Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2005/2006

Obiettivi formativi

La Facoltà di Lettere e filosofia dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”, attraverso l’Istituto di studi per la tutela dei beni archivistici e librari, istituisce per l’anno accademico 2005 - 2006 la quarta edizione del Master in “Progettazione e gestione di servizi documentari avanzati”. Il Master costituisce una proposta di alta formazione, rispondente alla crescente esigenza di nuovi contenuti formativi evidenziati dal mercato e dall’innovazione tecnologica e organizzativa; esigenza sottolineata anche dalla vigente normativa di settore (dpr 445/2000 sul documento amministrativo, legge 675/1996 e successive modifiche sulla tutela dei dati personali, legge 150/2000 sulla comunicazione pubblica, ecc.).

Il corso ha le finalità di:
1. fornire ai partecipanti le conoscenze disciplinari, tecnico-informatiche e organizzative per la corretta gestione dei sistemi documentari (biblioteconomici o archivistici) in ambito pubblico e privato, con particolare riferimento
– all’organizzazione di servizi informativi e alla gestione di sistemi ibridi
– alla comunicazione con il pubblico e con gli utenti in ambiente tradizionale e digitale

2. assicurare un’adeguata preparazione nelle attività di:
–gestione dei progetti,
–innovazione organizzativa,
–politiche della qualità, dell’efficacia e dell’efficienza,
–gestione della sicurezza dei dati
–comunicazione con il pubblico, valorizzazione delle risorse umane
–valutazione delle applicazioni informatiche

3. sviluppare attitudini e competenze a gestire i processi nell’ambito delle reti.
L’obiettivo e’ di offrire un percorso di alta formazione per l’esercizio delle professioni di archivista e bibliotecario in ambiente a tecnologia avanzata, con particolare attenzione
- all’approfondimento dei nuovi contenuti scientifici e tecnici delle discipline professionali;
- alle problematiche della digitalizzazione e della conservazione delle memorie digitali;
- allo sviluppo di competenze organizzative, relazionali e di gestione dei processi e dei servizi documentali nell’ambito delle reti.
Il percorso formativo prevede una base comune orientata a fornire conoscenza e metodi in materia di project management, utilizzo avanzato di tecnologie informatiche (gestione di basi di dati, linguaggi di marcatura), trattamento delle risorse elettroniche, qualità e sicurezza dei sistemi documentari, gestione della conoscenza, comunicazione e marketing. Si differenzia, poi, in due profili distinti relativi alla gestione di sistemi archivistici e biblioteconomici, ciascuno dei quali prevede un approfondimento di contenuti disciplinari specifici. Nel caso del profilo archivistico si affrontano i principi di archivistica generale, di archivistica informatica, di descrizione e di legislazione, elementi di storia dell’amministrazione pubblica, metodi per la valutazione del software, mentre il profilo biblioteconomico comprende i principi introduttivi alla disciplina e gli sviluppi legati allo sviluppo e alla gestione della biblioteca ibrida, in rete e digitale, tecniche di metodologia catalografica e di progettazione e gestione delle raccolte documentarie, elementi di organizzazione e valutazione dei servizi bibliotecari. Il percorso formativo si articola in:
lezioni frontali;
lezioni a distanza;
attività di laboratorio;
stage presso importanti enti ed aziende pubbliche e private.
La prova finale consiste nella discussione di un progetto sperimentale redatto in forma scritta dallo studente con l’assistenza di un docente/tutore

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top