Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


STORIA ECONOMICA E SOCIALE DEL MEDIOEVO

A.A. CFU
2006/2007 4
Docente Email Ricevimento studenti
Alberto Meriggi
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

Il corso si propone di offrire agli studenti gli strumenti teorici per una conoscenza di base del Medioevo e degli elementi co-noscitivi atti a ricostruire i consumi e i costumi alimentari nel Medioevo europeo svelandone, nel contempo, i molteplici valori simbolici e ideologici.

Programma

Lineamenti e caratteri del Medioevo. I fattori della produzione, prima e dopo il Mille. L?economia di scambio e quella mercantile. Paesaggio, economia, alimentazione. Il linguaggio del cibo. Sulla tavola dei potenti, dei religiosi e dei contadini. Gli atteggiamenti mentali. Alimentazione e cultura.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche
Lezioni frontali e seminari di approfondimento
Testi di studio
? Montanari M., Storia medievale, Ed. Laterza, Roma-Bari 2002; ? Delogu P., Introduzione alla storia medievale, Il Mulino, Bologna 2003; ? Montanari M., Alimentazione e cultura nel Medioevo, Laterza, Roma-Bari 1992; ? Meriggi A., Un giusto processo. Un caso di ?corruzione? nello Stato della Chiesa del Duecento, Raffaelli Editore, Rimini 2005.
Modalità di
accertamento
Esame orale

Note

Letture consigliate: M. Montanari, La fame e l’abbondanza- Storia dell’alimentazione in Europa, Laterza, Roma-Bari 1993; M. G. Muzzarelli, Il denaro e la salvezza. L’invenzione del Monte di Pietà, Il Mulino, Bologna 2001;G. Fourquin, Storia economica dell’Occidente medievale, Il Mulino, Bologna 1987; J. Le Goff, Tempo della Chiesa e tempo del mercante, Torino 1977; L. Provero, L’Italia dei poteri locali, Carocci, Roma 1998; M.G. Muzzarelli – P. Galetti – B. Andreolli (a cura di), Donne e lavoro nell’Italia medievale, Rosenberg & Sellier, Torino 1991; AA.VV., Il lavoro nella storia della civiltà occidentale, Atti dei convegni (XVI e XVII) del Centro di Studi Avellaniti, voll. I e II, Fonte Avellana 1992 – 1993; J. Le Goff, Alla ricerca del Medioevo, Ed. Laterza, Roma-Bari 2003.
« torna indietro Ultimo aggiornamento: 20


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2023 © Tutti i diritti sono riservati

Top