Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


LETTERATURE COMPARATE
COMPARED LITERATURES

Il giallo metafisico e l’investigazione postmoderna tra caos e indeterminazione
Metaphysical Detective Fiction and the postmodern quest between Caos e Uncertainty

A.A. CFU
2022/2023 8
Docente Email Ricevimento studenti
Giovanni Darconza Il Docente riceve ogni giovedì dalle ore 10:45 alle 11:45 nel suo studio a Palazzo Petrangolini
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Lingue Moderne e Interculturalità (LM-37)
Curriculum: DIDATTICA E RICERCA
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Nato negli anni Sessanta a partire dagli Stati Uniti, il concetto di postmoderno si lega alla società della comunicazione generalizzata e dei mass media. Secondo Gianni Vattimo la modernità finisce quando non è più possibile parlare della storia come di un processo unitario, poiché ciò implicherebbe l’esistenza di un centro. Il postmodernismo nasce proprio dalla crisi di questo centro attorno al quale ordinare gli eventi. Il corso si propone di analizzare la narrativa di fine Novecento, prendendo in considerazione opere dallo statuto ibrido, e in particolare il sottogenere del “giallo metafisico”, ricercando le sue origini storiche ed evidenziando i suoi legami con l’elemento fantastico e le tematiche postmoderne. Il giallo metafisico si afferma a partire dall’Argentina negli anni Quaranta come rielaborazione parodica e sovversiva – in chiave esistenziale, colta e divertita – del giallo “classico”. Il corso cercherà soprattutto di evidenziare il grande influsso del cinema e della cultura di massa (detective fiction, horror, telenovela, ecc.) su alcuni dei grandi cultori del genere, da Borges a Dürrenmatt, Eco, Sciascia, Denevi fino a Paul Auster.

Programma

1. Il postmodernismo: cronologia e caratteristiche.

2. Definizione di “giallo metafisico” e suoi precursori: Edgar Allan Poe.

3. Panoramica storica della detective fiction e sua evoluzione da Poe al postmodernismo.

4. Il detective-matematico e il labirinto-mondo in Poe, Borges, Eco e Auster.

5. Giallo metafisico, caos e i limiti della conoscenza in Dürrenmatt, Sciascia, Frayn e Denevi.

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

-Conoscenza e comprensione (knowledge and understanding) di contenuti e problemi caratteristici della disciplina (interdisciplinarietà, confronto comparatistico tra letterature di vari paesi, autori e tematiche concernenti il genere giallo, ecc.).
-Conoscenza e capacità di comprensione applicate (applying knowledge and understanding). Le attività di analisi testuale terranno conto delle specificità legate all'insegnamento della materia.
-Autonomia di giudizio (making judgements), incentivando l’autonomia nelle scelte e nell'organizzazione dello studio, nella formulazione di ipotesi nell’elaborazione di argomentazioni critiche e di giudizi autonomi.
-Abilità comunicative (communication skills) nel trasmettere in modo chiaro conoscenze, idee, problemi e soluzioni a interlocutori esperti e non, con l’uso di un adeguato registro linguistico.
-Capacità di apprendere (learning skills) perfezionando pregresse capacità di studio in modo autonomo, con adeguata maturazione critica.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali.

Testi di studio

‑ Auster, Paul, La trilogia di New York, Torino, Einaudi 2014 (ed. orig. The New York Trilogy (1987), London, Faber and Faber 1999).

‑ Borges, Jorge Luis, Finzioni, Torino, Einaudi 2014 (ed. orig. Ficciones, Madrid, Alianza 1990).

‑ Dürrenmatt, Friedrich, La promessa. Requiem per il romanzo giallo, Milano, Feltrinelli 1997 (ed. orig. Das Verprechen, München, dtv, 2001).

‑ Darconza, Giovanni, Il detective, il lettore e lo scrittore. L’evoluzione del giallo metafisico in Poe, Borges, Auster, Fano, Aras 2013.

‑ Bischi, Gian Italo, Darconza, Giovanni, Lo specchio, il labirinto e la farfalla. Il postmoderno in letteratura e matematica, Brescia, Editrice Morcelliana 2018.

‑ Denevi, Marco, Rosaura alle dieci (1955), Palermo, Sellerio, 1999 (ed. orig. Rosaura a las diez, Madrid, Alianza 1993).

‑ Eco, Umberto (1980), Il nome della rosa, Milano, Bompiani 1986.

‑ Frayn, Michael, Copenhagen, Milano, Sironi 2014 (ed. orig. Copenhagen, New York, Anchor Books 2000).

‑ Poe, Edgar Allan, “William Wilson” (1839), “The Man of the Crowd” (1840), “The Murders in the Rue Morgue” (1841) e “The Purloined Letter” (1844), (PDF disponibile).

‑ Sciascia, Leonardo, Il contesto, Torino, Einaudi 1971.

Una lista dettagliata delle letture critiche verrà fornita durante il corso.

Modalità di
accertamento

Esame orale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Testi di studio

Gli studenti non frequentanti dovranno leggere anche:

‑ Benjamin, Walter (1955), L’opera d’arte nell’epoca della sua riproducibilità tecnica, Torino, Einaudi 2000.

- Bischi, Gian Italo e Darconza, Giovanni (a cura di), La Pizia, la civetta e il cavaliere. Investigando Sciascia e Dürrenmatt, Teramo, Galaad Edizioni, 2022.

‑ Ceserani, Remo, Raccontare il postmoderno, Torino, Bollati Boringhieri 1997.

‑ Vattimo, Gianni, La società trasparente (1989), Milano, Garzanti, 2011.

Una lista dettagliata delle letture critiche verrà fornita durante il corso.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 10/11/2022


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2023 © Tutti i diritti sono riservati

Top