Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LINGUA FRANCESE I-II

A.A. CFU
2009/2010 10,5
Docente Email Ricevimento studenti
Piero Toffano

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Questo corso propone una possibile definizione di comunicazione turistica osservata, in particolare, attraverso i suoi media, i suoi strumenti e le sue strategie linguistiche. Agli studenti verranno forniti i dispositivi di indagine metodologica più utilizzati in questo campo al fine di renderli capaci di individuare, delimitare ed eventualmente disinnescare tutti i possibili stereotipi socio-linguistico-culturali contenuti in un'ampia gamma di testi turistici che vanno dalle guide turistiche alle riviste specializzate, dai supporti informatici ai siti Internet, dai social network alla pubblicità di settore.

Programma

- La comunicazione turistica: attori, contesti, mezzi e strategie;
- I testi turistici: varietà, caratteristiche, versatilità e limiti
comunicativi;
- Gli stereotipi culturali, le ibridazioni interculturali e le strategie
linguistiche messe in atto nei testi turistici;
- Osservazione e analisi di alcuni casi-studio ed esercitazioni pratiche;
- Creazione di una tipologia di testo turistico volto a promuovere un luogo o un aspetto dell'Italia (disinnescando gli stereotipi più comuni)

Il corso monografico prevede una partecipazione attiva alle lezioni che spesso assumeranno la forma di esercitazioni pratiche, simulazioni, analisi, discussioni; verranno inoltre richiesti agli studenti alcuni lavori da svolgersi a casa, valutati sotto forma di contrôles continus; ai discenti vengono pertanto consigliate costanza e continuità d'impegno.

Eventuali Propedeuticità

Per le propedeuticità degli esami di lingua francese si veda, anno per anno, la parte generale del vademecum.

Attività di Supporto

Lettorato di livello C1/C2; lavori seminariali e di gruppo. 


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, esercitazioni pratiche, presentazioni, simulazioni,
discussioni.

Obblighi

Elaborazione di n° 2 schede di analisi di testi turistici e creazione di n° 1 tipologia di testo turistico volto a promuovere un luogo o un aspetto dell'Italia in ambito francofono

Testi di studio

N.B.: La seguente bibliografia verrà integrata con ulteriori indicazioni e materiali forniti durante il corso e resi disponibili, in via definitiva, presso la segreteria di via Oddi e via e-mail alla fine delle lezioni.

- BOYER, Marc, VIALLON, Philippe, La communication touristique, Paris, P.U.F., 1994, pp. 20-38;
- SCHAPIRA, Charlotte, Les stéréotypes en français, Paris, Ophrys, 1999, pp. 1-45, 145-156.
- MARGARITO, Mariagrazia (dir.), L'Italie en stéréotypes. Analyse de textes touristiques, Paris, L'Harmattan, 2000, pp. 7-36, 71-125, 153-171.
- AMOSSY, Ruth, HERSCHBERG PIERROT, Anne, Stéréotypes et clichés, Paris, Armand Colin, 2005, pp. 87-115.
- PLANTIN, Christian (dir.), Lieux communs, topoï, stéréotypes, clichés, Kimé, Paris, 1993, pp. 312-322.
- BAIDER, F., BURGER, M., GOUSTOS, D., La communication touristique. Approches discursives de l'identité et de l'altérité, Paris, L'Harmattan, 2004, pp. 117-132, 151-172.
- PIRAUD, Élisabeth, Les Italiens vus par les Français, les Français vus par les Italiens, in "FDML", n° 262, pp. 46-50.

Modalità di
accertamento

Esame scritto e orale in lingua francese.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche
Obblighi

Elaborazione di n° 2 schede di analisi di testi turistici e creazione di una tipologia di testo turistico volto a promuovere un luogo o un aspetto dell'Italia in ambito francofono.

Testi di studio

Si consiglia agli studenti non frequentanti di mettersi in contatto con il docente alla fine del corso monografico per poter ricevere informazioni dettagliate e definitive sulla bibliografia e sugli obblighi d'esame.

Modalità di
accertamento

Esame scritto e orale in lingua francese.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 15/0720/09


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top