Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


L'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo sostiene la mobilità internazionale dei propri studenti regolarmente iscritti, offrendo  la possibilità di trascorrere periodi di  studio e tirocinio all'estero, occasione unica per arricchire il proprio curriculum formativo, conoscere altre culture e confrontarsi con sistemi educativi diversi in un contesto internazionale. 

Oltre ad aderire al programma europeo Erasmus + con cui frequentare corsi di laurea triennale e magistrale in una delle quasi 200 università partner, l’Ateneo offre anche l’opportunità di soggiorni studio in paesi extra UE.


Gli studenti di Uniurb possono effettuare mobilità verso la Tunisia che si attuano nell’ambito del programma Erasmus+ (Azione Chiave KA107, International Credit Mobility) e del progetto COMMO III, coordinato dall’UNIMED (Unione università del Mediterraneo).

Il progetto COMMO III mette a disposizione 5 borse di studio per studenti outgoing verso un ateneo tunisino consorziato.

Tutti i dettagli sono disponibili nel bando e relativi allegati.

Le mobilità si attivano verso uno dei seguenti partner:

  • Università di Cartagine;
  • Università di Tunisi;
  • Università di Tunisi El Manar;
  • Università di Sfax;
  • Università di Sousse.

Obiettivi del progetto

  • Contribuire al miglioramento della dimensione internazionale dell’educazione e della formazione superiori, principalmente attraverso la cooperazione e la promozione delle esperienze di mobilità;
  • Supportare gli studenti nell’acquisizione di abilità (come imparare nuove lingue) per sviluppare il proprio profilo accademico e garantirgli future possibilità di trovare un lavoro;
  • Garantire una più profonda competenza interculturale, volta alla creazione di partenariati internazionali che consentano di partecipare attivamente alla vita sociale del proprio paese e di sviluppare un’identità Euro mediterranea;
  • Facilitare l’amministrazione e la gestione burocratica delle attività di mobilità sia nelle fasi di preparazione che durante l’implementazione del progetto.

Durata

Le attività del progetto COMMO si realizzano per gli anni 2015/2018. Nel corso della terza edizione di COMMO, le mobilità potranno essere espletate nel corso del primo semestre 2018/2019. La borsa di mobilità viene assegnata attraverso l’apposito bando, con l’indicazione dettagliata dei requisiti di partecipazione e delle modalità di presentazione delle domande.

Attività previste

La borsa Erasmus+ International Credit Mobility (ICM), nell’ambito del progetto COMMO III, è finalizzata in primo luogo all’ottenimento di un massimo di 30 crediti formativi all’estero. Inoltre, consente di vivere un’esperienza culturale in un Paese extra-europeo, la Tunisia, conoscere un nuovo sistema di istruzione superiore, incontrare giovani di altri Paesi, partecipando attivamente al processo di internazionalizzazione degli Istituti partecipanti e del proprio profilo accademico.

Cosa prevede la Borsa

Gli studenti vincitori hanno diritto a una borsa Erasmus+ ai fini di studio che prevede € 650,00 mensili e un biglietto A/R per il viaggio.

Bando e moduli

Per informazioni, clicca qui

 


Gli studenti dell’Università di Urbino possono partecipare a soggiorni-studio semestrali negli Stati Uniti d’America grazie ad accordi con l’ISEP (International Student Exchange Program) e l’Università S.U.N.Y (State University of New York) New Paltz, New York.

 

Le borse di studio

Nel Programma ISEP è compresa l’esenzione del pagamento delle tasse universitarie presso l’Università statunitense, vitto e alloggio gratuiti.

Nel Programma SUNY le borse di studio comprendono l’esenzione del pagamento delle tasse universitarie presso l’Università statunitense.

Sono a carico dello studente le spese di viaggio, assicurazione ed infortuni per il semestre, application fee e quota di iscrizione (dove prevista), pocket money, acquisto libri e materiale didattico, registrazione SEVIS  (Student Exchange Visa), spese di mantenimento negli USA nei periodi di tempo esclusi dalle date di inizio e fine del semestre.

