Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


A.A. Sede
2014/2015

Obiettivi formativi

Il Master si propone di fornire strumenti e di formare una sensibilità specifica, abilità e competenze relazionali efficaci per conoscere e leggere i segni del disagio propri delle diverse fasi evolutive e per attivare interventi psicopedagogici di prevenzione e di gestione del disagio e di promozione del benessere negli ambiti educativi e negli ambiti propri delle professioni sanitarie. Sono previsti due curricula formativi differenziati: "Curriculum A: Professioni Educative" e "Curriculum B: Professioni Sanitarie" Il Master si propone altresì, quale  obiettivo generale, l'ottenimento di conoscenze, approfondimenti  e acquisizione di abilità nella gestione dei casi complessi in età evolutiva da un punto di vista  formativo, educativo, riabilitativo. Le Professioni coinvolte hanno diverse Mission, scopo del Master è fornire una cultura interprofessionale sul lavoro di rete e di gruppo in contesti diversi, approfondire abilità di relazione e di comunicazione efficace con le varie Agenzie coinvolte nella gestione del minore in difficoltà (Scuola, Famiglie, Servizi Sociali, Team Riabilitazione). I Moduli affronteranno temi e materie diversificate per le diverse tipologie e finalità professionali e dedicheranno argomenti in comune per una cultura interprofessionale.

Il corso è rivolto a educatori, professionisti sanitari, docenti delle scuole di ogni ordine e grado, psicologi, assistenti sociali che operano, sia nel pubblico sia nel privato, nell'ambito di servizi educativi, scolastici, riabilitativi, sociali e sanitari e a chiunque in possesso di laurea triennale o specialistica desideri consolidare o approfondire le conoscenze e gli strumenti validi da utilizzare all'interno delle istituzioni educative, sanitarie e sociali.

 

Le lezioni in presenza, con frequenza obbligatoria per i 2/3 delle ore previste,  si terranno il venerdì pomeriggio a partire dal mese di marzo 2015 fino alla fine di giugno 2015, per un totale complessivamente di 12 incontri in presenza.

L'attività a distanza è prevista con una distribuzione regolare per tutta la durata del Master.

E' previsto un curriculum A per le professioni educative ed un curriculum B per le profesioni sanitarie.

Primo modulo (comune al Curriculum A e al Curriculum B):

Psicopedagogia dello sviluppo, della comunicazione e delle relazioni interpersonali

Curriculum A

Secondo modulo: I problemi dell'infanzia e dell'adolescenza

Terzo modulo: I disturbi dell'età evolutiva in ambito educativo e scolastico

Quarto modulo: L'intervento psicopedagogico nella prevenzione secondaria e nelle prestazioni eductive

Curriculum B

Secondo modulo: L'approccio biio-psico-sociale ai problemi dell'infanzia e dell'adolescenza

Terzo modulo: I disturbi dell'età evolutiva nell'ambito delle professioni sanitarie

Quarto modulo: L'intervento psicopedagogico nella prevenzione primaria, nella prevenzione secondaria nelle professioni sanitarie e rieducative

Le lezioni frontali saranno integrate da e.learning, esperienze dirette e simulazioni.

Il calendario dettagliato degli incontri può essere richiesto all'indirizzo info@disturbidellosviluppo.it

 

La prova finale consisterà nella discussione di una relazione sugli argomenti trattati durante il corso.

Il Master in “Psicopedagogia per i problemi e i disturbi dell’età evolutiva per le professioni educative e per le professioni sanitarie” è valutabile, nella competenza esclusiva  delle pubbliche amministrazioni secondo le normative vigenti in quanto Master universitario di primo livello (60 CFU 1500 ore), ai fini delle graduatorie di ogni ordine e grado, delle graduatorie di circolo e di istituto, dei  trasferimenti personale docente (di ruolo) e dei concorsi per dirigenti scolastici e ai fini dell’esonero ECM. 


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top