Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


DOMANDE FREQUENTI

Questa sezione è dedicata alle domande più frequenti (FAQ) per agevolare la tua ricerca di informazioni e per indirizzarti velocemente tra le pagine del portale web e per accedere ai servizi online dell'Università di Urbino Carlo Bo.

Puoi accedere all'area riservata con il proprio nome utente seguito da @stud e la password. Se non ricordi le credenziali puoi effettuare la procedura di recupero password mediante la funzione < Password dimenticata > inserendo il proprio codice fiscale e l'indirizzo di posta elettronica impostato in fase di registrazione. Se l'indirizzo e-mail impostato in fase di registrazione è errato o è cambiato puoi variarlo compilando il modulo PDF da inviare alla tua segreteria studenti.

Se non hai mai ricevuto le credenziali di accesso o non ricordi l'indirizzo di posta elettronica impostato in fase di registrazione, puoi compilare il modulo PDF per autorizzare la segreteria studenti ad inviarti le nuove credenziali.

Puoi accedere alla tua area riservata con le tue credenziali n.cognome@stud e relativa password. Nel menu < Area Registrato > clicca su < Anagrafica > per variare le informazioni.

Gli studenti si "immatricolano" quando si iscrivono per la prima volta all’Università: per coloro che si sono già iscritti una volta, anche senza concludere gli studi si tratta di nuova iscrizione. Possono iscriversi a un corso di laurea (triennale, magistrale a ciclo unico) coloro che sono in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado richiesto dalla normativa in vigore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo.

L’iscrizione ai corsi di laurea magistrale è consentita a coloro che sono in possesso di titolo idoneo (laurea triennale o titolo equipollente).

Gli studenti che non risultino ancora in possesso di titolo idoneo per l'accesso possono pre-iscriversi, versando la contribuzione studentesca prevista per il corso di laurea magistrale prescelto, entro lo stesso termine, purché conseguano il titolo entro febbraio dell'anno successivo.

Inserire prima la provincia e il comune sede dell’istituto e fare clic su < Cerca Istituto >. Se il problema persiste contattare la segreteria studenti che provvederà a fare le opportune correzioni.

La domanda per ottenere il riconoscimento del titolo accademico straniero e la relativa documentazione devono essere presentate alla Rappresentanza Diplomatica o Consolare Italiana competente per territorio ove il titolo accademico è stato conseguito entro i termini stabiliti dalle disposizioni Ministeriali.

Le lezioni vengono seguite mediante l’accesso ad una piattaforma telematica, gli esami vanno comunque svolti in sede. Per l’accesso alla piattaforma telematica contattare la struttura didattica competente (Scuola).

Gli studenti che si immatricolano ai corsi di laurea ad accesso libero, ovvero non a numero programmato, dovranno obbligatoriamente sostenere una prova di Valutazione della Preparazione Iniziale (VPI). Tale prova ha la funzione di verificare se la preparazione acquisita durante il percorso scolastico sia adeguata al corso di laurea prescelto, fornendo anche uno strumento di auto-valutazione per permettere agli studenti di migliorare la propria preparazione di base e di inserirsi nel percorso universitario.L’esito della prova non preclude in alcun caso la possibilità d’iscrizione al corso di laurea.

Gli studenti che si iscrivono ad anno successivo al primo non devono compilare alcun modulo. Il versamento della contribuzione studentesca esprime la volontà dello studente di iscriversi al singolo anno accademico e di essere ammesso a sostenere gli esami di profitto.

I corsi di laurea hanno delineato piani di studio dedicati per coloro che sono impegnati in un'attività lavorativa e non possono frequentare i corsi a tempo pieno. Per lo studente a tempo parziale la durata legale del corso di laurea triennale è di 5 anni, di 3 anni per i corsi di laurea magistrale e di 8 anni per i corsi di laurea magistrale a ciclo unico.

Le iscrizioni agli esami si effettuano esclusivamente con il sistema ESSE3. Successivamente seleziona dal menu ESAMI la voce appelli o la voce prova parziale a seconda dei casi oppure dal menu < Carriera > la voce esami.

Devi verificare di avere presentato il piano di studi on line oppure in modalità cartacea; verificare che l’insegnamento di cui vuoi sostenere l’esame sia presente nel tuo libretto elettronico; verificare che sia presente un appello per l’insegnamento dalla Bacheca appelli; verificare inoltre che i termini per effettuare la prenotazione da web siano aperti. Per problematiche relative al piano di studi puoi contattare la tua segreteria studenti, per problemi con i periodi di apertura / chiusura delle liste puoi contattare i referenti incaricati della gestione del calendario esami della tua struttura didattica.

