Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2011/2012

Obiettivi formativi

Scopo del Master è fornire strumenti adeguati per un compito professionale flessibile, soggetto a trasformazioni e continui adattamenti. Le competenze che il frequentante dovrà acquisire riguardano la struttura della casa editrice, per capire qual è il posto che gli si chiede di occupare al suo interno; il mercato editoriale, per sviluppare la capacità di intuire nuovi orientamenti culturali; gli strumenti tecnologici che saranno di uso quotidiano nel suo lavoro. Gli verrà inoltre proposto un aggiornamento culturale rivolto soprattutto al rapporto tra produzione letteraria, editoria e giornalismo, alla storia dei processi di produzione libraria, alla traduzione editoriale, alla progettazione dei testi. L'esperienza diretta di stage completerà infine la sua preparazione, fornendogli l'opportunità di verificare e mettere a punto strumenti di intervento che non possono rimanere soltanto teorici.

Il Master, di primo livello e di durata annuale, vuole formare una figura professionale centrale nel lavoro della casa editrice, con compiti di coordinamento tra le varie fasi di produzione e con importanti mansioni culturali e progettuali. Il redattore editoriale segue la lavorazione del libro dalla ideazione fino alla realizzazione come oggetto finito, con funzione di mediatore tra le esigenze dell'autore e quelle (anche commerciali) dell'editore. Si tratta dunque di un ruolo determinante per i destini delle case editrici, che necessitano di un soggetto culturalmente versatile e pronto all'intermediazione tra esigenze di diversa natura e carattere (culturali, produttive, commerciali).

Il piano formativo si articola in una prima parte di lezioni frontali, con relativi laboratori ed esercitazioni e in una seconda parte di stage presso case editrici.

Le aree tematiche e disciplinari riguarderanno:

Cultura Editoriale (10 crediti)

Grafica editoriale e strumenti informatici per l'editoria (5 crediti)

Metodologia del lavoro editoriale (15 crediti)

Ufficio stampa (10 crediti)

Legislazione per l'editoria (5 crediti)

I restanti 15 crediti, necessari per raggiungere il totale dei 60 crediti richiesti, saranno conseguiti attraverso seminari di editori (5 crediti), lo stage o, in alternativa, l'elaborazione di un project work (5 crediti) e la prova finale consistente nella discussione di un elaborato scritto (5 crediti) concordato con il Direttore del Master.

Durante il periodo di lezioni frontali sono previste prove di accertamento scritte, orali o pratiche.

Prova finale consistente nella discussione di un elaborato scritto concordato con il Direttore del Master.

Il corpo docente è costituito nella totalità da professionisti nel campo dell'editoria libraria; fra i titolari di insegnamento:

 

Donatella Barbieri (Ali)

Claudia Tarolo (Marcos y Marcos)

Marco Zapparoli (Marcos y Marcos)

Vincenzo Ostuni (Ponte alle grazie)

Daniele Brolli (Comma22)

Roberta Solari (Marcos y Marcos)

Valter Raffaelli (Raffaelli Editore)

Gianluca Mori (Carocci)

Fabio Muzi Falconi (Feltrinelli)

Mariarosa Bricchi (Bruno Mondadori)

Cristina Tizian (Freelance)


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top