Nessun contenuto alternativo per questo script. Per assistenza contatta webmaster@uniurb.it

L’Università di Urbino Carlo Bo ha molti partner internazionali, una solida rete di rapporti che si è consolidata nel corso degli anni e che continua ad arricchirsi. Agli studenti viene data in questo modo la possibilità di fare esperienza all’estero.

Erasmus Plus è il principale programma europeo per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport. Ogni anno coinvolge circa 300 studenti dell’Ateneo. Sono due le tipologie di bando: uno per la borsa di studio, l’altro per il tirocinio formativo, Traineeship, rivolto anche ai neolaureati.

Sunbeam, Structured UNiversity mobility between the Balkans and Europe for the Adriatic-ionian Macro-region. Si chiama così il programma che rientra nel progetto Erasmus Mundus: 9 i Paesi coinvolti, 184 le borse di studio per studenti, dottorandi, ricercatori e staff, finalizzate a stabilire relazioni tra le università europee e quelle dei Balcani occidentali.

La mobilità internazionale della Carlo Bo non è limitata ai confini europei. Grazie ai bandi Ersu (l’Ente Regionale per il Diritto allo Studio Universitario), alle convenzione con altre Università  e all’adesione dell’Ateneo all’International Exchange Program, agli studenti è offerta infatti la possibilità di partecipare a soggiorni studio negli USA. Gli accordi con il Moskovskij Gorodskoj Psichologo-Pedagogiceskij Universitet e l'Università di Plekhanov Russian University of Economics di Mosca permettono agli iscritti di trascorrete un semestre accademico a Mosca.

Per completare la nostra cartina delle relazioni internazionali bisogna infine allargare lo sguardo ad altri Paesi: Argentina, Australia, Messico e Vietnam. Con questi Paesi sono attivi accordi e convenzioni di scambio.

Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
P.IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top