Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2012/2013

Obiettivi formativi

Il master è attivato mediante un consorzio tra tre Atenei: Universitò di Urbino , Università di Modena e Reggio Emilia, Università di San Marino.
Intende formare esperti nella riabilitazione e rieducazione dei disturbi di apprendimento.
Si pone l'obiettivo di formare, in maniera altamente qualificata, professionisti di discipline diverse, quali logopedisti, educatori e psicomotricisti, per metterli in grado di fornire a singoli utenti e a enti sanitari ed educativi, servizi di consulenza, trattamento e prevenzione nell'ambito dei disturbi specifici di apprendimento.
il corso si propone quindi i seguenti obiettivi di apprendimento:
• Acquisire conoscenze teorico pratiche sulla fisiopatologia dei processi di apprendimento in età evolutiva;
• Acquisire la capacità di elaborare progetti rieducativi globali ed efficaci per i diversi disturbi;
• Discutere le tecniche rieducative più utili per il recupero delle difficoltà;
• Presentare i più attuali strumenti informatici e tecnologici di supporto all'apprendimento;
• Conoscenza delle tecniche di rieducazione dei disturbi di apprendimento in età evolutiva;
• Conoscenza delle tecniche di rieducazione attraverso l'impiego del computer;
• Capacità di costruire un piano di lavoro per il potenziamento di un'abilità;
• Capacità di costruire un progetto di rieducazione e di verificarne l'efficacia.

Il Master intende formare operatori dell'area della riabilitazione che svolgono con titolarità e autonomia professionale, nei confronti dei singoli individui e della collettività, attività dirette alla prevenzione, alla cura, alla riabilitazione dei DSA. Al termine del corso di master l'esperto potrà attività libero professionale  e in equipe multidisciplinare per il trattamento specifico ed individualizzato dei DSA, abilitando alla lettura della diagnosi, alla definizione e applicazione di piani di trattamento. L'esperto sarà in grado di definire un piano di trattamento a partire dalla lettura della diagnosi funzionale fino al monitoraggio dell'attività in itinere in stretta collaborazione con i clinici, e gli insegnanti per una presa in carico completa del bambino.

L'articolazione didattica prevede due moduli formativi, uno di indirizzo generale, e uno di inditìrizzo specifico. il modulo generale si svolgerà nella sede dell'Università di Urbino. nel periodo da gennaio a giugno Il modulo specifico si svolgerà nella sede dell'Università di San Marino nel periodo da luglio a dicembre. Il modulo di indirizzo generale è finalizzato alla costruzione di competenze comuni con i clinici. Il percorso generale ha lo scopoo di fornire conoscenze funzionali alla comprensione della diagnosi, alla costruzione di un linguaggio esperto in modo da rendere possibile la comunicazione e la presa in carico multidisciplianre, ed alla individuazione delle aree funzionali da trattare. Il percorso specifico halo scopo di formare le competenze tecniche e di abilitare al trattamento, fornendo conoscenze sui più aggiornamti strumenti e sulle metoldologie di intervento più efficaci per la riabiliatzione, il potenziamneto e la prevenzione dei DSA.  Il modulo generale prevede i seguenti ambiti disciplinari: 1. Fondamenti di Neurofisiologia
2. Pedagogia Speciale
3. Fondamenti neurologici e basi neuropsicologiche delle difficoltà dell'apprendimento e dei principali deficit neuropsicologici
4. Nosografia, etiologia, epidemiologia e neuroradiologia dei disturbi specifici dell'apprendimento
5. Neuropsicologia dell'attenzione, delle funzioni esecutive, della memoria
6. Sviluppo e Psicopatologia dei Disturbi Evolutivi Specifici
7. Modelli neuropsicologici dei DSA
8. Principi della riabilitazione neuropsicologica Il modulo specifico prevede prevede i seguenti ambiti disciplinari: 1 La Rieducazione neuropsicologica dei Disturbi della lettura
2 La Rieducazione neuropsicologica del Disturbi della scrittura
3 La Rieducazione neuropsicologica del Disturbi del calcolo
4 La Rieducazione neuropsicologica dei disturbi dell'attenzione
5 I modelli d'intervento nel deficit cognitivo e nel ritardo mentale.
6 Rieducazione dei disturbi specifici del linguaggio
7 Strumenti informatici nella Rieducazione

E' previsto un esame intermedio al termine del modulo generale. La prova finale consite in una tesi su un argomento concordato con il direttore o con un docente del corso.

L'iscrizione al Master consente l'accesso ai servizi di mensa ed allogio offerti dall'università.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top