Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A partire dall’anno 2015 la strategia comunicativa dell’Ateneo di Urbino si è strutturata attorno ad alcuni concetti di tipo generale. L’Università è un universo complesso ed in continua evoluzione: si è preso quindi in considerazione il fatto che per la sua specifica storia e per la sua natura l’Università di Urbino è una galassia che unisce differenti costellazioni di senso, con una forte vocazione alla ricerca di nuove traiettorie. Pertanto da subito si è deciso di inaugurare un percorso di comunicazione che mirasse ad interagire e coinvolgere in modo sempre più deciso i differenti pubblici: studenti, famiglie, docenti, personale universitario, territorio. Da un punto di vista strategico il passaggio fondamentale è stato quello di introdurre una prospettiva comunicativa cross canale, incentrata sulle piattaforme web e pensata per incontrare le persone nel loro utilizzo quotidiano dei media digitali.

Per raccontarsi attraverso i diversi canali di comunicazione l’Università si è dotata di un concept che fosse in grado di accogliere i molteplici percorsi di senso che la costituiscono e di veicolare la sua identità di brand attraverso una comunicazione coordinata. Il concept base UNIAMO è diventato così il marker dell’identità comunicativa dell’Università di Urbino. Un riferimento all’unione di passato e futuro, tradizione e innovazione, città e ateneo. Un vero e proprio mantra, che viene reinterpretato a seconda degli obiettivi da perseguire e del messaggio sul quale puntare di anno in anno.

UNIAMO PROSPETTIVE, un claim che apre a molteplici possibilità d’interpretazione. Da un lato indica infatti la combinazione, il mix perfetto, tra le prospettive dell’Università e quelle occupazionali dei ragazzi, mentre dall’altro racconta la duplice prospettiva di ogni studente: lo sguardo sul presente e l’affermazione nitida di un futuro di conferme e soddisfazioni. A raccontare questa unione, un linguaggio visivo iper contemporaneo, quello del selfie. Autoscatto che mima la voce nel suo affermare “questo sono io”. Speculare nella posizione, ma non nella rappresentazione temporale, il doppio selfie rende esponenziale l’affermazione identitaria poiché, al “qui e ora” dell’esperienza urbinate, somma l’avvenire che quella stessa esperienza può offrire.


Considerando che l’Università di Urbino non è un semplice luogo di passaggio, piuttosto essa accompagna il momento della vita in cui lo studente fa scelte e conoscenze importanti, un periodo caratterizzato da una forte acquisizione di competenze. Sapendo che queste competenze, non sono solo riferite alle discipline che il giovane apprende, ma alle esperienze di vita che fa quotidianamente, è nato il claim per la campagna 2016/2017: UNIAMO PROFILI, INSIEME COMPLETIAMO IL TUO PROFILO.

Protagonisti di entrambe le campagne gli studenti dell’Ateneo urbinate. Sono loro, infatti, a rappresentare meglio lo slancio e la vitalità dell’Ateneo marchigiano. Sono i loro volti a comunicare l’amore per l’università: UniAmo.


Per strutturare il concept della campagna 2017, dopo due anni di campagne basate sull’identità e sul profilo dei singoli studenti, si è deciso di concentrarsi su un concetto più ampio ed inclusivo. UNIAMO è rimasto sempre la base su cui orientare le declinazioni visive della campagna, ma il tutto si arricchito di aspetti più concettuali e universali. L’obiettivo era infatti quello di focalizzare l’attenzione sullo style of mind che l’Università di Urbino offriva e offre tuttora. Chi sceglieva e sceglie ancora oggi Uniurb, sceglie un modo di vivere, un modo di pensare, un modo di essere. Non si trattava più di profilare la personalità degli studenti, poiché questo concetto era già stato ampiamente trattato nelle campagne precedenti. Si trattava piuttosto di sottolineare le eccellenze, le differenze e le unicità rispetto agli altri Atenei.

Si è quindi deciso di fare evolvere il termine UNIAMO in: UNIAMO STILI DI VITA. Infatti studiare all’Università di Urbino aveva ed ha un impatto sulla vita di chi sceglie la città ducale. Significa entrare in un mondo che ha caratteristiche uniche: un luogo dove la condivisione delle pratiche, degli spazi e dei tempi è incoraggiata. Un luogo dove l’esperienza di studio è accompagnata dall’esperienza dei rapporti umani, un luogo dove il Rinascimento abita la giornata dello studente. Dunque scegliere Uniurb significa abbracciare una vera e propria proposta di “stile di vita”. Luoghi, tempi, spazi e persone costituiscono gli attori di un racconto unico e allo stesso tempo “universale”.

Una lettera, la “U” che unisce, configura le esperienze, connette pratiche e persone, diventa memoria della storia personale dello studente, il marker di un’unicità.


La storia di Uniurb è una storia bellissima. Di quelle che a raccontarle non basterebbero mille e un giorno e a contenerle neppure “l’ipervolume da un numero infinito di volumi” di Borges. Frammenti di vite fermate nell’intervallo esatto degli anni vissuti a Urbino, nei luoghi dell’Ateneo e della città.

Una sequenza ininterrotta di generazioni di studenti e studentesse che abitano a tempo determinato (eppure per sempre) questi spazi di formazione, abbracciano saperi ed esperienze e restituiscono il segno incancellabile di un colore. Di quella speciale sfumatura cromatica che dice chi sono i ragazzi e le ragazze Uniurb di ieri e di oggi, dove vogliono arrivare o dove sono arrivati.

Ed è proprio alle sue #GenerazioniAColori che la Carlo Bo dedica la campagna di comunicazione 2018/2019. Questa città, questa Università sono una vera e propria palette di colori. Ogni tonalità è legata a un’espressione e ogni espressione alla peculiarità di ex studenti e nuovi studenti.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top