Nessun contenuto alternativo per questo script. Per assistenza contatta webmaster@uniurb.it

Un contributo importante al finanziamento delle attività di ricerca.

La legge finanziaria 2010 (23 Dicembre 2009, n. 191) prevede che i contribuenti possano destinare alla ricerca universitaria il cinque per mille della propria imposta sul reddito delle persone fisiche. È una quota che fino a qualche anno fa restava allo Stato e che ora permette il sostegno della ricerca scientifica.

Il cinque per mille non costa nulla e non sottrae risorse all’otto per mille, ma rappresenta per l’Università di Urbino un contributo importante al finanziamento delle attività di ricerca

Come si versa

Destinare il 5 per mille è semplice:

  • apporre la tua firma nel riquadro "Finanziamento della ricerca scientifica e dell'Università" che figura sui modelli di dichiarazione dei redditi e specificare il codice fiscale dell’Università di Urbino Carlo Bo 82002850418.
  • segnalarlo al commercialista o al CAF al momento della compilazione della dichiarazione dei redditi.
Codice fiscale Università di Urbino
82002850418

Senza la firma il cinque per mille resterà allo Stato. Con la firma ma senza il codice fiscale il cinque per mille sarà ripartito proporzionalmente fra le diverse voci.

Come verrà impiegato

Come già fatto con l’importo ricavato dal cinque per mille, l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo destinerà tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
P.IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top