Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo



A chi rivolgersi
Referente corso di laurea:
Prof.ssa Grazia Maria Fachechi (grazia.fachechi@uniurb.it)

Curriculum: Archeologico e Filologico-Letterario Classico
Docente Tutor: Prof.ssa Santucci Anna (anna.santucci@uniurb.it)
Informazioni curriculum (clicca qui)

Curriculum: Filologico-Letterario Moderno
Docente Tutor: Prof. Ritrovato Salvatore (salvatore.ritrovato@uniurb.it)
Informazioni curriculum (clicca qui)

Curriculum: Beni Culturali Storico-Artistici
Docente Tutor: Prof.ssa Prete Cecilia (cecilia.prete@uniurb.it)
Informazioni curriculum (clicca qui)

Curriculum: Filosofico
Docente Tutor: Prof.ssa Bostrenghi Daniela (daniela.bostrenghi@uniurb.it)
Informazioni curriculum (clicca qui)

○    Ingresso

La Scuola di Lettere, Arti, Filosofia attiva ogni anno un servizio di orientamento in ingresso volto a fornire una corretta conoscenza degli obiettivi formativi e delle caratteristiche del CdS e favorire scelte consapevoli da parte degli studenti in uscita dalle scuole medie superiori riguardo a un nuovo percorso di studi da intraprendere. A tal fine ha istituito il Gruppo AQ del CdS, affidandole il compito di organizzare e gestire il servizio di comunicazione dei contenuti del CdS in materia di offerta formativa. Per rendere più efficaci le azioni del Gruppo, si è deciso di scegliere i docenti-membri in modo che fossero adeguatamente rappresentati i principali ambiti scientifico-disciplinari del CdS. I nominativi dei membri del Gruppo AQ e i relativi recapiti sono stati resi pubblici nel sito del CdL e diramati ai dirigenti scolastici delle scuole marchigiane allo scopo di segnalarne la disponibilità a dare informazioni agli studenti interessati a conoscere in dettaglio obiettivi e contenuti del CdS. Parimenti nel sito del CdL è stato attivato uno 'sportello on-line' operativo tutto l'anno, anche durante i periodi di chiusura ufficiale dell'Ateneo, animato da studenti-tutor che sono contattabili sia presso lo sportello secondo un calendario continuamente aggiornato e pubblicato sul sito del CdL, sia attraverso servizi di informazione on-line, accessibili mediante l'utilizzo di posta elettronica.
Le attività svolte nell'ultimo anno finalizzate al servizio di orientamento in ingresso della Scuola si sono concentrate nella partecipazione attiva alle seguenti iniziative:
- Open Day estivi: giornate di orientamento ai corsi triennali e magistrali della Scuola di Lettere, Arti, Filosofia (tre incontri rispettivamente nei mesi di agosto, settembre, ottobre programmati in diretta streaming e successiva diffusione sui social data l’impossibilità di tenere gli stessi in presenza causa emergenza 'Covid -19').
- Partecipazione a Università Aperta (giornate di orientamento dell'Ateneo).
Durante questi incontri è stato presentato il CdS e sono stati distribuiti materiali informativi per illustrare i seguenti punti: Sedi, risorse, servizi della Scuola; Sportello Orientamento e Tutorato; Vademecum, calendario accademico e calendario delle lezioni; Docenti tutor, piano di studi, verifica iniziale del Corso di Laurea magistrale; Tirocini e altre abilità; Lingua straniera; Career Day; nuove modalità Percorsi abilitanti all'insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado. Sono stati altresì organizzati incontri individuali con gli studenti immatricolati.
Inoltre si è progettata nuovamente l’iniziativa 'Orientare ad orientarsi' rivolta agli studenti del Liceo 'Valgimigli' di Rimini e già avviata lo scorso anno. Il progetto è stato pensato per creare un collegamento tra Università e Scuola secondaria superiore ai fini dell'orientamento alla scelta del corso di laurea ed è rivolto prioritariamente agli studenti delle classi quinte, allo scopo di fornire un primo approccio alla didattica universitaria, proponendo lo sviluppo di un tema specifico secondo un'ottica pluridisciplinare che comprende i fondamenti della ricerca di ambito umanistico (filologico, letterario, storico, archeologico, storico-artistico, filosofico). Purtoppo anche in questo caso, causa emergenza 'Covid 19', le lezioni/laboratori non hanno potuto svolgersi e sono state rinviate al prossimo anno, coinvolgendo anche le classi IV, così come le previstelezioni di singoli docenti della Scuola di Lettere, Arti, Filosofia presso vari istituti superiori sul territorio nazionale (Pesaro, Fano, Fossombrone, Jesi).
-La Scuola di Lettere, Arti, Filosofia aveva inoltre predisposto la partecipazione al 'Salone dello Studente', che nella Marche fa tappa alla 'Vitfrigo Arena' di Pesaro nel mese di febbraio, presentando anche in quella sede (cui accedono anche studenti da fuori regione) la propria offerta formativa, manifestazione purtroppo annullata data la situazione sanitaria in corso
Per far fronte a questa nuova e delicata condizione comunicativa e non perdere il contatto con i potenziali nuovi iscritti, la Scuola di Lettere ha aderito, tramite la Commissione Orientamento di Ateneo, a diverse proposte di orientamento digitale formulate dalle aziende che allestiscono i saloni di orientamento in presenza, impiegando le piattaforme predisposte per caricare materiali che riguardano l’ offerta formativa dei corsi triennali e magistrali della Scuola.
- A potenziamento degli open day estivi che, con la formula 'presentazione dell’offerta formativa- mini lezione- question time'; si terranno a distanza come sopra indicato, la Scuola ha organizzato inoltre in data 8 giugno una presentazione, in remoto, della Laurea magistrale interclasse in 'Lettere Classiche e Moderne' e della Laurea Magistrale in 'Storia dell’Arte' concepita come attività di orientamento interno rivolto agli studenti del III anno di Scienze Umanistiche, che hanno potuto partecipare in diretta streaming e porre domande ai Referenti dei due Corsi.
- Per mantenere aperto il dialogo e il confronto con le studentesse e gli studenti delle Scuole superiori, la Scuola ha infine organizzato un incontro dal titolo 'Perché studiare a Urbino?', previsto in data 1° luglio come 'iniziativa ponte' con gli open day estivi veri e propri volta anche a chiarire la modalità della ripresa delle attività didattiche a settembre.

