Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


FARMACOLOGIA E FARMACOGNOSIA
PHARMACOLOGY AND PHARMACOGNOSY


A.A. CFU
2016/2017 6
Docente Email Ricevimento studenti
Mauro Cimino Orario ricevimento: Lunedi e martedi ore 17-18
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Farmacia (LM-13)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso è articolato in due moduli che presentano obiettivi formativi diversi, ma correlati, e che hanno come punto comune il corretto utilizzo di composti di origine naturale o di sintesi che posseggono attività terapeutica. Il corso intende fornire allo studente le conoscenze relative al percorso di un farmaco/droga attraverso l'organismo e la sua interazione con le molecole biologiche che ne mediano l'azione farmacologica. In particolare saranno analizzate le caratteristiche fisico-chimiche che un farmaco/droga deve possedere per espletare la sua azione, le vie di somministrazione utilizzate oltre al metabolismo, la distribuzione e l'eliminazione del farmaco/droga che rappresentano tutti gli elementi che determinano la dose giornaliera che determina la sua concentrazione plasmatica terapeutica. Il modulo di farmacognosia fornirà le conoscenze relative alla preparazione, composizione chimica e utilizzo delle sostanze naturali di origine vegetale. In particolare, verrà analizzato il potenziale impiego nel settore farmaceutico delle principale droghe/principi attivi utilizzate a scopo terapeutico/voluttuario e il meccanismo d'azione dei componenti attivi responsabili dell'effetto biologico. 

Programma

FARMACOLOGIA:
Presentazione del corso e storia della farmacologia e meccanismi generali di azione dei farmaci. Recettori e trasportatori (struttura e funzioni) come siti d'azione di sostanze endogene e dei farmaci: concetto di sostanze con attività di agonisti e antagonisti. Attività farmacologica mediata da recettori o modificazione di espressione genica. La comunicazione intercellulare mediata da recettori - concetto di sostanze eccitatorie e inibitorie. Farmacocinetica: passaggio dei farmaci attraverso le membrane cellulari - scelta della via di somministrazione. Vie di somministrazione - vantaggi e svantaggi - e assorbimento. Metabolismo dei farmaci e suo significato. Induzione e inibizione e note di Farmacogenetica. Distribuzione ed eliminazione dei farmaci - legame alle proteine plasmatiche. Regolazione della risposta ai farmaci - interazione farmaco recettore e curve dose risposta. Controllo della concentrazione plasmatica dei farmaci. Interazione tra farmaci e farmacocinetica. Modificazione della concentrazione plasmatica indotta da sostanze di origine naturale. Farmacocinetica nell'anziano. Farmacocinetica in gravidanza e nel periodo perinatale.

FARMACOGNOSIA:
Generalità sulle piante medicinali e obiettivi della Farmacognosia - Preparazione e conservazione delle droghe - Estrazione e composizione del fitocomplesso - Tempo balsamico e fonti di variabilità del contenuto in principi attivi nelle droghe - Vie biosintetiche delle principali classi di principi attivi - Utilizzo terapeutico e meccanismo d'azione dei principi attivi contenuti in: droghe contenenti glicosidi cardiocinetici - droghe contenenti glicosidi antrachinonici e tannini - droghe contenenti flavonoidi - droghe contenenti mucillagini - droghe contenenti alcaloidi (Papavero, Coca, Efedra, Atropa belladonna e altre Solanacee, Claviceps purpurea) - Alcaloidi della China, Caffè e Thè - Tasso Colchico e Vinca Effetti avversi delle droghe derivanti dall'interazione tra farmaci e principi attivi.

Eventuali Propedeuticità

Gli studenti devono avere già sostenuto gli esami di Biochimica, Biologia vegetale e botanica farmaceutica e di Microbiologia.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Al termine del corso gli studenti devono aver acquisito le nozioni che sono alla base di un corretto uso dei farmaci, di origine sintetica o derivati da piante medicinali. In particolare, dovranno conoscere quali sono gli elementi della farmacoconetica e farmacodinamica che determinano la scelta della via di somministrazione e del dosaggio.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Le lezioni frontali prevedono l'ausilio di strumenti multimediali (presentazioni in MS Power Point, etc,).


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

Testi di studio

F. Clementi, G. Fumagalli. Farmacologia generale e Molecolare. UTET 2012.

F. Capasso. Farmacognosia. Seconda edizione. SPRINGER 2012.

Modalità di
accertamento

Esame orale.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 08/11/16


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top