Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Documento senza titolo

Centro Interdipartimentale di Studi Urbino e la Prospettiva. L'umanesimo scientifico da Piero e Leonardo alla rivoluzione galileiana

Dipartimento di Economia, Società, Politica (DESP)

Obiettivi specifici di ricerca del centro

Il Centro intende costituirsi come luogo di eccellenza per la ricerca sulle radici della rivoluzione scientifica moderna. Facendo seguito alle esperienze del “Centro di Studi Internazionale Urbino e la Prospettiva” e delle “Lectiones Commandinianae”, il centro intende rivolgersi verso la tematica in questione attraverso attività di networking, convegnistiche, scuole e pubblicazioni di livello internazionale.

In particolare il Centro intende promuovere:
a. lo studio dell’Umanesimo Scientifico da Leonardo a Galilei;
b. lo studio del rapporto tra scienze, filosofie e produzioni di artefatti nel Rinascimento;
c. la cooperazione tra diverse Università e Istituzioni di ricerca e Alta Formazione nazionali e internazionali su specifici progetti di interesse del Centro favorendo tra tali istituzioni:
- scambi temporanei di personale per svolgere attività di ricerca;
- scambi di informazioni che includono materiale librario e altri strumenti per la ricerca;
- programmi didattici congiunti;
- programmi di visiting scholars;
- incontri, conferenze e workshop;
- salvaguardia e diffusione di documenti scientifici antichi e materiale storico;
- riproduzione e diffusione dei documenti e dei risultati delle ricerche secondo i principi della Dichiarazione di Berlino;
- creazione e condivisione di strumenti informatici per lo studio e la consultazione.

Modalità di acquisizione e gestione delle risorse necessarie a concorrere alla realizzazione degli obiettivi del centro

- Partecipazione a bandi di Ateneo;
- Partecipazione a bandi nazionali ed internazionali;
- Fondi di ricerca dei docenti impegnati nelle attività del Centro;
- Vendita di libri prodotti dai docenti impegnati nelle attività del Centro;
- Sponsorizzazioni da parte di enti con medesime finalità del centro;
- Pagamento di tasse per iscrizioni a convegni/scuole organizzate dal Centro.

Piano di attività a sviluppo triennale del centro

Il centro si propone di organizzare e promuovere le seguenti attività:

- Convegno per il 450° anniversario della nascita di Muzio Oddi;
- Convegno per il 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci;
- Presentazione del volume di Martin Kemp (Professore emerito di Storia dell’arte nell’Università di Oxford): 50 anni con Leonardo. Lucidità e follie attorno all'opera di un genio, Mondadori Electa, Milano, 2019;
- Lectio Commandiniana di Martin Kemp (Professore emerito di Storia dell’arte nell’Università di Oxford): “Leonardo and perspective”;
- III Pedretti Lecture di William R. Shea (Professore galileiano emerito di Storia della scienza nell’Università di Padova, socio effettivo della Reale Accademia delle Scienze di Svezia): “Leonardo e le radici dell’umanesimo matematico tra arti e scienza”;
- Presentazione del volume di Edmondo Pedretti Leonardo Da Vinci. Studi di Ottica e Geometria, Accademia Nazionale di Scienze Lettere e Arti di Modena, Cb Edizioni 2019;
- Assegnazione della Commandino Medal 2019;
- Organizzazione di una scuola estiva sulla strumentazione scientifica;
- Assegnazione della Commandino Medal 2020;
- Organizzazione Convegno per il 500° anniversario della morte di Raffaello Sanzio;
- Presentazione del volume di Enrico Gamba Raffaello e la matematica;
- Seminario in occasione del 420° anno dalla pubblicazione del libro Perspectivae libri sex di Guidobaldo dal Monte;
- Assegnazione della Commandino Medal 2021;
- Presentazione del libro di Flavia Marcacci in occasione del 350° anniversario della morte di Giovanni Battista Riccioli Cieli in contraddizione. Giovanni Battista Riccioli e il terzo sistema del mondo;
- Convegno in occasione del 450° anniversario della nascita di Giovanni Keplero.

Elenco dei docenti impegnati nelle attività del centro con l'indicazione dei rispettivi ruoli e responsabilità:

LAERTE SORINI: Direttore
GIAN ITALO BISCHI: Consiglio Direttivo
VINCENZO FANO: Consiglio Direttivo
FABIO MUSSO: Consiglio Direttivo
OLIVIA NESCI: Consiglio Direttivo
VILBERTO STOCCHI: Consiglio Direttivo
GINO TAROZZI : Consiglio Direttivo
PIERLUIGI GRAZIANI: Comitato Scientifico
FRANCO MARTELLI: Comitato Scientifico
MASSIMO CIAMBOTTI: Sostenitore

Elenco del personale di ricerca e di studiosi o docenti esterni all'Ateneo:

AMICIZIA BENEDETTA
AUFREITER PETER
BECCHI ANTONIO
BERNACCHIA FLAVIO
BORCHIA ROSETTA
BOZZI ANDREA
CAPOZUCCA ANDREA
CAVALERA GABRIELE
COCCIONI RODOLFO
CONTI EMANUELA
CURCIO LILIANA
DEL MONTE FRANCESCO
DONINI GIULIANO
EMMER MICHELE
FOLIGNO ANTONELLA
GAMBA ENRICO
MARCACCI FLAVIA
MONTEBELLI VICO
PANAJOLI TOMMASO
PAOLINI BRUNELLA
PELLEGRINO CONSOLATO
 PIETRINI DAVIDE
RENN JÜRGEN
SERAFINI FRANCESCO
SHEA WILLIAM
SPEZIALE ANTONINA
TAGLIAGAMBA SARA
TENTI PAOLO
VAGNERINI RAFFAELLA
VOLPE GIANNI

Contatto telefonico: +39 333 6392869 Segreteria: Davide Pietrini

Contatto e-mail: urbinoelaprospettiva@uniurb.it

Contatto web se c'è un sito web esterno: https://urbinoelaprospettiva.uniurb.it/

Contatti social network (Facebook, Twitter, LinkedIn): Facebook


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2020 © Tutti i diritti sono riservati

Top