Perché tu possa iscriverti ad un appello di un insegnamento presente nel libretto è necessario che tu abbia: effettuato l’iscrizione all’anno accademico corrente; rispettato le propedeuticità; acquisito la frequenza (ovvero che la data dell’appello sia successiva alla data di fine lezioni prevista per l’insegnamento); compilato il questionario di valutazione della didattica (per gli insegnamenti dell’anno di corso corrente e nei soli periodi di raccolta). Se il problema persiste, rivolgiti alla segreteria studenti.

Puoi iscriverti all'esame fino alle ore 23.59 del giorno di chiusura delle iscrizioni.

Non puoi visualizzare la lista iscritti ma solo la tua prenotazione, il numero di studenti iscritti allo stesso appello e la tua posizione in elenco; per ottenere queste informazioni seleziona dal menù < Esami > la voce < Bacheca prenotazioni >.

Dopo avere effettuato login alla piattaforma ESSE3, seleziona dal menu < Esami > la voce < Bacheca prenotazioni >; nei termini di apertura delle iscrizioni, in corrispondenza della prenotazione, appare una icona X che permette la cancellazione della prenotazione.

No, le prenotazioni da te effettuate possono essere solo cancellate da te.

Risulterai assente. È consigliato cancellare la propria iscrizione a un appello qualora non si intenda sostenere l’esame, per consentire alle strutture didattiche e ai docenti di poter organizzare al meglio la logistica per il giorno dell’esame (aule, compiti, ecc.). Il sistema tiene traccia delle prenotazioni effettuate.

Ogni studente dell’Università di Urbino possiede un indirizzo di posta elettronica istituzionale < n.cognome@campus.uniurb.it >, creata al momento dell’immatricolazione. A questo indirizzo saranno inviate tutte le comunicazioni riguardanti la gestione degli appelli d’esame e altre informazioni di carattere amministrativo.

Il piano studi cartaceo va compilato e presentato in segreteria studenti entro il 30 novembre, la compilazione del piano on line va effettuata entro il 20 dicembre.

Tutti gli studenti in corso devono presentare un piano di studi; la presentazione del piano deve essere effettuata via web tramite il sistema ESSE3.

No, senza presentare il piano di studi non è possibile iscriversi agli esami mediante ESSE3.

La pubblicazione dell'esito è a cura del docente; solo dopo questa operazione verranno inviate le e-mail di notifica alla casella di posta elettronica istituzionale e l'esito comparirà nella Bacheca esiti all'interno della propria area riservata di ESSE3.

L’esito rimane visibile nella Bacheca esiti anche dopo che il termine di rifiuto è scaduto fino a quando il docente non firma il verbale; una volta firmato il verbale, l’esito scompare dalla Bacheca esiti e il voto compare immediatamente nel libretto elettronico. Se il voto non compare nel libretto significa che il verbale è rimasto in sospeso in quanto è necessario verificare la posizione amministrativa dello studente (pagamento contribuzione, propedeuticità). Si consiglia di contattare la propria segreteria studenti e chiedere informazioni in merito.

Se sei iscritto ad un altro Ateneo e vuoi trasferirti all'Università di Urbino, dopo aver scelto il corso di studio di tuo interesse, devi presentare domanda presso il tuo attuale Ateneo, rispettandone le scadenze e le modalità. Il riconoscimento dei crediti formativi universitari viene effettuato dalla Commissione didattica del Corso di laurea di competenza, sulla base delle documentazione pervenuta alla Segreteria Studenti.

Puoi presentare domanda al Rettore per trasferirsi presso altro Ateneo o Istituto Universitario dopo esserti informato presso l'Ateneo di tuo interesse sulle modalità d'iscrizione al corso di studio che hai scelto. Unitamente alla domanda di trasferimento devono essere corrisposti i diritti e le spese di trasferimento. Dovrai risultare in regola con il pagamento della contribuzione studentesca prevista e dei contributi particolari dovuti, fino alla data di trasferimento.

Si, puoi presentare domanda per passare ad altro corso di studio di corrispondente livello. Contatta la segreteria studenti per maggiori informazioni.

Se eri iscritto ad un corso di studio, ed hai interrotto gli studi, ossia non hai rinnovato l’iscrizione per più di due anni accademici consecutivi ed hai intenzione di proseguire gli studi interrotti presso lo stesso corso di studio, puoi chiedere il riconoscimento dei crediti acquisiti, presentando domanda di ricognizione presso la segreteria studenti di appartenenza. Dovrai pagare un diritto fisso per ogni anno accademico di mancata iscrizione secondo quanto previsto dal Regolamento tasse e contributi.

