Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


CARATTERIZZAZIONE E RECUPERO DI RIFIUTI E SITI CONTAMINATI MOD. CHIM/01
CHARACTERIZATION AND RECOVERY OF WASTE AND CONTAMINED SITES - UNIT CHIM/01


A.A. CFU
2017/2018 6
Docente Mail Ricevimento studenti
Giorgio Famiglini Su appuntamento.

Assegnato ai Corsi di Studio

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di illustrare i principali problemi legati alle sostanze inquinanti potenzialmente presenti in siti produttivi e non: come verificarne la presenza, la concentrazione e, di conseguenza, stabilire se il sito è contaminato o non contaminato. 

Programma

Inquadramento della problematica dei siti contaminati: normative, tipologie siti, censimenti (a livello internazionale, europeo, nazio-nale, regionale).

Natura e comportamento dei contaminanti nel terreno e nei com-parti ambientali correlati.

Tecniche di indagine dei siti contaminati: dirette, indirette.

Valutazione della qualità dei suoli - Parte I: il criterio della concentrazione limite.

Preparazione dei campioni ambientali: suolo, sottosuolo, materiali di riporto, rifiuti, acque sotterranee e superficiali, atmosfera del suolo.

Riepilogo principali tecniche strumentali d'analisi adoperabili nella caratterizzazione dei siti contaminati.

Valutazione, elaborazione e rappresentazione dei risultati analitici di caratterizzazione dei siti contaminati.

Valutazione della qualità dei suoli - Parte II: il criterio dell'analisi di rischio (assoluta, relativa).

Tecniche di isolamento dei siti contaminati: superficiale, laterale di fondo, sistemi e barriere idrauliche.

Tecniche di risanamento dei siti contaminati: in situ ed ex situ, biologiche, chimico-fisiche, termiche.

Presentazione casi di studio rilevanti.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenza e capacità di comprensione. Lo studente dovrà conoscere i principali inquinanti chimici presenti nell'ambiente in relazione alle attività su di esso svolte. Dovrà conoscere le vie di migrazione e di accumulo dei contaminanti nelle tre matrici ambientali: aria, acqua e terreno. Lo studente dovrà comprendere le tecniche disponibili per il campionamento delle varie matrici ambientali e le tecniche per l'identificazione quali-quantitativa dei contaminanti ed inoltre come applicarle ai campioni reali. Dovrà inoltre conoscere le tecniche chimico analitiche per analizzare i campioni trattati. Sulla base dei risultati dovrà essere in grado di stabilire se un sito è non contaminato, potenzialmente contaminato o contaminato. Queste abilità verranno verificate attraverso domande orali.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione. Lo studente dovrà essere in grado di utilizzare correttamente la terminologia legata ai siti contaminati. Dovrà padroneggiare le unità di misura di concentrazione dei contaminanti nei vari comparti ambientali. Dovrà saper scegliere tra le tecniche di campionamento, trattamento del campione ed analisi quelle più opportune al sito in esame e, alla fine, stabilire se il sito è o no contaminato. Queste abilità verranno verificate attraverso domande orali.

Autonomia di giudizio. Lo studente dovrà essere in grado di prendere le corrette decisioni su come affrontare una problematica di caratterizzazione di un sito potenzialmente contaminato. 

Abilità comunicative. Lo studente dovrà essere in grado di descrivere chiaramente un intero piano di caratterizzazione di un sito contaminato con termini appropriati ed esempi opportuni.

Capacità di apprendimento. La crescita scientifica dello studente dovrà essere critica ed autonoma utilizzando correttamente il materiale fornito dal docente e quello che reperirà autonomamente per approfondire lo studio. 

Materiale Didattico e Attività di Supporto

Possibili seminari intensivi su casi reali da relatori esterni



Il materiale didattico e le comunicazioni specifiche del docente sono reperibili, assieme ad altre attività di supporto, all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità Didattiche

Lezioni frontali

Obblighi

Nozioni di chimica di base

Testi di Studio

"Schemi delle Lezioni" e "Dispense" distribuite durante il Corso.

Testi di riferimento:

• de Fraja Frangipane E., Andreottola G., Tatàno F., Terreni conta-minati: identificazione, normative, indagini, trattamento, Collana Ambiente, Volume 5, C.I.P.A. Editore, Milano, 1994

• AIGA, La gestione dei siti inquinati: dalle indagini alla bonifica. Manuale sul disinquinamento, Pitagora Editrice Bologna, 2003

• Giampietro F. (a cura di), La bonifica dei siti contaminati: i nodi interpretativi giuridici e tecnici, Giuffé Editore, Milano, 2001

• LaGraga M.D., Buckingham P.L., Evans J.C., Hazardous Waste management, McGraw-Hill Series in Water Resources and Envi-ronmental Engineering, McGraw-Hill, New York, 2001

Modalità di
Accertamento

L'accertamento dell'apprendimento prevede una prova orale tale da verificare la preparazione dello studente nell'affrontare una problematica di caratterizzazione di un sito contaminato in tutti i suoi aspetti: inquadramento del problema, campionamento, trattamento dei campioni ed analisi. Lo studente dovrà anche essere in grado di valutare se in sito è o no contaminato sulla base dei risultati ottenuti. La prova orale viene giudicata con voto in trentesimi.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità Didattiche

Coincidono con quelle degli studenti frequentanti

Obblighi

Coincidono con quelli degli studenti frequentanti

Testi di Studio

Coincidono con quelli degli studenti frequentanti

Modalità di
Accertamento

L'accertamento dell'apprendimento prevede una prova orale tale da verificare la preparazione dello studente nell'affrontare una problematica di caratterizzazione di un sito contaminato in tutti i suoi aspetti: inquadramento del problema, campionamento, trattamento dei campioni ed analisi. Lo studente dovrà anche essere in grado di valutare se in sito è o no contaminato sulla base dei risultati ottenuti. La prova orale viene giudicata con voto in trentesimi.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 06/07/17


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top