Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


PRINCIPI TERAPEUTICI IN PSICOLOGIA DINAMICO-CLINICA
THERAPEUTIC PRINCIPLES IN DYNAMIC-CLINICAL PSYCHOLOGY

Principi terapeutici in psicologia dinamico clinica
Therapeutic principles in dynamic-clinical psychology

A.A. CFU
2016/2017 6
Docente Email Ricevimento studenti
Antonello Colli Giovedì dalle 08:00 alle 09:00 su appuntamento

Assegnato al Corso di Studio

Psicologia Clinica (LM-51)
Curriculum: COMUNE
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso ha come principale obiettivo l'illustrazione dei concetti fondamentali della psicoterapia psicodinamica (transfert/controtrasfert, alleanza terapeutica, interpretazione, resistenza, etc.) e dei principi tecnici d'intervento.I concetti e i principi tecnici saranno trattati secondo una triplice prospettiva:

  • teorica,
  • clinica,
  • empirica.

Infine verranno forniti gli strumenti concettuali fondamentali per poter comprendere e valutare il processo terapeutico secondo una prospettiva empirica.

Programma

- La parte iniziale del corso verterà sulla presentazione dei concetti fondamentali della psicoterapia dinamica con particolare attenzione rivolta agli interventi del terapeuta (Interpretazione, Confrontazione, Chiarificazione, etc.) e alle dinamiche della relazione terapeutica (Transfert/Controtrasfert, Alleanza terapeutica, Identificazione Proiettiva, etc.).

- La parte centrale del corso sarà dedicata all'illustrazione delle principali modalità d'indagine e concettualizzazione empirica dei più rilevanti costrutti della ricerca in psicoterapia psicodinamica (Alleanza terapeutica, Funzione riflessiva, Meccanismi di difesa, etc.).

- La parte finale del corso sarà dedicata all'illustrazione e approfondimento di particolari modelli d'intervento psicodinamico in riferimento a specifiche entità nosologiche quali il Disturbo Borderline, il Disturbo Narcisistico e il Disturbo Depressivo

Eventuali Propedeuticità

Tra gli insegnamenti del Corso non sussistono rapporti di propedeuticità

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

In rapporto alla disciplina lo studente deve mostrare il possesso:

- della padronanza delle conoscenze relative ai costrutti e ai concetti presentati relativi alla psicoterapia psicodinamica (transfert; controtransfert; alleanza terapeutica, etc.);

- della comprensione dei concetti e delle teorie proposte nel corso relativamente alle modalità d’indagine e di concettualizzazione empirica dei costrutti indagati dalla ricerca empirica in psicoterapia dinamica (alleanza terapeutica, funzione riflessiva, meccanismi di difesa, etc.);

- della capacità di usare conoscenze e concetti presentati per ragionare in maniera autonoma sulle problematiche della disciplina secondo una triplice prospettiva: teorica, clinica e di ricerca

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Non sono previste attività di supporto alla didattica


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali, seminari di approfondimento, interventi di esperti

Obblighi

Non sussistono obblighi di frequenza

Testi di studio

Colli, A. (2016). Psicoterapia dinamica. Teoria, clinica e ricerca. Carocci Editore

Dazzi, N., Lingiardi, V., Colli, A. (2006). La ricerca in psicoterapia. Modelli e strumenti. Cortina Editore Milano. Capitoli (13; 14; 15; 17; 19; 20; 21; 22; 24;25; 28; 30)

Shedler J. (2010). The efficacy of psychodynamic psychotherapy. American psychologist, Vol. 65, No. 2, 98-109 (Scaricabile gratuitamente dal sito http://www.jonathanshedler.com). = Pag. 11

Colli, A. (2013). La ricerca empirica in psicoanalisi e in psicoterapia dinamica può essere utile alla pratica clinica svolta nei servizi di salute mentale? Psiche - Rivista di cultura psicoanalitica Vol. 1, 2013. (Scaricabile gratuitamente alla pag. http://www.psiche-spi.it/Psiche/indice4.html) = pag. 6

Modalità di
accertamento

Gli obiettivi previsti sono verificati attraverso una prova di tipo: orale. Il docente potrà prevedere una prova scritta quando le prenotazioni saranno superiori a 40

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Non sussistono differenze rispetto a quanto previsto per gli studenti frequentanti

Obblighi

Non sussistono differenze rispetto a quanto previsto per gli studenti frequentanti

Testi di studio

Non sussistono differenze rispetto a quanto previsto per gli studenti frequentanti

Modalità di
accertamento

Non sussistono differenze rispetto a quanto previsto per gli studenti frequentanti

Note

Nessuna

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 24/10/2016


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top