Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2009/2010

Obiettivi formativi

Materiali, la nuova frontiera dei prodotti di Moda
Il Master, di durata annuale, intende fornire un contributo formativo specifico attorno ad un tema, quello dei materiali, molto importante per le produzioni di Moda. La conoscenza dei materiali, nelle loro caratteristiche e nelle possibilità di utilizzazione pratica, investe lo stesso ruolo stilistico e di progettazione. Collocato a completamento di una formazione generale, esso tende a specializzare le conoscenze e le competenze in ordine ai materiali tradizionali e a quelli innovativi, inseriti nella storia del tessuto e del made in Italy. In tali materiali sono compresi i pellami e i cuoi naturali e sintetici, oltre che, naturalmente, la maglieria.

Un'attenzione particolare sarà rivolta a quanto sta avvenendo nella progettazione dei nuovi materiali, quelli che le tecnologie più recenti, in particolare le nanotecnologie, rendono possibili, secondo le innovative proposte emerse nell'ultima edizione del Nanoforum di Torino: fibre tessili in grado di respingere i liquidi, schermare i raggi solari, rilasciare profumi o agire da antibatterici. La conoscenza di tale frontiera di ricerca innovativa, fondata su processi chimici innovativi, sulla fisica dei plasmi e sulle biotecnologie degli enzimi, sarà accompagnata da un'uguale attenzione allo sviluppo dei materiali cosiddetti naturali, alla ricerca e all'utilizzo dei coloranti ecologici.
L'iter formativo prevede, inoltre, l'acquisizione delle nozioni necessarie alle attività di finissaggio e di trattamento degli stessi materiali e del prodotto finito, con riguardo alla traduzione operativa di suddette nozioni. Forte attenzione sarà riservata al tema della industrializzazione dei materiali e del prodotto finito. Una parte qualificante del progetto formativo è riservata ad attività di tirocinio in aziende del settore Moda che operano nel territorio e nella regione Marche.
Le lezioni sono tenute da accademici e noti esperti e professionisti del settore, al fine di preparare i candidati ammessi al Master sia nel campo delle conoscenze teoriche che in quello delle applicazioni pratiche e tecniche.

 

Il Master I materiali della moda costituisce una proposta innovativa per coloro che possiedono una formazione universitaria di base congruente alle tematiche dei Materiali impiegati nelle produzioni di Moda.  Il Master consente inoltre di aggiornare e specializzare le competenze di stilisti, designer, modellisti e product manager che intendano collaborare con l'industria e l'artigianato della Moda e dell'abbigliamento, esercitando la propria professionalità secondo le esigenze indispensabili e attualmente richieste da tutto il mondo produttivo e di stile della Moda.

Le attività formative hanno inizio il 12 aprile 2010

L'IMPIANTO FORMATIVO

Gli insegnamenti

Storia dell'arte del tessuto (4 cfu);

Il Made in Italy (2 cfu);

I materiali naturali, nobili e alto di gamma.

Materiali tecnici, tecnologici e sintetici (8 cfu);

I materiali: sportwear , denim (8 cfu);

Pellami e cuoi naturali e sintetici (4 cfu);

Trattamenti e finissaggi dei materiali.

Trattamenti e fissaggi del prodotto finito.
Aspetti e mani. Look e touch (8 cfu);

Industrializzazione dei filati e tessuti.                                                          

Industrializzazione del prodotto finito.
Dai materiali nobili ai materiali tecnici (8 cfu);

Maglieria.
Dalle materie prime al prodotto finito (4 cfu);

Stages o tirocini formativi
presso importanti aziende della Regione Marche (10 cfu);


Esame finale (4 cfu);

 Il Master ha la durata di un anno e prevede il conseguimento di 60 crediti formativi.

 

La frequenza del Master, per almeno i 2/3 delle attività, il superamento delle prove, consente l' acquisizione di 60 crediti formativi universitari (CFU), con il relativo rilascio, a superamento della prova finale, del titolo di Diploma di Master Universitario di Primo Livello in I materiali della moda.

Il Master è organizzato in collaborazione con Confindustria Pesaro-Urbino,con la CNA e con la collaborazione di importanti anziende territoriali quali S.ANDREWS, BLULINE, ICOMAS, ARCADIA, FORZA GIOVANE, E SUPER LEGGERA.
Confindustria Pesaro-Urbino ha contribuito attivamente alla ideazione del Corso e alla sua strutturazione.
Tra i docenti del Corso sono presenti esperti che operano attivamente nelle imprese, fra essi: Massimo Berloni, Corinna Sperandini, Claudio Orlandi, Betty Mancini, Massimo Azzoni, Ivella Vallardi e Michele Venturini.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top