Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


StudioSì è un “Fondo di Fondi” – ovvero un tipo di strumento finanziario previsto dai Regolamenti comunitari – che sostiene la partecipazione a percorsi di istruzione terziaria in Italia o all’Estero (lauree a ciclo unico, magistrali, master universitari o scuole di specializzazione riconosciute dal MUR), in ambiti coerenti con le 12 aree della Strategia Nazionale di Specializzazione intelligente (SNSI).

Le 12 Aree definite dalla Strategia Nazionale di Specializzazione intelligente (SNSI): Aerospazio – Agrifood – Blue Growth – Chimica verde – Design, creatività e made in Italy – Energia – Fabbrica intelligente – Mobilità sostenibile – Salute – Comunità intelligenti, sicure e inclusive – Tecnologie per gli ambienti di vita – Tecnologie per il patrimonio culturale.

In questo modo, il Fondo intende favorire l’aumento del numero di giovani che possono usufruire di percorsi formativi universitari in Italia, concorrendo al miglioramento di alcuni indicatori ancora insoddisfacenti rispetto alla media dei Paesi OCSE (a partire dal numero di laureati nella fascia d’età 30-34 anni e al numero di laureati del cosiddetto gruppo Science, Technology, Engineering and Mathematics, in breve STEM). La misura si pone anche in coerenza con l’iniziativa n. 7 dell’Agenda per le competenze per l’Europa “Aumento dei laureati in discipline STEM e promozione delle competenze imprenditoriali e trasversali”.

Funzionamento del Fondo StudioSì

Le risorse del Fondo StudioSì sono erogate nella forma di finanziamenti da rimborsare, senza interessi, agli studenti in possesso dei requisiti di cui all’articolo 4, tramite due operatori finanziari selezionati dalla Banca Europea per gli Investimenti: Intesa Sanpaolo ed Iccrea BancaImpresa in associazione con BCC Credito Consumo.

Finanziamenti fino a un massimo di 50.000 euro a tasso zero e senza garanzie personali o di terzi garanti. Il finanziamento può coprire, oltre le tasse universitarie, anche le spese vive connesse allo studio.

Gli studenti presentano domanda di finanziamento a tali operatori bancari e a questi ultimi è demandato il compito di valutare l’ammissibilità degli studenti al sostegno dello strumento finanziario, e di concedere e gestire il finanziamento sino a esaurimento delle risorse assegnate.

Destinatari delle risorse

L'avviso è rivolto a studenti che, alla data di presentazione della domanda possiedano i seguenti requisiti:

  • siano residenti in una delle 8 regioni del Mezzogiorno (Campania, Calabria, Puglia, Sicilia, Basilicata, Sardegna, Abruzzo e Molise, c.d. regioni “target”) e stiano frequentando o risultino pre-iscritti o ammessi a percorsi di istruzione terziaria di cui alla lettera b) oppure in alternativa, non siano residenti nelle regioni di cui al paragrafo a) che precede, ma stiano frequentando o risultino pre-iscritti o ammessi a percorsi di istruzione terziaria di cui alla lettera b) in università situate in una delle 8 regioni target;
  • risultino:
    • iscritti (o pre-iscritti, nel caso del primo anno) a un percorso di istruzione terziaria (laurea magistrale o a ciclo unico) di cui all'allegato 1 al presente avviso – lista classi di laurea magistrale DM 270/04 - o all'allegato 2 – lista classi di laurea magistrale DM 270/04;
    • in possesso di un titolo di studio di laurea di secondo livello di cui al precedente punto e siano iscritti, pre-iscritti o ammessi, a un master di secondo livello o a Scuole di Specializzazione riconosciute dal Ministero dell’Università e dellaRicerca; 
    • in possesso di un titolo di studio di laurea triennale di cui all'allegato 1 del presente avviso – lista classi di laurea triennale DM 270/04 - o all'allegato 2 – lista classi di laurea triennale DM 270/04 e siano iscritti, pre-iscritti o ammessi a un master di primo livello.
  • risultino conformi alle verifiche previste dalle politiche di credito bancario dell’operatore finanziario prescelto.
  • Documentazione e link utili

    - Sito web informativo del Ministero dell'Università e della Ricerca - vedi

    - Avviso per l’erogazione di finanziamenti nell’ambito del fondo di fondi denominato "studiosi - fondo specializzazione intelligente" - scarica


    Condividi


    Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


    Il tuo feedback è importante

    Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

    Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

    Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

    Posta elettronica certificata

    amministrazione@uniurb.legalmail.it

    Social

    Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
    Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
    Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
    2022 © Tutti i diritti sono riservati

    Top