Ateneo
Dipartimenti
Didattica
Orientamento
Studenti
Laureati
Personale
International
Partner e Aziende
#UNIAMO è uno spazio in cui tutto quello che costituisce l’Università degli studi di Urbino – persone, saperi, organizzazioni, relazioni – viene raccontato con una formula agile ed esplorativa.

Attività di ricerca

Informazioni sulle attività di ricerca del dipartimento…

 

Le linee di ricerca che il Dipartimento di Giurisprudenza si propone di seguire, anche sulla scorta di quanto sviluppato negli anni recenti, sono individuabili in relazione ai diversi macro-settori.


MACRO-SETTORE PRIVATISTICO



Con riferimento al macro-settore privatistico, oltre alle tematiche classiche del DIRITTO CIVILE, gli obiettivi delle ricerche si concentrano in particolare sul DIRITTO DI FAMIGLIA, nella prospettiva sia nazionale sia internazionale, anche per quanto attiene alle relazioni con il DIRITTO DELL'IMMIGRAZIONE.
Nel DIRITTO COMMERCIALE particolare attenzione è dedicata al tema degli strumenti finanziari ed al funzionamento degli enti collettivi.
Per quanto riguarda il DIRITTO PROCESSUALE CIVILE, specifichi temi individuati sono quelli della azione collettiva e di classe, dell'efficacia delle sentenze e della formazione del giudicato.
Le dinamiche di ricerca del Dipartimento sono fortemente caratterizzate dagli impegni di ricerca nell'area del DIRITTO DEL LAVORO che coinvolgono non solo i giuslavoristi, ma anche docenti e studiosi di diversi settori scientifici disciplinari (in particolare i penalisti), con particolare riferimento ai temi della sicurezza sul lavoro. Oltre al tema prioritario della tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori, nell'area giuslavoristica emergono come obiettivi della ricerca le questioni relative alla riforma del mercato del lavoro (sia per quanto attiene alle riforme dei contratti di lavoro sia per quanto riguarda i servizi per l'impiego), alla rappresentanza dei lavoratori ed alla contrattazione collettiva, specialmente per quanto concerne le dinamiche dei rapporti tra decentramento contrattuale e produttività aziendale. Inoltre, le tematiche lavoristiche costituiscono obiettivi della ricerca anche nella prospettiva della STORIA DEL DIRITTO ITALIANO.


MACRO-SETTORE PUBBLICISTICO-INTERNAZIONALISTICO


In questo macro-settore emergono obiettivi di ricerca relativi ai temi del DIRITTO COSTITUZIONALE, con particolare riferimento alla rappresentanza politica, alle forme di governo ed al sistema elettorale.
Le tematiche dei diritti umani, dei diritti sociali fondamentali e della sussidiarietà emergono fra gli obiettivi del DIRITTO INTERNAZIONALE e del DIRITTO COMPARATO. In quest'ambito, devono anche essere citate le ricerche di DIRITTO ECCLESIASTICO.
Nel DIRITTO AMMINISTRATIVO sono considerati in particolare i temi del rapporto tra diritto europeo e diritto amministrativo, pubblico impiego e delle spese e pagamenti della pubblica amministrazione.
Le ricerche di DIRITTO TRIBUTARIO si caratterizzano per l'attenzione ai temi della soggettività tributaria e della separazione patrimoniale; dell'accertamento fiscale; della integrazione europea.


MACRO-SETTORE PENALISTICO


Con riferimento al macro-settore penalistico, sono obiettivi della ricerca i temi classici del DIRITTO PENALE e della PROCEDURA PENALE, con particolare attenzione al diritto penitenziario, alla giustizia penale minorile, alla cooperazione giudiziaria e di polizia in materia penale, al diritto penale dell'economia e ai profili di internormatività connessi all'apertura sovranazionale di sistemi penali interni.


MACRO-SETTORE STORICO-FILOSOFICO


Le indagini del macro-settore storico-filosofico costituiscono un aspetto rilevante delle ricerche del Dipartimento, intersecando i vari settori degli studi giuridici e divenendone un indispensabile fondamento.
Nell'ambito storico - DIRITTO ROMANO, STORIA DEL DIRITTO MODERNO E CONTEMPORANEO - gli obiettivi della ricerca si incentrano sulla storia dei procedimenti giurisdizionali, sullo studio diacronico dell'emersione dei diritti umani e sulla genesi della regolamentazione giuridica del lavoro.
Nell'ambito filosofico e sociologico - FILOSOFIA e SOCIOLOGIA DEL DIRITTO - un importante obiettivo è costituito dall'elaborazione del filone di ricerca noto come Law and Humanities, declinato sui versanti dell'alterità e del legame sociale, della misura e della forma di diritto e giustizia.


Considerando i filoni di ricerca già implementati ed i gruppi organizzati intorno a Centri o Sezioni di Dipartimento, appaiono in particolare strategiche le seguenti aree tematiche:
Studio della tutela della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro in una prospettiva interdisciplinare ed internazionale;
Studio delle dinamiche di famiglia, delle adozioni nazionali ed internazionali, dei diritti di cittadinanza e delle problematiche della immigrazione, valorizzando le diverse discipline (giuridiche e non) e competenze coinvolte;
Studio delle problematiche della integrazione europea e dei rapporti internazionali;
Studio dei riflessi giuridici degli atti e delle forme di impresa e delle dinamiche dei mercati, nonché delle interrelazioni tra diritto e discipline non giuridiche relativamente ai temi della impresa e del mercato;
Studio delle problematiche della formazione e dell'assistenza normativa ed amministrativa nelle discipline che interessano l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni;
Studio delle tematiche interessanti l'evoluzione storica delle istituzioni giuridiche e economiche e delle relative influenze culturali, filosofiche e sociologiche.