Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo





Il Corso di Laurea in Biotecnologie è da sempre attivamente impegnato in attività di orientamento e divulgazione scientifica, rivolte agli studenti delle Scuole Secondarie di secondo grado.

Tali attività consentono agli studenti di entrare in contatto con il mondo universitario in modo continuo e non solo in occasione degli incontri di orientamento; sono finalizzate a far conoscere le strutture didattiche dell’Ateneo, l’offerta didattica del Corso di Laurea e i servizi riservati agli studenti, nonché a presentare le linee di ricerca in essere presso la Sezione di Biotecnologie del Dipartimento di Scienze Biomolecolari.

Inoltre, le iniziative di orientamento e divulgazione scientifica permettono agli insegnanti delle Scuole Secondarie di Secondo grado di considerare l’Università come una risorsa nel percorso di aggiornamento e formazione voluta dalla Riforma Ministeriale.

Queste attività, insieme ad altre mirate al Progetto Lauree Scientifiche, saranno proposte ed illustrate sul nostro sito nei prossimi mesi.

Il corpo docente del Corso di Laurea in Biotecnologie si rende disponibile ad incontrare gli studenti delle scuole superiori interessati ad approfondimenti sul corso e alla visita della sede nei seguenti giorni:

26 luglio 2019 - ore 10.00-13.00

Docenti: Marzia Bianchi - Giuditta Schiavano
Sede: Complesso San Michele -Via Arco d’Augusto, 2, Fano (mappa)
Aula: Sala Lettura


23 agosto 2019 - ore 10.00-13.00

Docenti: Luca Galluzzi - Mirco Fanelli
Sede: Complesso San Michele -Via Arco d’Augusto, 2, Fano (mappa)
Aula: Sala Lettura


13 settembre 2019 - ore 10.00-13.00

Docenti: Margherita Carletti - Francesca Andreoni
Sede: Complesso San Michele -Via Arco d’Augusto, 2, Fano (mappa)
Aula: Sala Lettura


Se hai bisogno di ulteriori informazioni puoi contattare:

  • marzia.bianchi@uniurb.it

  • giuditta.schiavano@uniurb.it

  • luca.galluzzi@uniurb.it

  • mirco.fanelli@uniurb.it

  • margherita.carletti@uniurb.it





  • Università Aperta

    (Incontri di Orientamento coordinati dall’Ateneo) - clicca qui


  • Incontri di Orientamento presso le Scuole

    (le Scuole possono richiedere incontri di Orientamento per la scelta universitaria dei propri alunni anche con approfondimento su specifiche aree tematiche)


  • Attività di Alternanza Scuola – Lavoro (AS/L)

    La Direzione Generale Ordinamenti del Dipartimento Istruzione che si occupa dell’AS/L ha confermato quanto avevamo già comunicato “informalmente”: le attività svolte dagli studenti nel PLS possono essere riconosciute dalle scuole nel monte ore dell’ASL, fermo restando che vengano adempiuti gli obblighi formali previsti dall’ASL e che le attività siano svolte utilizzando la metodologia prevista dal PLS.
    La Scuola e il PLS contribuiranno poi ciascuno, per quanto di loro competenza, al pagamento dei costi.



Con la prova del 23 maggio 2019 ritorna a Urbino, in contemporanea fra diverse sedi italiane, il concorso “Una settimana da ricercatore 14° edizione”, a cui possono partecipare gli studenti iscritti a tutte le Scuole Secondarie di secondo grado di qualsiasi regione italiana.

Come consultabile dal sito http://www.cusmibio.unimi.it/concorso.html, il concorso consiste in una prova al computer della durata di 30 minuti, con 32 quiz interattivi a risposta multipla; alcune domande saranno in inglese.

Quest’anno ci saranno due tipi di test che si svolgeranno simultaneamente, per gli studenti del quinto anno, e per gli studenti del terzo e quarto anno:

  • Per gli studenti del quinto anno:
    il test avrà domande più specifiche sulle biotecnologie, con un livello simile a quello delle edizioni precedenti. Il premio per chi sarà in classifica nazionale con un punteggio uguale o superiore a 80/100 punti sarà una borsa di studio per l'iscrizione e la frequenza ai corsi di laurea messe a disposizione dai vari Atenei. La scelta della borsa di studio verrà fatta dai vincitori in base alla classifica nazionale.


  • Per gli studenti del terzo e quarto anno:
    il test con domande più generiche di biologia e genetica; si svolgerà in simultanea con il test delle quinte. Il premio per gli studenti di terzo e quarto anno sarà lo stage di una “Settimana da ricercatore” da fare a giugno luglio 2019 in un laboratorio universitario. Gli stage sono messi a disposizione dagli Atenei partecipanti, tra i quali l’Ateneo di Urbino. La scelta dello stage in laboratorio verrà fatta dai primi 30 classificati in ordine di posizione nella graduatoria nazionale.


L’Ateneo di Urbino riserva a uno studente del quinto anno che abbia ottenuto un punteggio uguale o superiore a 80/100 punti l’esonero del pagamento delle tasse universitarie del primo anno, qualora si iscriva ad una delle due lauree scientifiche oggetto della competizione, ed una borsa di studio.

L’Ateneo di Urbino inoltre riserva a tre studenti del terzo e del quarto anno che si sono classificati tra i primi 30 della graduatoria nazionale la possibilità di partecipare allo stage di una “Settimana da ricercatore” da scegliere tra quelli proposti (link)

Per iscriversi compilare online la scheda sul sito del CusMiBio

Il termine delle iscrizioni è il 12 maggio 2019.

Gli studenti partecipanti dovranno presentarsi muniti di un documento d’identità.


Sede del concorso è:

  • Aula informatica
    c/o Campus Scientifico Enrico Mattei (ex Sogesta)
    Via Ca' le Suore, 2/4
    61029 Urbino (PU).



Referente Piano Lauree Scientifiche (PLS)


I docenti e ricercatori afferenti al corso di Laurea in Biotecnologie sono disponibili a tenere seminari su argomenti in ambito biologico/biotecnologico e/o di supporto per la preparazione dell'esame di maturità.

Seminari proposti (file pdf)

Per prenotare il seminario scaricare il  modulo di richiesta e inviarlo, compilato in ogni parte, via mail al seguente indirizzo: luca.galluzzi@uniurb.it.

Referente dell’iniziativa:


Il referente del Corso di Laurea incontra le matricole per illustrare loro il Piano di studi in Biotecnologie, nonché le attività di supporto previste e i servizi offerti nella sede.





Il Corso di Laurea in Biotecnologie organizza per le matricole precorsi di Matematica, che si tengono prima dell’inizio delle lezioni e, in particolare, il precorso di Matematica ha lo scopo di permettere agli studenti che non hanno superato il test VPI (Verifica Preparazione Iniziale) di ripassare i concetti chiave ed acquisire altri elementi essenziali prima dell’inizio della normale attività didattica.

Al termine del precorso il Docente somministrerà un nuovo test che, se superato, annullerà il debito formativo. In caso contrario allo studente verrà fornito del materiale aggiuntivo per lo studio autonomo

Il precorso di Matematica si svolgerà dal martedì al venerdì nella settimana che precede l’inizio delle lezioni.

L’Orientamento in uscita è peculiarmente rivolto all’orientamento nel mondo del lavoro e/o nel proseguimento del percorso di studi. Mira a guidare il loro passaggio dalla triennale alla magistrale e a favorire una scelta professionale consapevole, fornendo suggerimenti per comprendere quali siano le occupazioni realmente utili e disponibili sul mercato attuale, prevalentemente sul territorio.
Informazioni utili sono reperibili online:









Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top