Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


DIRITTO E POLITICHE DELLO SPORT NELL'UE

A.A. CFU
2012/2013 8
Docente Email Ricevimento studenti
Marcello Pierini Lunedì, dalle ore 12.00 alle ore 13.00

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone i seguenti obiettivi di: a) rafforzare il processo di conoscenza del fenomeno comunitario sotto il profilo storico-giuridico-istituzionale; b) fornire adeguati e pertinenti strumenti di approfondimento in alcuni settori delle politiche dell'Ue. Si tratta dunque di dare un ampio contributo di conoscenze nelle  "politiche sostanziali" dell'Ue, cioè addizionare gli irrinunciabili  insegnamenti sugli studi europei, con l'insegnamento e l'inserimento delle politiche attive nella realtà economico-sociale. 

Il Corso è a carattere interdisciplinare ed aperto a studenti di altri Corsi di laurea e a professionisti dello sport, favorisce inoltre la partecipazione di Studenti stranieri facilitando il Programma Erasmus con una metodologia che prevede un corso integrativo in lingua di 8 ore.

Programma

Dopo una parte iniziale incentrata sule fasi che hanno portato alla nascita e all'affermazione dell'Unione europea (nascita, evoluzione, portata invasiva nel sistema giuridico), il Corso affronta e ripercorre le principali vicende che hanno attratto il fenomeno sportivo all'interno dell'ordinamento europeo. Saranno analizzati gli aspetti necessari a comprendere il fenomeno sportivo sotto nella sua dimensione evolutiva, inserendola nella dinamica del rapporto tra ordinamenti settoriali, ordinamento interno e ordinamento europeo. Una attenzione particolare sarà dedicata all'analisi della giurisprudenza della Corte di giustizia dell'Ue, al libro bianco sullo sport del 2007 e alle prospettive che si aprono con l'inclusione dello sport tra le competenze di coordinamento e sostegno operata dal trattato di Lisbona, nonché al varo del nuovo programma europeo per lo sport.
Il Corso consentirà inoltre di acquisire importanti conoscenze nel campo del diritto e delle politiche europee applicate alle scienze della vita, fornendo i necessari rudimenti per comprendere le diverse implicazioni etico - sportive connesse alla genetica, alle misure sanitarie, alla tutela della proprietà intellettuale, alla giustizia ,alla lotta al doping e all'accessibilità ai finanziamenti dell'Unione europea.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, analisi di sentenze e casi di studio, organizzazione di seminari ed eventi ah hoc.

Testi di studio

Il materiale didattico è consegnato all'inizio Corso e durante le lezioni direttamente dal professore. I non frequentanti possono richiedere il materiale per e mail.

Modalità di
accertamento

Per sostenere l'esame è sufficiente partecipare o approfondire le tematiche di tre macroargomenti a scelta dello studente.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 17/08/2012


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top