Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Classe Sede
2009/2010

Obiettivi formativi

Il master Insegnare Italiano a Stranieri: Scuola, Università, Impresa forma figure professionali specializzate nell’insegnamento dell’italiano a stranieri in Italia e all’estero.

Il master fornisce competenze teorico-metodologiche in ambito glottodidattico e linguistico-culturale, competenze che rende operative mediante attività di tirocinio e laboratori di approfondimento, unitamente a strumenti per la riflessione interculturale, l’accoglienza al migrante e l'insegnamento/apprendimento degli oggetti culturali mediante l’uso veicolare della lingua (CLIL).

Gli insegnanti che il master intende formare sono in grado di rispondere al crescente interesse per la cultura e la lingua italiane nel mondo e al sempre forte desiderio delle numerose comunità italiane all'estero di conservare e promuovere le proprie radici linguistiche e culturali.

Il master intende formare:

A) facilitatori linguistici e docenti di italiano L2 per migranti adulti, adolescenti e bambini (presso scuole, enti locali, aziende, organizzazioni legate al mondo del lavoro, associazioni) (Percorso A)

B) insegnanti, collaboratori ed esperti linguistici presso scuole di italiano per stranieri, istituti italiani di cultura, università e aziende, in Italia e all'estero (Percorso B)

"La Repubblica" - Grandi Guide Università
Classifica CENSIS 2009-2010: La nostra Facoltà è al PRIMO POSTO tra le Facoltà di Lingue in Italia

L'attività didattica in presenza è concentrata nelle giornate di venerdì e sabato (solo mattina)

I 60 CFU conseguiti con il Master sono in parte spendibili in caso di iscrizione ad una Laurea Magistrale o ad un altro Corso di Laurea

Il titolo conseguito permette di iscriversi all'ADMIS (Associazione dei Diplomati in Master di Italiano a Stranieri) garante di comprovata professionalità da parte dei suoi iscritti

Il titolo conseguito è valutabile, secondo le norme vigenti, nelle graduatorie ad esaurimento presso il CSA (ex Provveditorato) nella misura di TRE PUNTI, nel caso in cui il laureato provenga da un corso di laurea in Lettere o in Lingue e Letterature Straniere


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top