:
1 lezione

2 lezione
3 lezione
4 lezione
5 lezione
6 lezione
7 lezione
8 lezione
9 lezione
10 lezione
11 lezione
12 lezione

 

 

 
© 2006 - Tutti i diritti riservati - Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
comunicaweb ¬