Chi può partecipare

Requisito di partecipazione è la regolare iscrizione ad un corso di laurea di primo o di secondo livello dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

E’ richiesta un’ottima conoscenza della lingua inglese, i candidati dovranno essere in possesso di certificazioni ufficiali di conoscenza della lingua inglese quali TOEFL o IELTS.

La domanda di partecipazione

Per informazioni dettagliate su come, quando e a chi presentare la domanda clicca qui.

La selezione

La selezione dei candidati avverrà in base all’esame dei titoli presentati nella domanda di partecipazione.

Formalità prima di partire

Gli studenti vincitori del concorso, prima della partenza per gli Stati Uniti, dovranno regolarizzare la propria iscrizione per l’a.a. in corso.

Gli studenti dovranno concordare con i docenti il programma di studi da seguire negli Stati Uniti e firmare l’accordo didattico per riconoscere gli eventuali esami sostenuti presso le università statunitensi,

Gli interessati potranno trovare indicazioni sui programmi di studio delle Università americane nell’elenco al sito: https://www.isepstudyabroad.org/member-universities

Al rientro in Italia

Al momento del rientro in Italia gli studenti devono presentare un documento rilasciato dagli uffici delle Università statunitensi attestante la durata del soggiorno e il “Transcript of records” ovvero il  certificato attestante l’attività svolta e gli esami sostenuti (con relativo voto e numero di crediti).

Successivamente potranno chiedere la convalida degli esami sostenuti seguendo quanto indicato in questa sezione del sito alla pagina Riconoscimento dei periodi di studio all'estero.

L’attribuzione dei crediti sarà conforme a quella prevista dall’ordinamento didattico della Scuola di appartenenza.

 

Per informazioni dettagliate:  www.uniurb.it>International>Mobilità-Andare-all’estero>Bandi di concorso

Contatti: internationalmobility@uniurb.it

Tel.: 0722 305 328


L’accordo bilaterale con l’Universidad Austral con sede a Buenos Aires (Argentina) prevede nr. 2 borse di studio messe in palio ogni anno per studenti dell’ultimo anno del Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza, al fine di poter trascorrere uno o due semestri presso l’università ospitante.

L’accordo prevede che le spese di viaggio, vitto e alloggio siano a carico dello studente. L’Università ospitante offre supporto nella ricerca dell’alloggio.

http://www.austral.edu.ar


A partire dall’anno accademico 2012/2013 l’Università di Urbino ha aperto uno scambio con la Universidad de Aguascalientes UAA (Messico) destinato agli studenti e ai laureati della Scuola di Lingue e Letterature straniere per:

  • 4 mobilità studio
  • 1 assistentato linguistico (per un laureato)

Il periodo di soggiorno di ogni studente in mobilità avrà una durata massima di un semestre. L’eventuale prolungamento del soggiorno dovrà essere approvato da entrambi gli Istituti. Il soggiorno studio presso la UAA inizia ogni anno ad agosto e termina a dicembre.

E’ richiesta la conoscenza della lingua spagnola - livello B2 del Common European Framework of Reference for Languages.

I corsi

Gli studenti possono scegliere tra i programmi accademici a tempo pieno della Universidad de Aguascalientes, inclusi corsi di spagnolo dal livello principianti fino al livello più avanzato.

Tutti i crediti acquisiti presso la Universidad de Aguascalientes vengono riconosciuti, secondo i criteri vigenti.

I costi

Agli studenti in mobilità è garantita l’esenzione dal pagamento delle tasse universitarie. Lo studente in mobilità ha l’obbligo di certificare la disponibilità di denaro sufficiente a coprire le proprie spese di sussistenza (alloggio, assicurazione medica e spese personali).

Costi per lo studente

  • Biglietto di andata e ritorno per il viaggio verso l’istituzione ospitante
  • Assicurazione sanitaria
  • Libri di testo e spese personali
  • Vitto e alloggio

http://www.uaa.mx/

Per l'anno accademico 2017/2018 non sono state bandite borse di studio per la Universidad de Aguascalientes. Per i prossimi anni accademici puoi visitare la sezione Bandi di concorso.

 


L’Azione Chiave KA107 del Programma Erasmus+, International Credit Mobility (ICM), permette la realizzazione di progetti di mobilità per studio fuori dall’Unione Europea, coerenti con la strategia di internazionalizzazione degli Istituti di Istruzione Superiore.

