L’Università piange la scomparsa di Adriana Iannilli

Comunicato stampa pubblicato il 16/12/2016

I media di tutto il mondo, dal Giappone al Sud America, avevano parlato di lei e dell’Università di Urbino, quando nel 2011 la sua laurea in Scienze Giuridiche conseguita alla Carlo Bo all’età di 95 anni si andò ad aggiungere a quelle in Consulente del lavoro e in Economia, ottenute sempre nell’ateneo feltresco dopo le Scienze Politiche alla Tuscia di Viterbo e le Lingue Orientali a Napoli.

Un punto non di arrivo, per lei che continuava a studiare e a progettare nuovi traguardi accademici e professionali dopo una vita spesa come consulente del lavoro. Era alla vigilia della sua sesta laurea, la prima del suo secondo secolo di vita: aveva infatti superato tutti gli esami del corso di Scienze e Tecniche Psicologiche e stava preparando la discussione della tesi.

La pluridottoressa Laura Iannilli se n’è andata due giorni fa all’Ospedale di Riccione dove era stata ricoverata per un’insufficienza respiratoria. Stefano Pivato, che in veste di Rettore l’aveva cinta dell’ultima corona d’alloro, ricorda <la sua instancabile voglia di apprendere. Aveva varcato il secolo ma conservava lo spirito di una matricola>

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top