Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2012/2013

Obiettivi formativi

Il master si pone come obiettivo specifico quello di fornire competenze nel campo della Fisiopatologia della Riproduzione e Tecniche i Riproduzione Assistita, con specifica formazione nell’Embriologia e nella Fisiopatologia della Riproduzione non fermandosi all’aspetto essenzialmente teorico ma proponendo un’articolata e strutturata parte pratica all’interno di Centri, Unità Operative e laboratori accreditati e/o certificati in tutta Italia. Saranno previste ore di tutoraggio hands-on che porteranno alla conoscenza di tutte le tecniche in utilizzo all’interno dei centri di Fecondazione Assistita. Ogni discente sarà affiancato da un supervisore che ne seguirà la preparazione tecnica, costruendo un programma specifico e personale a seconda della preparazione del discente stesso e delle sue esigenze. Al termine dell’esperienza hands-on ogni studente potrà richiedere al laboratorio presso cui ha svolto la parte pratica la certificazione delle tecniche da lui eseguite. Lo studente avrà inoltre la possibilità di costruirsi un log book in cui inserire il numero di tecniche eseguite e la tipologia e questo per avere validità dovrà essere firmato dal responsabile di laboratorio, o dal suo supervisore o da un membro del personale medico.
Le attività pratiche saranno svolte presso centri qualificati capaci di garantire anche appropriate attività di tutoraggio.

Il Master si rivolge principalmente a biologi/biotecnologi/ ginecologi che intendono acquisire titolo ed esperienza in pratiche di medicina della riproduzione e tecniche di riproduzione assistita. Potranno inoltre essere ammessi urologi, genetisti clinici, endocrinologi o psicologi che intendono abilitarsi all’esercizio delle pratiche di loro competenza nell’ambito di strutture dedicate allo studio ed alla gestione dei problemi di salute riproduttiva delle coppie.

Sede e durata

La durata del Master è biennale. La frequenza è obbligatoria per almeno i 2/3 di ciascuna delle differenti attività didattiche.
Il rilascio del Diploma di Master di II Livello in “Scienza della riproduzione e tecniche di riproduzione assistita” è condizionato all’acquisizione di n. 120 crediti formativi universitari (CFU) e dal superamento della prova finale. Le lezioni si terranno presso la sede del Campus Scientifico “E.Mattei” Loc Crocicchia-Urbino e/o presso Palazzo San Michele in Fano sede dell’Ateneo.
Le attività pratiche (secondo anno) si terranno presso centri e strutture convenzionate con l’Ateneo.

Gli iscritti al Master, per finanziare le spese di partecipazione, possono usufruire del prestito d'onore dell’Ateneo (www.uniurb.it/it/prestitodonore).
I frequentanti del Master potranno:
- accedere alle biblioteche dell'Ateneo;
- utilizzare i servizi telematici ivi disponibili;
- usufruire dei servizi erogati agli studenti dei corsi di laurea


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top