L’Università di Urbino mette a disposizione una borsa di studio per un dottorando all’interno del progetto Erasmus+ International Credit Mobility, finanziato dall’Unione Europea attraverso il programma Erasmus+ KA107 (ICM), , il cui obiettivo è quello di promuovere la mobilità internazionale degli studenti e del personale docente e tecnico-amministrativo da e verso destinazioni extra UE. Il progetto copre il biennio 2017-2019 e si concluderà necessariamente entro il 31/07/2019;

L’Ateneo partner di progetto, verso il quale è possibile la mobilità per studio in uscita di un dottorando dell’Università di Urbino è la University of Hanoi. I corsi di dottorato coinvolti nel progetto sono specificati nel bando.

Obiettivi del programma

  • Promuovere l’eccellenza nell’Istruzione Superiore;
  • Rafforzare le competenze trasversali per l’inserimento nel mercato del lavoro (spirito di iniziativa, competenze digitali e competenze linguistiche);
  • Sfruttare al meglio le potenzialità delle nuove tecnologie;
  • Favorire l’inclusione sociale;
  • Innalzare la qualità dell’insegnamento e delle capacità professionali.

Destinatari del progetto

Studenti di dottorato (3° ciclo). Tutti i dettagli sono disponibili nel bando e relativi allegati.

Durata

Il progetto Erasmus+ International Credit Mobility (ICM) ha durata di 26 mesi, dal 01/06/2017 al 31/07/2019, data ultima per la conclusione delle attività previste. La borsa di mobilità viene assegnata attraverso l’apposito bando, con l’indicazione dettagliata dei requisiti di partecipazione e delle modalità di presentazione delle domande.

Attività previste

La borsa Erasmus+ International Credit Mobility (ICM) è finalizzata in primo luogo all’ottenimento di crediti formativi all’estero ed è riconosciuta per attività di studio a tempo pieno, inclusa la preparazione della tesi di dottorato. Erasmus+ ICM consente di vivere un’esperienza culturale in un Paese extra-europeo, il Vietnam, conoscere un nuovo sistema di istruzione superiore, perfezionare la conoscenza dell’inglese e di una lingua extra europea, incontrare giovani di altri Paesi, partecipando attivamente al processo di internazionalizzazione degli Istituti partecipanti e del proprio profilo accademico.

Cosa prevede la Borsa

Gli studenti hanno la possibilità di seguire corsi universitari e usufruire delle strutture dell’Istituto ospitante alle stesse condizioni degli studenti iscritti nell’Università di destinazione,  senza dover pagare tasse aggiuntive e con la garanzia del riconoscimento del periodo di studio all’estero. Inoltre, il progetto Erasmus+ ICM prevede l’assegnazione di una borsa di € 650,00 mensili e un biglietto A/R per il Paese di destinazione.  L'Università ospitante fornirà assistenza per le procedure di visto e alloggio.

Bando e moduli

clicca qui

 

 


Ogni anno l’Università di Urbino Carlo Bo offre la possibilità a 2 studenti di effettuare un periodo di mobilità per studio della durata di un semestre presso la University of the Sunshine Coast USC (Australia).

Assegnazione delle borse

Requisito per l’assegnazione della borsa di studio è la conoscenza della lingua inglese a livello avanzato, secondo i requisiti richiesti dalla USC.

I costi

La borsa di studio comprende esclusivamente l’esonero dal pagamento delle tasse universitarie presso University of the Sunshine Coast. Sono a carico dello studente le spese di viaggio, visto, vitto, alloggio e assicurazione medica richiesta dal Governo australiano ai fini del rilascio del visto di ingresso. Gli studenti che risultano vincitori, per poter ottenere la borsa, devono essere in regola con il pagamento delle tasse universitarie per l’a.a. in corso.

Agli studenti che effettuano il periodo di mobilità, la USC mette a disposizione un tutor per assisterli durante il soggiorno in Australia.

