Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


ELABORAZIONE DATI GEOLOGICI
GEOLOGICAL DATA PROCESSING


A.A. CFU
2018/2019 6
Docente Mail Ricevimento studenti
Luca Lanci L'ora prima della lezione o su appuntamento
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera Inglese
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Scienze geologiche (L-34)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso è finalizzato all’acquisizione dei principi di analisi dei dati geologico-stratigrafici con particolare riguardo ai dati direzionali e le serie temporali. Il corso mira altresì alla padronanza di semplici strumenti di analisi numerica e prevede numerosi esempi pratici con l’ausilio di un linguaggio standard per l’analisi dei dati (R). I principi di analisi numerica appresi in questo corso hanno applicazioni dirette in numerosi campi dalla geologia strutturale e della stratigrafia, essi forniscono inoltre le basi per l’analisi quantitativa dei dati che ha potenziali appicazioni in numerose altre discipline.

Programma

L’insegnamento affronterà i seguenti argomenti da un punto di vista prevalentemente pratico, con l’ausilio del calcolatore.


1.    Parole, numeri e grafici

1.1.  Scale di misura Nominali

1.2.  Scale di misura Ordinali

1.3.  Scale di misura Cardinali

1.4   Rappresentazione grafica dei dati

1.5   Metodo dei minimi quadrati


2.    Analisi dei dati direzionali

2.1   Orientazioni in due dimensioni

2.2   Orientazioni in tre dimensioni

2.3   Rappresentazione grafica dei dati direzionali (Stereogrammi)


3.    Principi di analisi delle serie temporali discrete.

3.1.  Trasformata di Fourier

3.2   Periodogramma

3.3   Densità dello spettro di frequenza

3.4.  Metodo di Welch e metodo multi taper

3.5.  Spettro evolutivo

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

·  Lo studente dovrà mostrare la padronanza delle conoscenze di base relative ai tipi di analisi numerica previsti dal programma del corso ed essere in grado di scrivere codice o pseudo-codice di un programma che li implementi.

·  Lo studente dovrà mostrare la comprensione dei concetti e delle teorie previsti dal corso; essere in grado di analizzare autonomamente serie di dati complessi scegliendo gli strumenti appropriati ai casi specifici; essere in grado di valutare la significatività dei risultati.

·  Lo studente dovrà mostrare le capacità di usare conoscenze e concetti che consentano di ragionare secondo la specifica logica della disciplina. Dovrà essere in grado, in particolare, di individuare metodologie adeguate ai contesti e prospettare ipotesi di analisi di fronte a casi non banali.

·  lo studente sarà in grado di approfondire concetti specifici, non presentati durante il corso, su testi scientifici anche a indirizzo specialistico.

Materiale Didattico e Attività di Supporto

Il materiale didattico predisposto dal docente (come ad esempio diapositive, dispense, esercitazioni) e le comunicazioni specifiche del docente sono reperibili, assieme ad altre attività di supporto, all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali con uso del computer

Realizzazione autonoma di progetti di simulazione

Testi di studio

Materiali di studio forniti tramite la piattaforma Moodle.

1) R.F. Cheeney, Statistical Methods in Geology, george Allen and Unwin,

2) Robert H. Shumway David S. Stoffer, Time Series Analysis and Its Applications With R Examples Fourth Edition, Springer

oppure Time Series Analysis Using the R Statistical Package  tsaEZ®  disponibile gratuitamente su http:// www.stat.pitt.edu/ stoffer/ tsa4/

Modalità di
accertamento

Realizzazione di un progetto di simulazione, concordato con il docente.
Il progetto deve venire realizzato e consegnato nell'arco massimo di tre settimane. I criteri di valutazione sono il numero di requisiti effettivamente implementati; la qualità dell'implementazione; la correttezza dell'analisi di validità dei risultati.
Successiva prova orale, che parte dalla discussione del progetto ma è volta all'accertamento, delle competenze su tutti altri aspetti del programma.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Le stesse degli studenti frequentanti, grazie alla disponibilità delle lezioni e del software per le esercitazioni su piattaforma Moodle.

Obblighi

Le stesse degli studenti frequentanti

Testi di studio

Le stesse degli studenti frequentanti

Modalità di
accertamento

Le stesse degli studenti frequentanti

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 06/09/18


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2018 © Tutti i diritti sono riservati

Top