○    Itinere (tutor)

La Scuola di Lettere, Arti, Filosofia ha messo in atto un servizio di orientamento e tutorato in itinere volto a favorire un adeguato inserimento degli studenti nel processo formativo del CdS e una loro efficace progressione negli studi. A tal fine la Scuola si è avvalsa del Gruppo AQ, i cui componenti, affiancati ciascuno da altri docenti di ambito disciplinare affine, sono stati segnalati quali docenti-tutor, nella misura di uno per ogni curriculum del CdS.
A supporto del lavoro dei docenti-tutor hanno operato gli studenti-tutor che operano nello Sportello Informativo della Scuola i quali hanno offerto assistenza agli studenti sia in presenza sia on-line. Tali studenti sono selezionati, sulla base di un bando pubblico annuale, dal CISDEL (Centro Integrato Servizi Didattici e Elearning).
Il docente-tutor è chiamato a collaborare per la realizzazione di modalità di azione finalizzate a guidare la formazione culturale degli studenti lungo tutto il corso degli studi, a renderli attivamente partecipi del processo formativo, a contribuire alla rimozione degli ostacoli ad una proficua frequenza dei corsi, anche attraverso iniziative rapportate alle necessità, alle attitudini e alle esigenze dei singoli.
Lo studente tutor svolge attività di informazione e supporto agli studenti; collabora con il responsabile del Corso per attività di monitoraggio; opera attraverso attività in presenza (sportello) e a distanza (posta elettronica e social network) secondo modalità (orari e luoghi) concordate con il Delegato di Dipartimento al CISDEL. In questi anni, gli studenti-tutor si sono impegnati su vari fronti: alle matricole hanno fornito supporto logistico per la prima compilazione del piano di studi, chiarimenti sullo svolgimento delle lezioni, sulla strutturazione del calendario accademico, sulla dislocazione delle diverse sedi della Scuola, sui docenti di riferimento etc.; agli studenti degli anni successivi hanno dato assistenza per eventuali modifiche dei piani di studio, suggerimenti per la compilazione della tesi di laurea, orientamento per il prosieguo degli studi nel biennio di Laurea Magistrale, nei Master di I livello etc.; con gli studenti che hanno abbandonato gli studi hanno avviato contatti nel tentativo di riaprire le loro carriere accademiche.
Le attività svolte nell'ultimo anno dal servizio orientamento e tutorato in itinere (Gruppo AQ e Sportello) della Scuola si possono suddividere in due tipologie:
1) partecipazione attiva a iniziative di Ateneo quali:
- Verifica della preparazione iniziale;
- Seminario di recupero per gli studenti risultati non idonei alle prove della VPI;
- Careerday
2) Recupero dei potenziali abbandoni: tutti gli studenti che non hanno sostenuto esami nell'ultimo quinquennio o non abbiano rinnovato l'iscrizione sono stati contatti tramite una lettera, concordata nell'ambito della Commissione d'Ateneo 'Orientamento, Tutorato e Innovazione Didattica'. La lettera, spedita tramite posta elettronica, invitava tutti i potenziali interessati a contattare i docenti-tutor al fine di riprogrammare il proprio percorso di studio.

○    Al lavoro e/o formazione post

La Scuola di Lettere non assume al riguardo iniziative sue proprie, ma partecipa a tutte le attività organizzate centralmente dall'Ateneo mediante il suo Servizio Job Placement. In tale ambito, accanto alle numerose, usuali forme di supporto ai due versanti del mercato del lavoro, laureati ed imprese, è rilevante l'iniziativa a cadenza annuale del Career Day, una giornata di incontro tra aziende e laureati. Per ragioni non dipendenti dall'impegno profuso, bensì dalla situazione critica di carenza di nessi tra mondo della cultura e mercato del lavoro in cui versano attualmente il territorio e l'intero Paese, si riscontra a tutt'oggi la difficoltà di istituire 'tirocini post lauream' previsti dal relativo regolamento, i quali sono tuttavia presenti nell'ambito dei Beni culturali.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top