Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


FILOLOGIA ROMANZA 2

Letteratura comico-satirica nell’Europa medievale.

A.A. CFU
2008/2009 5
Docente Mail Ricevimento studenti
Antonella Negri Come da calendario affisso presso l'Istituto di Lingue.

Assegnato al Corso di Studio

Filologia e tradizione classica (15/S) Storia dell’arte (95/S) Scienze archivistiche, librarie e dell’informazione documentaria (5/S) Tradizione ed interpretazione dei testi (16/S)
Giorno Orario Aula

Obiettivi Formativi

ESAME MUTUATO DA FILOLOGIA E STORIA DELLE LINGUE ROMANZE (LM 1 A)

Nell'ambito europeo del Medioevo latino e romanzo si annovera un'ingente produzione letteraria dai toni caricaturali e quotidiani che pare muoversi verso una dimensione carnevalesca, a tratti scatologica, alcune volte realmente eversiva sul piano socio-culturale, altre volte effetto di una 'aequivocatio' esercitata dagli autori solo a scopo ludico e letterario. Obiettivo del corso sarà l'esegesi dei testi scelti di area italiana, francese e iberica, accompagnata dall'annotazione di taluni elementi di storia della lingua, particolarmente indicativi del processo di evoluzione dal latino alla frammentazione romanza.

Programma

Area italiana: i vituperia, la cantio in improperium, le tenzoni poetiche nella poesia comico-realistica.

 Area francese: il comico e la parodia nell'epica in antico francese. La lirica comica in antico provenzale.

 Area iberica: le cantigas d'escarnho e de mal dizer.

 

Eventuali Propedeuticità

Le lezioni avranno un carattere seminariale. Pertanto, prima dell'inizio del corso sono necessarie alcune letture propedeutiche che saranno rese disponibili nella forma di una dispensa, presso la Segreteria della Facoltà di Lingue a partire dal febbraio 2009.

 

Risultati di Apprendimento (Descrittori di Dublino)

Analisi filologica del testo.

 Descrizione di alcuni elementi di storia della lingua.

 Contestualizzazione storico-letteraria dei testi commentati.

Modalità Didattiche, Obblighi, Testi di Studio e Modalità di Accertamento

Modalità didattiche

Lezioni frontali e seminariali.
 

Obblighi

Si vedano le indicazioni relative alla propedeutica.

Agli studenti della Laurea specialistica si richiede un tesina finale su un argomento svolto nel corso.

Testi di studio

Gli studenti frequentanti si atterranno alle indicazioni bibliografiche fornite dal docente nel corso delle lezioni.
 

Modalità di
accertamento

Valutazione della tesina.

Esame orale.

Informazioni Aggiuntive per Studenti Non Frequentanti

Modalità didattiche

Dato l'elevato impegno di CFU richiesti, gli studenti non frequentanti sono invitati a contattare il docente per concordare direttamente, durante gli orari di ricevimento, il programma d'esame, a seconda della lingua di approfondimento

Obblighi

Relazione su un argomento a scelta dello studente.

Modalità di
accertamento

Esame orale.

Note

Corso mutuato dalla Facoltà di Lingue e letterature straniere.

« torna indietro Ultimo aggiornamento: 25/08/08


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top