Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STATISTICA SOCIALE
STATISTICS FOR SOCIAL SCIENCES

A.A. CFU
2020/2021 6
Docente Email Ricevimento studenti
Pietro Renzi All'inizio di ogni lezione

Assegnato al Corso di Studio

Sociologia e Servizio Sociale (L-39 / L-40)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso ha come obbiettivo formativo quello di avvicinare lo studente allo studio statistico dei fenomeni sociali. Esso presenta pertanto alcuni argomenti di base della statistica descrittiva e dell’inferente per poi focalizzarsi sulla valutazione della performance dei servizi socio-sanitari e nello studio e nella misurazione delle disuguaglianze attraverso strumenti statistici elementari ed avanzati.

Programma

  • La definizione della statistica e le sue ripartizioni;
  • Campi di applicazione della statistica sociale;
  • Le fasi di una ricerca in statistica sociale;
  • La matrice dei dati ed il livello di misurazione delle variabili (tipologie di scala); le tabelle statistiche e loro classificazione;
  • Le rappresentazioni grafiche più comuni; esempi tratti dalla ricerca del docente;
  • Rapporti statistici e valori medi;
  • La forma di una distribuzione: simmetria e assimmetria positiva e negativa; la distribuzione normale o gaussiana; il grafico a scatole e baffi
  • Mutabilità, variabilità assoluta e relativa;
  • Analisi delle relazioni fra caratteri: correlazione e regressione;
  • La valutazione della performance dei servizi sociali e sanitari e la misura delle disuguaglianze.

Eventuali Propedeuticità

Conoscenza di base della matematica

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Il corso consentirà allo studente di imparare ad orientarsi, a discriminare tra le diverse fonti, ad individuare quelle più affidabili cercando di comprendere potenzialità e limiti delle statistiche ed il modo migliore per utilizzarle. Infatti, destreggiarsi tra le statistiche vuol dire anche essere compiutamente cittadini. 

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Il corso si articolerà in lezioni frontali, in esercitazioni, laboratori e seminari, attraverso l’illustrazione delle principali esperienze di ricerca svolte dal docente e di altri statistici sociali (performance dei servizi, mobilità sanitaria, servizio di assistenza domiciliare per anziani e disabili, efficienza ed efficacia dei servizi).

Pertanto oltre alla didattica frontale, lo studente dovrà possedere la capacità di applicare le tecniche statistiche in contesti operativi concreti,seguendo i percorsi di ricerca intrapresi dal docente.

Obblighi

Consigliabile la frequenza ed il contatto con il docente. 

Testi di studio
  • Amaturo E., Aragona B., Grassia M. G., Lauro C.N., Marino M., (2018), Statistica per le scienze sociali, UTET Università
  • o in alternativa:

  • Franci A. (1995 e successive ristampe), Argomenti di statistica descrittiva, Montefeltro Edizioni, Urbino
  • o in alternativa:

  • Vian F., (1990 e successive ristampe) Statistica di base, Edizioni Summa, Padova (disponibile in fotocopie autorizzate alla copisteria Asterisco di Urbino).
     
  • Franci A. (2010), Scritti di statistica sociale, Asterisco, Urbino. Il testo raccoglie una serie di ricerche in vari settori del sociale di cui lo studente ne deve scegliere uno a suo gradimento. (obbligatorio). Reperibile presso la copisteria “L’Asterisco” di Urbino
     
  • Franci A., Renzi P. (2018), La performance nei sistemi sanitari e la salute disuguale, Maggioli Editore (obbligatorio)
Modalità di
accertamento

La modalità di acquisizione dell’apprendimento, avverrà a fine corso attraverso una prova orale o scritta dove verranno proposti esercizi di statistica descrittiva e quesiti relativi ai testi monografici indicati. La valutazione terrà conto dei seguenti elementi:

  • logica nella risoluzione del quesito;
  • correttezza della procedura statistica;
  • adeguatezza della soluzione;
  • impiego di un corretto linguaggio;

Il soddisfacimento di questi aspetti, porterà ad una valutazione oscillante tra il 18 ed il 30 e lode.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Si consiglia di seguire l'ordine del programma. 

Obblighi

Contatti col docente durante il ricevimento.

Testi di studio
  • Amaturo E., Aragona B., Grassia M. G., Lauro C.N., Marino M., (2018), Statistica per le scienze sociali, UTET Università
  • o in alternativa:

  • Franci A. (1995 e successive ristampe), Argomenti di statistica descrittiva, Montefeltro Edizioni, Urbino
  • o in alternativa:

  • Vian F., (1990 e successive ristampe) Statistica di base, Edizioni Summa, Padova (disponibile in fotocopie autorizzate alla copisteria Asterisco di Urbino).
     
  • Franci A. (2010), Scritti di statistica sociale, Asterisco, Urbino. Il testo raccoglie una serie di ricerche in vari settori del sociale di cui lo studente ne deve scegliere uno a suo gradimento. (obbligatorio). Reperibile presso la copisteria “L’Asterisco” di Urbino
     
  • Franci A., Renzi P. (2018), La performance nei sistemi sanitari e la salute disuguale, Maggioli Editore (obbligatorio)
Modalità di
accertamento

La modalità di acquisizione dell’apprendimento, avverrà a fine corso attraverso una prova orale o scritta dove verranno proposti esercizi di statistica descrittiva e quesiti relativi ai testi monografici indicati. La valutazione terrà conto dei seguenti elementi:

  • logica nella risoluzione del quesito;
  • correttezza della procedura statistica;
  • adeguatezza della soluzione;
  • impiego di un corretto linguaggio;

Il soddisfacimento di questi aspetti, porterà ad una valutazione oscillante tra il 18 ed il 30 e lode.

Note

The student  can request to attend to the final exam in English version, using the following reference:

HEALEY J.F. (1996) . Statistics. A tool for social research, WATSWORTH PUBLISHING COMPANY  chapters:( 1,2,3,4,5,13,14,16)

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 04/11/2020


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top