Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LABORATORIO DI PREPARAZIONI ESTRATTIVE E SINTESI DEI FARMACI

A.A. CFU
2009/2010 5
Docente Email Ricevimento studenti
Annalida Bedini Tutti i giorni feriali, escluso il sabato, previo appuntamento

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso è finalizzato all’apprendimento delle conoscenze di base sia teoriche che pratiche necessarie alla preparazione, purificazione e caratterizzazione di sostanze di interesse farmaceutico ed all’isolamento e caratterizzazione di principi attivi derivanti da droghe vegetali.

Programma

Introduzione alle norme di sicurezza in un laboratorio di chimica organica e registrazione dei dati. Impiego di comuni apparecchiature da laboratorio per sintesi e loro assemblaggio. 

Tecniche di agitazione, riscaldamento e raffreddamento di miscele di reazione. Reazioni condotte in atmosfera inerte, anidrificazione di solventi organici, operazioni condotte a pressione ridotta. 

Filtrazione: per gravità, a pressione ridotta, a caldo, impiego di “filter aid” e di carbone decolorante. 

Cristallizzazione: scelta del solvente, cristallizzazione semplice e frazionata, per raffreddamento di soluzioni sature, per aggiunta di un non-solvente, per evaporazione del solvente. Essiccamento di sostanze solide. 

Distillazione semplice, frazionata, a pressione ridotta, azeotropica, in corrente di vapore, molecolare: basi teoriche, modalità ed apparecchiature. Sublimazione: basi teoriche, apparecchiature ed esecuzione pratica. Estrazione con solventi di sostanze da matrici solide o da soluzioni sia discontinua che in continuo, evaporazione del solvente. Estrazione in controcorrente, estrazione e cromatografia con fluidi supercritici. Cromatografia su superfici piane e su colonna: materiale richiesto, esecuzione pratica. 

Determinazione delle costanti fisiche: punto di fusione, punto di ebollizione, indice di rifrazione, potere rotatorio specifico. 

Le esercitazioni pratiche prevedono l’ottenimento per sintesi o per estrazione da droghe vegetali di sostanze di interesse farmaceutico e la loro caratterizzazione attraverso le costanti chimico-fisiche e le seguenti tecniche: spettroscopia IR e UV-visibile, spettrometria di massa, risonanza magnetica nucleare.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali ed esercitazioni pratiche

Obblighi

Per poter frequentare il laboratorio, ai fini di acquisire la firma di frequenza al laboratorio, è necessario aver frequentato il laboratorio di Analisi dei Farmaci I ed aver superato l'esame di Chimica Organica I

Testi di studio

L. Pavia, G.M. Lampman, G.S. Kriz, Il laboratorio di chimica organica, Ed. Sorbona Milano. 
R.M. Roberts, J.C. Gilbert, S.F. Martin, Chimica Organica Sperimentale, Zanichelli ed. 
Appunti delle lezioni. 
Per consultazione: Vogel’s Chimica Organica Pratica, Ambrosiana, Milano.

Modalità di
accertamento

Esame orale ed eventuale prova pratica

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 15/07/2008


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top