 

http://www.usc.edu.au


Ogni anno vengono bandite dall’Università di Urbino Carlo Bo nr. 6 borse di studio semestrali riservate a studenti iscritti a corsi di primo livello e di secondo livello della Scuola di Lingue e Letterature Straniere del DISCUI, per trascorrere un semestre accademico presso la Rossijskij Ekonomičeskij Universitet im. G. V. Plechanova (REU im. G. V. Plechanova) di Mosca, la Petrozavodskij Gosudarstvennyj Universitet (PetrGU) o la Moskovskij Gorodskoj Psichologo-Pedagogičeskij Universitet (MGPPU).

http://eng.rea.ru/

https://petrsu.ru/en

http://en.mgppu.ru/

Le borse di studio

Le borse comprendono l’esenzione totale del pagamento delle tasse universitarie presso l’Università russa e un contributo pari a euro 230 al mese (al netto delle ritenute di legge) per il numero di mesi del soggiorno.

Sono a carico degli studenti vincitori del concorso le spese del viaggio, del vitto, dell’alloggio, dell’assicurazione sanitaria e delle altre spese personali.

I candidati selezionati potranno accedere alle mense universitarie dell’Università ospitante alle stesse condizioni degli studenti russi e saranno aiutati dall’Università ospitante nel reperimento di un alloggio.

Chi può partecipare

Possono partecipare alla selezione gli studenti iscritti alla Scuola di Lingue e Letterature Straniere del nostro Ateneo in possesso dei seguenti requisiti:

  • Avere la cittadinanza italiana
  • Essere di madrelingua italiana
  • Essere iscritti nel corrente anno accademico all’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
  • Aver superato almeno due esami di lingua russa e un esame di cultura o letteratura russa (si intende in tutto il percorso universitario: triennale e/o magistrale)
  • Conoscere la lingua russa (livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue, certificato da un “ente certificatore” o attestato dall’Università di provenienza)

La domanda di partecipazione

Per informazioni dettagliate su come, quando e a chi presentare la domanda clicca qui.

La selezione

Per informazioni sul colloquio di selezione clicca qui.

La Commissione giudicatrice al termine dei lavori, formulerà una graduatoria e indicherà i vincitori delle sei borse di studio. La graduatoria dei candidati terrà conto della media degli esami e dell'eventuale voto di Laurea Triennale, della conoscenza della lingua russa ed italiana, degli altri titoli presentati, nonché dell'esito della valutazione di una lettera motivazionale.

Formalità prima di partire

I nominativi dei candidati selezionati saranno comunicati all’Università russa per la conferma. L’assegnazione definitiva delle borse di studio è subordinata all’accettazione da parte delle tre università russe dei candidati selezionati e alla concessione da parte del servizio federale per l’immigrazione russo della lettera d’invito che permette allo studente di richiedere il visto per motivi di studio. La partenza degli studenti ammessi, in regola con il pagamento delle tasse universitarie presso l’Università di Urbino, avverrà in tempo utile per la frequenza ai corsi dell'Ateneo russo.

Prima della partenza gli studenti devono concordare con il Delegato per lo scambio, prof.ssa Antonella Cavazza, l’attività di studio da svolgere in Russia, mediante la compilazione dell’accordo didattico concordato e sottoscritto da entrambe le Università.

Caratteristiche della mobilità

Tutti gli studenti in mobilità sono obbligati a svolgere all’estero una delle seguenti attività:

  • Studio a tempo pieno
  • Studio e preparazione della tesi di laurea
  • Combinazione delle attività elencate ai punti 1 e 2

Non è consentito utilizzare la borsa per scopi di turismo culturale o per il solo apprendimento linguistico.

Al rientro in Italia

Al momento del rientro in Italia gli studenti devono presentare un documento rilasciato dagli uffici delle Università russe attestante la durata del soggiorno e un certificato attestante l’attività svolta e gli esami sostenuti (con relativo voto e numero di crediti). Espletate le suddette formalità, potranno chiedere la convalida degli esami sostenuti seguendo quanto indicato in questa sezione del sito alla pagina Riconoscimento dei periodi di studio all'estero.

L’attribuzione dei crediti sarà conforme a quella prevista dall’ordinamento didattico della Scuola di Lingue e Letterature Straniere.

In mancanza di tale certificato i borsisti saranno tenuti alla restituzione della borsa.

 


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top