Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Master “Insegnare italiano a stranieri”: c’è tempo fino al 31 ottobre per iscriversi

Comunicato stampa pubblicato il 17/10/2018

La nuova edizione del Master “Insegnare italiano a stranieri: scuola, università, impresa” si presenta profondamente rinnovata. Gli obiettivi formativi, le prospettive occupazionali per figure professionali di ampio raggio legate all’accoglienza e alla mediazione culturale e gli insegnamenti rimangono invariati, tuttavia per venire incontro alle esigenze degli studenti (spesso lavoratori) le ore di didattica frontale sono state in parte ridotte prevedendo di conseguenza un maggiore utilizzo della piattaforma e-learning moodle.

<Spesso ci viene chiesto perché il nostro master non è solo online>, spiega Antonella Negri, direttore del corso, <ma riteniamo importante mantenere una parte dell'attività didattica frontale per poter continuare a garantire l'alta qualità della formazione dei futuri docenti. Abbiamo sempre voluto guardare oltre al percorso di formazione dei docenti, focalizzando contemporaneamente sull'attività pratica in contesti con discenti svantaggiati. Abbiamo visto crescere alcuni dei nostri studenti nell'esperienza biennale del corso di Lingua e Cultura Italiana per detenuti stranieri, promosso nel 2014 e 2015 presso il carcere di Montacuto nell'ambito del progetto D.I.L.: Diritti e Integrazione Linguistico-culturale, grazie ai fondi stanziati dal Comune di Ancona (Settore Politiche sociali e Servizi scolastici).  Abbiamo inoltre contribuito alla creazione del Centro interdipartimentale per la ricerca transculturale applicata (CIRTA), nato dalla necessità di una ricerca interdisciplinare che meglio ci permettesse di studiare la complessa realtà, e nei prossimi tre anni> coonclude la professoressa Negri <saremo impegnati in un progetto FAMI del Dipartimento per le Libertà civili e l'Immigrazione (Autorità Responsabile del Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020) con capofila l'associazione "L'Africa chiama" di Fano>. 

Per l'a.a. 2018/19 la tassa di iscrizione è stata ridotta a euro 1.850,00. Gli interessati hanno tempo fino al 31/10/2018 per presentare domanda di ammissione.

Informazioni a:

Dott.ssa Sandra Abderhalden - sandra.abderhalden@uniurb.it

Tutti i dettagli sul sito del master:

https://www.uniurb.it/corsi/1755295

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2018 © Tutti i diritti sono riservati

Top