Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


TEORIA E METODOLOGIA DELL'ALLENAMENTO (CORSO INTEGRATO CON FITNESS E ATTIVITà MOTORIE DEL BENESSERE)

A.A. CFU
2014/2015 6
Docente Email Ricevimento studenti
Francesco Balducci Dopo le lezioni

Assegnato al Corso di Studio

Scienze dello Sport (LM-68)
Curriculum: Scienza e tecnica dello sport
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Fornire contributi su tutto quanto è indispensabile sapere per poter operare con atleti ( sia appartenenti alle categorie giovanili sia di elevata qualificazione tecnica ) , ma anche con non atleti , ma interessati questi ultimi , a salvaguardare il proprio stato di benessere psico-fisico, la propria salute, attraverso l’uso razionale ed organizzato del movimento.

Programma

I principi generali della teoria dell’Allenamento
il concetto di alienabilità
carico ed adattamento
le basi per l’incremento del potenziale motorio
le basi scientifiche della concezione dell’allenamento sportivo
la specializzazione morfo-funzionale a seguito dei carichi
la direzione prioritaria del processo di allenamento
lo sviluppo delle principali capacità motorie
l’allenamento della tecnica sportiva
la tecnologia della programmazione del processo di allenamento
l’organizzazione del Grande ciclo di adattamento
l’algoritmo dei carichi di lavoro
il controllo dell’allenamento sportivo

Durante l’anno accademico saranno proposti “moduli monografici” sui seguenti argomenti:
 principali aspetti dell’allenamento sportiva durante l’età evolutiva
 La preparazione atletica negli sports di squadra con particolare riferimento al gioco del calcio ( anche in prospettiva della partecipazione ai corsi Federali per Preparatore Atletico 2^ fascia \FIGC)
 Il Mental Training nell’allenamento dell’alta prestazione
 Analisi comparata dei metodi ( d’urto\Verkosanskji; Pliometrico \Bosco; combinato \G.Cometti) nello sviluppo della componente “ Forza Muscolare esplosiva “
 La ricerca della performance e “ gli equilibri posturali “ sia nelle abilità motorie continue che discrete.
 Organizzazione e progettazione dei ”Giochi Sportivi Studenteschi” attività ufficiale dello sport scolastico “
 La correlazione che esiste tra lo sviluppo tecnico\coordinativo e condizionale \organico nell’allenamento degli sports di squadra \situazionali.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e seminari di approfondimento

Testi di studio

J.Wiinek, l’allenamento ottimale, Calzetti e Mariucci Eds. Roma 2001, testo adottato
Y.Verchosanskij, la moderna programmazione dell’allenamento sportivo, Edizioni Scuola dello Sport , CONi roma 2001
D.Harre, K.Meinel, la scienza dell’allenamento, Società Stampa sportiva Roma 2000
A. Viru, C. Bosco, Biologia dell’allenamento, soc. stampa sportiva Roma ‘96
J.Hoffman, Psycological Aspects of sport training and Performance, Human Kinetics, United Kingdom 2003

Modalità di
accertamento

Esame orale ed elaborazione scritta di una programmazione di allenamento

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 04/10/2013


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2023 © Tutti i diritti sono riservati

Top