Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


SOCIOLOGIA ECONOMICA E DEL LAVORO
SOCIOLOGY OF ECONOMICS AND WORK

A.A. CFU
2024/2025 10
Docente Email Ricevimento studentesse e studenti
Fatima Farina Su appuntamento via email
Didattica in lingue straniere
Insegnamento con materiali opzionali in lingua straniera
La didattica è svolta interamente in lingua italiana. I materiali di studio e l'esame possono essere in lingua straniera.

Assegnato al Corso di Studio

Sociologia e Servizio Sociale (L-39 / L-40)
Curriculum: PERCORSO COMUNE
Giorno Orario Aula
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il presente corso ha l’obiettivo di introdurre gli/le studenti alla sociologia economica e del lavoro e fornire gli strumenti di base per leggere la stratificazione sociale contemporanea attraverso il contributo teorico ed empirico della ricerca sociologica in questo ambito. Il corso è pensato in modo da offrire molteplici spunti di riflessione e osservazione dei mutamenti sociali in un programma di lezioni frontali, visione di materiale filmico e documentario, visite in luoghi di interesse per la materia, attività seminariali.

Programma

Il corso è articolato in diverse parti di cui la prima è dedicata sia alla definizione del campo di indagine, sia pure all'approfondimento delle teorie e degli autori principali rappresentanti dei diversi approcci all'economia e al lavoro. Una seconda parte è dedicata all'approfondimento dei diversi modi e modelli di produzione,  dal taylorismo al fordismo al post fordismo, in modo da fornire una lettura diacronica dei principali mutamenti che hanno interessato il contesto socio-economico-produttivo. La terza parte del corso è dedicata all'analisi del mercato del lavoro, alle sue connessioni con i modelli di welfare, alla lettura dei comportamenti lavorativi attraverso i principali indicatori del mercato del lavoro. Le modalità didattiche che saranno utilizzate saranno lezioni frontali, esercitazioni, incontri seminariali, analisi di dati.

Eventuali Propedeuticità

Nessuna

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Conoscenze  e capacità di comprensione:

Il presente corso ha l’obiettivo di introdurre gli/le studenti alla sociologia economica e del lavoro e fornire gli strumenti di base per leggere la stratificazione sociale nel tempo e  contemporanea, attraverso il contributo teorico ed empirico della ricerca sociologica in questo ambito. Il corso è pensato in modo da offrire molteplici spunti di riflessione e osservazione dei mutamenti sociali e analisi dei fenomeni sociali economici e lavorativi  n un programma di lezioni frontali, visione di materiale filmico e documentario, visite in luoghi di interesse per la materia, attività seminariali.

- Conoscenza e capacità di comprensione applicate:Il presente corso ha l’obiettivo di introdurre gli/le studenti alla sociologia economica e del lavoro e fornire gli strumenti di base per leggere la stratificazione sociale nel tempo e  contemporanea, attraverso il contributo teorico ed empirico della ricerca sociologica in questo ambito. Il corso è pensato in modo da offrire molteplici spunti di riflessione e osservazione dei mutamenti sociali e analisi dei fenomeni sociali economici e lavorativi  n un programma di lezioni frontali, visione di materiale filmico e documentario, visite in luoghi di interesse per la materia, finalizzato all'acquisizione di strumenti teorico pratici di lettura e intervento sui sistemi socio economico produttivi e mercati del lavoro locale..

- Autonomia di giudizio: le/gli studenti devono entrare in possesso di capacità di collegamento tra vari aspetti del vivere sociale, delle istanze plurali e del cambiamento, oltre a maturare una capacità di analisi comparativa tra differenti realtà sociali. Inoltre, si richiede capacità autonoma di rielaborazione, valutazione e giudizio attraverso gli strumenti che saranno messi a disposizione durante il corso. A tale proposito molto importanti saranno gli elaborati individuali.

- Abilità comunicative: le/li studenti devono acquisire un vocabolario specialistico attraverso l'appropriazione di concetti e deinizioni, nonché la capacità comunicativa ed espositiva che sarà affinata nelle lezioni frontali e attraverso le modalità partecipative che saranno attivate nelle diverse modalità didattiche utilizzate.

- Capacità di apprendere: le/gli studenti devono aver sviluppato buone capacità di apprendimento, che consentano loro di approfondire le conoscenze acquisite durante il corso affrontando percorsi successivi di studio sui temi delle realtà socio economico produttive e lavorative. Le modalità di didattica frontale e partecipativa saranno di supporto al raggiungimento di tali obiettivi.

