Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo



Dipartimento di Scienze Biomolecolari: COMITATO UNICO DI GARANZIA (informazioni, compiti e servizi)

pubblicato il giorno 29/11/2019

Comitato Unico di Garanzia - (link alla pagina di Ateneo)

Si rende noto agli Studenti e alle Studentesse dei corsi di Laurea afferenti al Dipartimento di Scienze Biomolecolari che sono stati nominati i componenti del Comitato Unico di Garanzia (CUG) per il triennio 2018-2021 (Decreti Rettorali n. 533/2018 del 30 ottobre 2018 e n. 613/2018 del 28 novembre 2018).

Il Comitato Unico di Garanzia (CUG) ha compiti propositivi, consultivi e di verifica. Contribuisce a migliorare la qualità complessiva del lavoro, dell'insegnamento e dell'apprendimento, promuovendo la valorizzazione delle differenze di genere e le pari opportunità, anche attraverso azioni positive e ogni altra iniziativa, a carattere scientifico, formativo e culturale, utile a realizzare condizioni di effettiva parità per il genere sottorappresentato. Il CUG garantisce che l'Università adotti un'organizzazione idonea a favorire la conciliazione fra vita professionale e familiare tanto di studenti e studentesse quanto del personale docente e non docente, uomini e donne. Assicura altresì un ambiente ispirato al benessere organizzativo e al contrasto di qualsiasi tipo di discriminazione, diretta e indiretta, fondata, in particolare, sul sesso, la razza, il colore della pelle, l'origine etnica o sociale, la lingua, la religione o le convinzioni personali, le opinioni politiche o di qualsiasi altra natura, l'appartenenza a una minoranza nazionale e/o culturale, la disabilità, l'età o l'orientamento sessuale. Garantisce inoltre la prevenzione e rimozione di ogni forma di violenza morale o psichica nei confronti delle lavoratrici, dei lavoratori, delle studentesse, degli studenti e di tutti gli appartenenti alla comunità universitaria.

Il vigente Regolamento di funzionamento del Comitato Unico di Garanzia (CUG) è stato emanato con Decreto Rettorale n. 197/2013 del 15 aprile 2013 (link).

Due importanti servizi sono nati dal lavoro del CUG nei trienni precedenti:

  • Il Consigliere di Fiducia
  • Lo Sportello d'Ascolto

Il Consigliere di Fiducia - (link alla pagina di Ateneo)

La/Il Consigliera/e di Fiducia è una figura istituita dall'Ateneo ai sensi del Codice di condotta per la tutela e la prevenzione del mobbing, delle molestie sessuali e morali (link).

La/il Consigliera/e, anche al fine di una tutela legale:

  • fornisce consulenza e assistenza alla persona oggetto di possibili comportamenti integranti mobbing, molestie morali e/o sessuali e, più in generale, discriminazione
  • interviene al fine di proteggere tanto le vittime quanto le/i testimoni
  • interviene al fine di favorire il superamento della situazione di disagio
  • agevola i rapporti umani e professionali.

La/Il Consigliera/e è un soggetto terzo dotato delle necessarie competenze e svolge le sue funzioni in piena autonomia.

Possono rivolgersi alla/al Consigliera/e tutte/i coloro che studiano, ricercano, lavorano e operano a qualsiasi titolo nell'Ateneo.

Il Consigliere di Fiducia in carica per il quadriennio 2016 – 2019 è l'Avvocato Giuseppe Briganti del Foro di Urbino.

È possibile fissare un appuntamento per sottoporre il caso in piena riservatezza, contattandolo ai seguenti recapiti:

Avv. Giuseppe Briganti

Cell.: +39 338 9911553

E-mail: consigliere.fiducia@uniurb.it

Sportello d'Ascolto - (link alla pagina di Ateneo)

L'incaricato/a dello Sportello d’Ascolto è una figura istituita dall'Ateneo ai sensi del Codice di condotta per la tutela e la prevenzione del mobbing, delle molestie sessuali e morali (link).

Come previsto dal suddetto Codice l'incaricato/a svolge funzioni di:

  • ascolto qualificato
  • consulenza per la gestione del disagio
  • assistenza per favorire il superamento del disagio psicologico delle persone coinvolte.

L'incaricato/a è un soggetto terzo dotato delle necessarie competenze e svolge le sue funzioni in piena autonomia.

Lo Sportello è rivolto a tutti/e coloro che studiano, ricercano, lavorano e operano a qualsiasi titolo nell'Ateneo e che vivono situazioni di disagio psicologico correlato all'attività di studio/ricerca/lavoro, che violano il codice di condotta.

L'incaricata dello Sportello d’Ascolto nel quadriennio 2017- 2021 è la Dott.ssa Chiara Angione (n. 2173 Ordine Psicologi Marche).

È possibile fissare un appuntamento per una consulenza in piena riservatezza, contattandola ai seguenti recapiti:

Dott.ssa Chiara Angione

Cell.: +39 328 6145151

E- mail: sportello.ascolto@uniurb.it

« torna indietro


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2020 © Tutti i diritti sono riservati

Top