Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Il dottorando con o senza borsa che intende effettuare periodi di studio all’estero è tenuto a presentare prima della partenza all’Ufficio Dottorati, Post Laurea, Esami di Stato, un’apposita autorizzazione, sottoscritta dal Coordinatore.

Il periodo massimo complessivo di permanenza all’estero previsto è di 18 mesi.

Per periodi superiori a 6 mesi consecutivi è richiesto il parere favorevole del Collegio dei docenti.

Al rientro il dottorando deve presentare un’attestazione relativa al periodo effettivamente svolto all’estero. L’attestazione deve essere rilasciata dall’istituto straniero presso il quale si è svolto il soggiorno e dovrà riportare le date di inizio e conclusione del periodo di studio all’estero. Essi dovranno coincidere o essere compresi nel periodo autorizzato prima della partenza e la certificazione dovrà portare data uguale o successiva al termine di tale periodo.

In alternativa, può essere consegnata una dichiarazione sottoscritta dal Coordinatore.

Per i titolari di borsa di studio è prevista una maggiorazione della borsa pari al 50%. Sarà corrisposto l'importo di Euro 21,31 per ogni giorno di permanenza all’estero debitamente certificato. La maggiorazione della borsa viene erogata alla fine della permanenza all’estero contestualmente al primo pagamento utile della borsa di studio ordinaria.

I Dottorandi in cotutela seguono, per i soggiorni all'estero, la stessa procedura.

I dottorandi che intendano prolungare il soggiorno all'estero oltre la data prevista per il rientro devono inviare all'Ufficio Dottorati una nuova lettera in cui il Coordinatore autorizza a prolungare il soggiorno. I due periodi devono essere continuativi.

Assistenza sanitaria

È responsabilità dei dottorandi assicurarsi di avere un’adeguata copertura/assicurazione sanitaria durante i propri periodi all’estero.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Se sei vittima di violenza o stalking chiama il 1522

Il 1522 è un servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità. Il numero, gratuito è attivo 24 h su 24, accoglie con operatrici specializzate le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2021 © Tutti i diritti sono riservati

Top