Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2010/2011

Obiettivi formativi

Il Master nasce dall'esigenza di formare figure professionali capaci di gestire i cambiamenti negli scenari mediali all'interno delle attività di branding; figure le cui competenza siano efficaci nel supportare processi decisionali aziendali tramite la ricerca e l'utilizzo di strumenti di innovazione. La cornice teorica e operativa preferenziale nell'inquadrare questi nuovi esperti è rappresentata dalla congiunzione tra la web communication e le pratiche di networking, con particolare attenzione al web 2.0, alle possibili evoluzioni delle digital culture e degli strumenti tecnologici ad esse riferiti.  L'obiettivo del master è quello di formare professionisti capaci di leggere e interpretare i flussi dinamici attivati dal mondo della comunicazione e dalle pratiche di utilizzo dei new media. Tali figure si qualificherebbero per la capacità di fornire strumenti operativi a supporto delle attività decisionali nell'ambito della brand strategy. Oltre agli skills propri dell'universo connesso ai brand, il Master propone l'acquisizione di competenze analitiche così come l'attivazione di percorsi creativi esercitabili nell'ambito della mediazione tra il brand, gli stakeholder e i consumatori. 

Il master intende formare professionisti negli ambiti del brand management, della consulenza e della fornitura di servizi indirizzati al web: web brand manager, social media consultant, web analyst, media & research  specialist, digital marketing manager, web content manager, online media planner. 

Gli studenti che conseguiranno il diploma di Master di I livello dovranno, al termine del percorso didattico dimostrare di avere acquisito la capacità di integrare le conoscenze e capacità di gestire la complessità nell'ambito della brand communication e delle web strategy; nonché di saper formulare giudizi sulla base di informazioni limitate o incomplete 

I diplomandi dovranno altresì aver acquisito la capacità di comunicare in modo chiaro e privo di ambiguità le loro conclusioni, nonché le conoscenze e la ratio ad esse sottese, a interlocutori specialisti e non specialisti, per configurarsi come project manager esperti nell'attività di problem solving. 

Alla fine del percorso formativo si reputa necessario che i candidati dimostrino di aver sviluppato quelle capacità di apprendimento che consentano loro un inserimento immediato nell'ambito lavorativo relativo alla gestione delle interfacce web 2.0, nonchè la capacità di fornire strumenti operativi a supporto delle attività decisionali nell'ambito della brand strategy.

Prerequisiti consigliati/obbligatori, prove di ammissione e/o di orientamento

La frequenza del Master, obbligatoria per almeno i 2/3 di ciascuna delle differenti attività. Il superamento delle prove, consente l’acquisizione di 69 crediti formativi universitari (CFU), con il relativo rilascio, a superamento della prova finale, del titolo di Diploma di Master Universitario di Primo Livello.  

Da marzo 2011 a febbraio 2012 avranno luogo le lezioni teoriche (mercoledì pomeriggio/ giovedì/venerdì/sabato mattina) mentre gli stage pratici inizieranno a settembre 2011 e termineranno entro marzo 2012.  Al master possono essere ammessi coloro che sono in possesso dei seguenti titoli di studio: lauree del vecchio e nuovo ordinamento su discipline annesse alle scienze della comunicazione, di indirizzo umanistico o economico  e coloro che sono in possesso di  titolo equipollente rilasciato all’estero e riconosciuto idoneo dal Comitato direttivo del Master, ai soli limitati fini dell’iscrizione al corso medesimo.  E' considerato requisito fondamentale la conoscenza scolastica della lingua inglese. E’ consentita la partecipazione di  n. 2 uditori. Per la partecipazione  in qualità di “uditore”  è richiesto il possesso del diploma di scuola media superiore quinquennale. I partecipanti non sono tenuti a sostenere prove o verifiche di profitto, è richiesta la frequenza per almeno i 2/3 di ciascuna  delle  differenti attività del Master. Ai partecipanti uditori sarà rilasciato a fine corso un attestato di partecipazione. 

Insegnamenti previsti dal Master

Il master si divide in 3 periodi così suddivisi:

PRIMO PERIODO MARZO 2011- GIUGNO 2011 (PRIME PROVE DI VERIFICA  E LABORATORI  da metà GIUGNO 2011)

- Lingua inglese per le aziende: Betsy Fergusson

- Network Theory e digital culture: Giovanni Boccia Artieri / Adam Arvidsson 

- Analisi e teoria del brand e delle pratiche di consumo:Giovanni Scialpi/ Emanuela Ciuffoli / Roberta Bartoletti 

- Comunicazione Aziendale e internet marketing: Andrea Ancarani (Eden Viaggi)/ Giovanni Ciampaglia (Technogym)

- Strumenti di comunicazione non convenzionale: Alex Giordano (Ninja Marketing)/Adam Arvidsson

- Luglio-Agosto sospensione delle attività in classe

- Maggio 2011 attivazione di field project

- Settembre 2011 attivazione degli stage

SECONDO PERIODO 1 SETTEMBRE 2011 - 30 NOVEMBRE 2011 (PROVE DI VERIFICA E LABORATORI  DICEMBRE 2011)

- Strumenti e strategie per l'analisi della brand reputation: Bernardo Valli/Erika D'Amico

Web management:  Emanuele Callioni (Mediaset)

- Introduzione ai modelli e alla gestione delle interfacce web e net-oriented: Claudio Tonti (Websolute)

- Strategie e tecniche di social media marketing: Luca Conti 

- Dal 18 dicembre al 9 gennaio sospensione delle attività didattiche

TERZO PERIODO 9 GENNAIO 2012 - 28 FEBBRAIO 2012

- Metodologia e tecnica della ricerca: Sabrina Moretti

- Strumenti di Web Analitics: Enrico Corinti (Tecnomarche)

- Metodi di rilevazione e analisi dei pubblici digitali e degli ambienti 2.0: Raffaella Mariotti (Websolute)

Durante i mesi di svolgimento della didattica, saranno previste prove di verifica intermedie, disposte secondo le modalità didattiche scelte dal docente del corso.

La prova finale consisterà nella presentazione di un project work individuale assegnato dai docenti del master previa valutazione delle capacità e delle inclinazioni dello studente.

Il master si avvale della collaborazione di Websolute e garantisce lo stage o il field project a tutti gli studenti iscritti e si avvale della collaborazione didattica e professionale di prestigiose aziende: 

Banca Marche, Confindustria PU, Dondup, Eden Viaggi, Ernestomeda, Mediaset.it, Mercantini, Scavolini, Scm group, Tecnomarche, Technogym, Trevi, Vredestein, Websolute


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top