Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


SOCIOLOGIA DEL TURISMO (SCP) 1

A.A. CFU
2006/2007 6
Docente Email Ricevimento studentesse e studenti
Laura Gemini

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Trattare il turismo come luogo di osservazione del sociale e del rapporto fra individuo e società attraverso l'analisi dei processi evolutivi delle performance turistiche. Il corso intende fornire agli studenti i fondamenti teorici e di indagine empirica per osservare il rapporto fra struttura della società e immaginario collettivo; fra i processi di comunicazione dell'esperienza turistica e le forme contemporanee del consumo vocazionale.

Programma

L'origine sociologica del turismo: sociologia dell'erranza; forme della differenziazione primaria della societ? e rapporto fra locale e straniero; analisi critica dei principali approcci alla sociologia del turismo. Turismo e immaginario collettivo: cultura di massa, industria culturale e loisir; teoria della sight seeing e la prospettiva dell'osservatore. Il turismo postmoderno: forme performative e logiche mediali del consumo vocazionale.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche
Lezioni frontali, seminari di approfondimento ed esercitazioni in aula.
Obblighi
Partecipazione ad almeno 3/4 delle ore di lezione e laboratorio studio dei testi obbligatori di riferimento e di un testo a scelta tra i non obbligatori.
Testi di studio
-Simmel G., Excursus sullo straniero in Sociologia, Edizioni di Comunit?, Torino 1998 -Savelli A., Sociologia del turismo, Franco Angeli, Milano 2003 Nota: esclusa la parte VAA.VV., Materiale indicato a lezione, -, - 2007 -Maffesoli M., Del nomadismo. Per una sociologia dell?erranza, Franco Angeli, Milano 2000 (non obbligatorio) -Iannone R., Rossi E., Salani M. P. , Viaggio nel viaggio. Appunti per una sociologia del viaggio, Meltemi, Roma 2005 (non obbligatorio)
Modalità di
accertamento
Esame orale e valutazione degli elaborati prodotti dallo studente, anche in itinere.
Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni aggiuntive per studentesse e studenti non Frequentanti

Obblighi
Studio dei testi obbligatori di riferimento e di un testo a scelta tra i non obbligatori.
Testi di studio
-Simmel G., Excursus sullo straniero in Sociologia, Edizioni di Comunità, Torino 1998 -Savelli A., Sociologia del turismo, Franco Angeli, Milano 2003 Nota: (esclusa la parte V) -Maffesoli M., Del nomadismo. Per una sociologia dell’erranza, Franco Angeli, Milano 2000 (non obbligatorio) -Iannone R., Rossi E., Salani M. P. , Viaggio nel viaggio. Appunti per una sociologia del viaggio, Meltemi, Roma 2005 (non obbligatorio)
Modalità di
accertamento
Esame orale.
Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top