Materiale Didattico

Il materiale didattico predisposto dalla/dal docente in aggiunta ai testi consigliati (come ad esempio diapositive, dispense, esercizi, bibliografia) e le comunicazioni della/del docente specifiche per l'insegnamento sono reperibili all'interno della piattaforma Moodle › blended.uniurb.it

Attività di Supporto

Verranno forniti materiali di approfondimento e resi disponibili tramite la piattaforma blended learning.


Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Frontale e partecipativa

Obblighi

Frequenza di almeno i 3/4 delle ore di lezione, completamento del programma di esame ed eventuale approfondimento dei materiali forniti

Testi di studio

1) C.Trigilia, Sociologia economica. I. Profilo storico, Bologna, Il Mulino, 2009.

2) Un manuale a scelta tra:

G. Orientale Caputo (2021), Analisi sociale del mercato del lavoro, Il Mulino, Bologna

E. Reyneri, Introduzione alla sociologia del mercato del lavoro, Il Mulino, Bologna, 2017:

3) Un testo a scelta fra i seguenti:

 F. Farina – Vincenti A. (2020), Italia – Grecia. Due facce, stessa crisi, Aracne, Roma, 2020.

M. D’Eramo (2020), La guerra invisibile dei potenti contro i sudditi, Feltrinelli, Milano.

M. Filandri, (2022), Lavorare non basta, Laterza, Bari.

A. Honnet, R. Sennett, A. Supiot (2020), Perché lavoroNarrative e diritti per lavoratrici e lavoratori del XXI secolo, Feltrinelli, Milano

3) Un testo a scelta fra i seguenti:

 F. Farina – Vincenti A. (2020), Italia – Grecia. Due facce, stessa crisi, Aracne, Roma, 2020.

M. Filandri, (2022), Lavorare non basta, Laterza, Bari.

A. Honnet, R. Sennett, A. Supiot (2020), Perché lavoroNarrative e diritti per lavoratrici e lavoratori del XXI secolo, Feltrinelli, Milano

Modalità di
accertamento

Orale. La prova finale consiste in un colloquio orale che ha lo scopo di verificare le conoscenze e la capacità di elaborazione e argomentazione del/la candidato/a relativamente agli approcci teorici e ali strumenti di lettura e interpretazione del mercato del lavoro e dei processi economici. Con gli e le studenti frequentanti potrà all'inizio del corso essere concordata una prova di valutazione intermedia che verterà sui temi affrontati nel corso e inseriti nel programma di esame. Tale prova è da intendersi come prova intermedia e strettamente riservata agli e alle studenti frequentanti il corso.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni aggiuntive per studentesse e studenti non Frequentanti

Modalità didattiche

Frontale e partecipativa

Obblighi

Studio dei testi di esame

Testi di studio

1) C.Trigilia, Sociologia economica. I. Profilo storico, Bologna, Il Mulino, 2009.

2) Un manuale a scelta tra:

G. Orientale Caputo (2021), Analisi sociale del mercato del lavoro, Il Mulino, Bologna

E. Reyneri, Introduzione alla sociologia del mercato del lavoro, Il Mulino, Bologna, 2017:

3) Un testo a scelta fra i seguenti:

 F. Farina – Vincenti A. (2020), Italia – Grecia. Due facce, stessa crisi, Aracne, Roma, 2020.

M. D’Eramo (2020), La guerra invisibile dei potenti contro i sudditi, Feltrinelli, Milano.

M. Filandri, (2022), Lavorare non basta, Laterza, Bari.

A. Honnet, R. Sennett, A. Supiot (2020), Perché lavoroNarrative e diritti per lavoratrici e lavoratori del XXI secolo, Feltrinelli, Milano

Modalità di
accertamento

Orale. La prova finale consiste in un colloquio orale che ha lo scopo di verificare le conoscenze e la capacità di elaborazione e argomentazione del/la candidato/a relativamente agli approcci teorici e ali strumenti di lettura e interpretazione del mercato del lavoro e dei processi economici. Con gli e le studenti frequentanti potrà all'inizio del corso essere concordata una prova di valutazione intermedia che verterà sui temi affrontati nel corso e inseriti nel programma di esame. Tale prova è da intendersi come prova intermedia e strettamente riservata agli e alle studenti frequentanti il corso.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Note

L’esame e la bibliografia potranno essere in lingua inglese su richiesta dello studente, previo contatto con la docente. 

The student can request to sit the final exam in english: please contact the professor for an alternative bibliography.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 01/07/2024


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top