Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO

A.A. CFU
2007/2008 9
Docente Email Ricevimento studenti
Andrea Maria Azzaro

Assegnato al Corso di Studio

Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di fornire agli studenti i concetti e le categorie giuridiche fondamentali, che consentano loro di orientarsi nelle problematiche essenziali del diritto privato, con particolare riferimento a quelle direttamente connesse o comunque collegate agli obiettivi didattici precipui del corso di studi, tenuto conto anche della progressiva uniformazione delle regole vigenti negli ordinamenti dei paesi membri dell’U.E. Il programma prevederà, perciò, accanto alla esposizione dei principi e degli istituti fondamentali nelle tradizionali tematiche del diritto privato, un approfondimento, in quel contesto, di quegli aspetti, regole o istituti, presenti anche nella legislazione speciale, che risultano maggiormente funzionali agli interessi didattici degli studenti. Tale metodo comporterà, evidentemente, una maggiore attenzione verso quelle tematiche – fra le quali, innanzitutto, le obbligazioni ed i contratti – che risultano più utili in vista dei possibili sbocchi professionali del corso di laurea.

Programma

PARTE I (30 ore)- Realtà sociale e ordinamento giuridico.- Fonti, principi e interpretazione del diritto. Il diritto internazionale privato.- Fatto, negozio ed effetto giuridico.- Situazioni soggettive.- Persone fisiche e giuridiche.- Situazioni esistenziali.- Proprietà.- Possesso.- Diritti reali di godimento.- Famiglia e matrimonio.- Filiazione.- Successioni a causa di morte.- Donazione e liberalità.- Tutela giurisdizionale e prove. Prescrizione e decadenza:- Pubblicità e trascrizione.PARTE II (30 ore)- Fonti, struttura e caratteri dell’obbligazione.- Vicende delle obbligazioni.- Specie tipiche di obbligazioni.- Garanzia patrimoniale e cause di prelazione.- Autonomia privata e ordinamento giuridico.- Elementi essenziali ed accidentali del contratto.- Interpretazione del contratto.- Effetti del contratto.- Parti e soggetti del rapporto contrattuale.- Patologie del contratto come atto.- Patologie del contratto come rapporto.- Contratti del consumatore.- Cenni su alcuni contratti tipici ed anticipi. Le garanzie personali.- Fonti non contrattuali dell’obbligazione.Dei fatti illeciti.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezione frontale; tesine di approfondimento.

Testi di studio

- P. Perlingieri, Istituzioni di diritto civile, ESI, Napoli, 2004.
Ovvero
G. Giacobbe Lezioni di Diritto Privato, Giappichelli Torino, 2002
- G. De Nova, Codice civile e leggi collegate, Zanichelli, Bologna, 2006.
Ovvero
Altro Codice Civile corredato da Costituzione, Trattato U.E. e leggi collegate
N.B.Gli studenti frequentanti concorderanno il programma con il docente.

Modalità di
accertamento

Esame orale. Preappello per i frequentanti a gennaio-febbraio.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Lezione frontale; tesine di approfondimento.

Testi di studio

- P. Perlingieri, Istituzioni di diritto civile, ESI, Napoli, 2004.
Ovvero
G. Giacobbe Lezioni di Diritto Privato, Giappichelli Torino, 2002
- G. De Nova, Codice civile e leggi collegate, Zanichelli, Bologna, 2006.
Ovvero
Altro Codice Civile corredato da Costituzione, Trattato U.E. e leggi collegate

Modalità di
accertamento

Esame orale.

Disabilità e DSA

Le studentesse e gli studenti che hanno registrato la certificazione di disabilità o la certificazione di DSA presso l'Ufficio Inclusione e diritto allo studio, possono chiedere di utilizzare le mappe concettuali (per parole chiave) durante la prova di esame.

A tal fine, è necessario inviare le mappe, due settimane prima dell’appello di esame, alla o al docente del corso, che ne verificherà la coerenza con le indicazioni delle linee guida di ateneo e potrà chiederne la modifica.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 21/07/2007


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

15 22

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522, scarica l'app o chatta su www.1522.eu

Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2024 © Tutti i diritti sono riservati

Top