La sospensione degli studi è la possibilità di interrompere per un determinato periodo gli studi. Per gravi e documentati motivi di salute, per l'anno di svolgimento del servizio civile o di leva, per l'anno di nascita di ciascun figlio, il Rettore può concedere la sospensione degli studi per un periodo non superiore a due anni.

Puoi rinunciare al proseguimento della propria carriera manifestando in modo esplicito la propria volontà con atto scritto che non deve contenere condizioni, termini e clausole che ne restringano l'efficacia.

Se nell'arco di otto anni accademici consecutivi non hai sostenuto esami di profitto si incorre nella decadenza dagli studi.

La domanda di laurea in marca da bollo di € 16,00 va presentata insieme al foglio tesi firmato dal docente relatore entro: il 1 aprile per laurearsi nella sessione estiva; 1 settembre per la sessione autunnale; 1 dicembre per la sessione straordinaria.

Il tuo percorso di studi sta per concludersi; da questa tua esperienza, come da quella di tutti coloro che si laureano, possiamo ricavare utili elementi non solo per migliorare la nostra offerta formativa ma anche per facilitare il tuo ingresso (o una tua diversa e migliore collocazione) nel mondo del lavoro in Italia e in Europa.

Se sei interessato a integrare la tua formazione senza impegnarti in un corso di laurea, puoi iscriverti ed essere ammesso a sostenere le prove per singole attività formative attivate all’interno dell’offerta didattica di Ateneo. Possono iscriversi coloro che sono in possesso di titolo di studio idoneo all'accesso agli studi universitari.

Per il rilascio di certificati, utilizzabili nei rapporti tra privati o all'estero, puoi fare richiesta presso la propria segreteria studenti. L'istanza di richiesta di un certificato e il certificato stesso devono essere rilasciati in bollo (un contrassegno al momento pari ad € 16,00 per ciascun certificato). La richiesta di certificati può avvenire secondo le seguenti modalità: richiesta diretta, richiesta tramite delegato,richiesta tramite servizio postale.

Si, il Diploma Supplement è un documento bilingue integrativo del titolo di studio (Laurea – Laurea Specialistica / Magistrale), in uso tra i Paesi dello Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore. Riporta le principali informazioni relative al curriculum specifico seguito dallo studente per conseguire il titolo e quelle relative alla descrizione del sistema universitario italiano. Il Diploma Supplement viene rilasciato solo a chi ha conseguito il titolo negli ordinamenti disciplinati dal DM 509/99 e dal DM 270/04.

Il pagamento della contribuzione è suddiviso in tre rate. Per l'immatricolazione o nuova iscrizione il versamento deve essere effettuato e consegnato insieme al modulo di immatricolazione/iscrizione alla Segreteria Studenti (la ricevuta del versamento è parte integrante della documentazione). Il pagamento della contribuzione deve essere effettuato tramite MAV bancario che dovrà essere stampato accedendo ad ESSE3 con le proprie credenziali di Ateneo.

Gli importi della contribuzione studentesca sono distinti in fasce sulla base dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente per le prestazioni per il diritto allo studio universitario (I.S.E.E.U.) e sono inoltre differenziati tra studenti iscritti in corso e studenti fuori corso.

L'accesso alle fasce di contribuzione agevolata avverrà esclusivamente dietro presentazione ogni anno di apposita domanda da effettuare on-line utilizzando la procedura disponibile dalla pagina personale dello studente del sito dell’Università selezionando la voce “Autocertificazione ISEEU”, accedendo all'area riservata - Servizi di Segreteria ESSE3

L'Università di Urbino ogni anno offre a tutti gli studenti la possibilità di ottenere esoneri o riduzioni dell'importo della quota di contribuzione, in relazione a specifici criteri di merito e/o reddito.

All'ERSU di Urbino che è l'Ente Regionale per il Diritto allo Studio della Regione Marche ed offre interventi di sostegno economico attribuiti tramite concorso, tra i quali borse di studio, servizio abitativo, contributi vari (straordinari, per programmi di mobilità internazionale, ecc.), servizi di informazione, di accompagnamento per studenti disabili e servizio di ristorazione.

L'accesso alle fasce di contribuzione agevolata avverrà esclusivamente dietro presentazione ogni anno di apposita domanda da effettuare on-line utilizzando la procedura disponibile dalla pagina personale dello studente del sito dell’Università selezionando la voce “Autocertificazione ISEEU”, accedendo all'area riservata - Servizi di Segreteria ESSE3

Contattare telefonicamente o via mail la segreteria studenti che provvederà ad eliminare l’autocertificazione erroneamente presentata dando modo allo studente di ripetere la procedura on line.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top