Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


BIOCHIMICA
BIOCHEMISTRY

A.A. CFU
2022/2023 8
Docente Email Ricevimento studenti
Sara Biagiotti

Assegnato al Corso di Studio

Scienze Biologiche (L-13)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il Corso si propone di introdurre gli studenti ai concetti fondamentali relativi a proteine, glucidi, lipidi, nucleotidi, coenzimi e vitamine.
Sono in particolare approfonditi il rapporto struttura-funzione di proteine ad attività enzimatica e regolatoria. Successivamente saranno discussi i principali concetti del metabolismo e di regolazione delle varie vie anaboliche e cataboliche. Infine, lo studente dovrà possedere conoscenze integrate per comprendere le basi molecolari che regolano il metabolismo cellulare in relazione alla presenza di segnali extracellulari e in diverse condizioni fisiopatologiche.

Programma

1.  Fondamenti di biochimica

2.  Struttura e catalisi

2.1.    Amminoacidi, peptidi e proteine: amminoacidi, peptidi e proteine, struttura primaria

2.2.    Struttura e funzione delle proteine: struttura secondaria, struttura terziaria e quaternaria, legame reversibile di una proteina con un ligando

2.3.    Enzimi e cinetica enzimatica: classificazione, meccanismi di azione, cinetica enzimatica, regolazione

2.4.    Chimica dei carboidrati: monosaccaridi e disaccaridi, polisaccaridi, glicoconiugati

2.5.    Chimica degli acidi nucleici

2.6.    Chimica dei lipidi: lipidi di riserva, lipidi strutturali

3.  Bioenergetica e metabolismo

3.1.    Introduzione al metabolismo

3.2.    Metabolismo glucidico: glicolisi, destini del piruvato, gluconeogenesi, regolazione coordinata di glicolisi e gluconeogenesi, ossidazione del glucosio attraverso la via del pentoso fosfato

3.3.    Metabolismo del glicogeno: struttura e funzione del glicogeno, demolizione e sintesi del glicogeno, regolazione coordinata di sintesi e degrado

3.4.    Ciclo dell’acido citrico: produzione di acetil-coA, reazioni del ciclo, regolazione

3.5.    Fosforilazione ossidativa: catena respiratoria, sintesi di ATP, regolazione

3.6.    Catabolismo degli acidi grassi: digestione, mobilitazione e trasporto, beta-ossidazione, corpi chetonici

3.7.    Biosintesi dei lipidi: biosintesi degli acidi grassi, biosintesi dei trigliceridi, biosintesi dei fosfolipidi

3.8.    Ossidazione degli amminoacidi: destino dei gruppi amminici, escrezione dell’azoto e ciclo dell’urea, degradazione dello scheletro carbonioso

3.9.    Biosintesi di amminoacidi e nucleotidi: metabolismo dell’azoto, biosintesi amminoacidi e molecole derivate, biosintesi e degradazione dei nucleotidi

3.10.  Regolazione ormonale e integrazione del metabolismo: struttura degli ormoni e meccanismo d’azione, regolazione ormonale del metabolismo energetico

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Lo studente dovrà conoscere le nozioni di base relative alla struttura e alle funzioni delle proteine con particolare riferimento alle proteine fibrose e globulari. Al termine del corso lo studente dovrà possedere le informazioni più rilevanti sugli enzimi, i meccanismi di catalisi enzimatica, i concetti di specificità, affinità e velocità delle reazioni catalizzzate da enzimi.

Per la parte relativa al metabolismo lo studente conoscerà il metabolismo glucidico, lipidico e azotato di cellule animali e microbiche. Dovrà aver acquisito le nozioni di base sulle vie che portano a formazione di energia e che forniscono potere riducente.

Per la parte relativa alla regolazione metabolica lo studente avrà sufficiente comprensione delle interazioni tra vie metaboliche, della loro reciproca regolazione e della loro modulazione da segnali extracellulari.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Il materiale didattico e le comunicazioni specifiche del docente sono reperibili, assieme ad altre attività di supporto, all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Saranno attivate dimostrazioni di laboratorio es. esercitazioni sugli enzimi


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e di laboratorio

Didattica innovativa

Problem-based learning, Learning by doing, Apprendimento integrato di lingua e contenuto.

Obblighi

none

Testi di studio

D.L. Nelson, M.M. Cox, I principi di Biochimica di Lehninger, Zanichelli 2022 (8 ed.) o 2018 (7 ed.)

Jeremy M Berg John L Tymoczko Gregory J. Gatto Lubert Stryer, Biochimica 2020 (8ed.)

Modalità di
accertamento

Esame orale

La prova d'esame avverrà mediante colloquio orale costituito da domande su almeno 3 argomenti trattati nel corso. La prova avrà lo scopo di verificare le conoscenze acquisite e consentirà di valutare anche la capacità di correlare le varie tematiche trattate nel corso (descrittori 1 e 2), le abilità comunicative (descrittore 4) e la capacità di risolvere problemi di natura pratica (descrittori 3 e 5). Le risposte verranno giudicate anche in base alla capacità espositiva e al linguaggio utilizzato come terminologia scientifica corretta e appropriata.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Tutto il materiale didattico è disponibile online sulla piattaforma Moodle accessibile dal sito web di ateneo

Obblighi

none

Testi di studio

D.L. Nelson, M.M. Cox, I principi di Biochimica di Lehninger, Zanichelli 2022 (8 ed.) o 2018 (7 ed.)

Jeremy M Berg John L Tymoczko Gregory J. Gatto Lubert Stryer, Biochimica 2020 (8ed.)

Modalità di
accertamento

Esame orale

La prova d'esame avverrà mediante colloquio orale costituito da domande su almeno 3 argomenti trattati nel corso. La prova  avrà lo scopo di verificare le conoscenze acquisite e consentirà di valutare anche la capacità di correlare le varie tematiche trattate nel corso (descrittori 1 e 2), le abilità comunicative (descrittore 4) e la capacità di risolvere problemi di natura pratica (descrittori 3 e 5). Le risposte verranno giudicate anche in base alla capacità espositiva e al linguaggio utilizzato come terminologia scientifica corretta e appropriata.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 16/09/2022


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2023 © Tutti i diritti sono riservati

Top