Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Dipartimento di Scienze Biomolecolari: COMITATO UNICO DI GARANZIA (informazioni, compiti e servizi)

pubblicato il giorno 29/11/2019

Comitato Unico di Garanzia - (link alla pagina di Ateneo)

Si rende noto agli Studenti e alle Studentesse dei corsi di Laurea afferenti al Dipartimento di Scienze Biomolecolari che sono stati nominati i componenti del Comitato Unico di Garanzia (CUG) per il triennio 2018-2021 (Decreti Rettorali n. 533/2018 del 30 ottobre 2018 e n. 613/2018 del 28 novembre 2018).

Il Comitato Unico di Garanzia (CUG) ha compiti propositivi, consultivi e di verifica. Contribuisce a migliorare la qualità complessiva del lavoro, dell'insegnamento e dell'apprendimento, promuovendo la valorizzazione delle differenze di genere e le pari opportunità, anche attraverso azioni positive e ogni altra iniziativa, a carattere scientifico, formativo e culturale, utile a realizzare condizioni di effettiva parità per il genere sottorappresentato. Il CUG garantisce che l'Università adotti un'organizzazione idonea a favorire la conciliazione fra vita professionale e familiare tanto di studenti e studentesse quanto del personale docente e non docente, uomini e donne. Assicura altresì un ambiente ispirato al benessere organizzativo e al contrasto di qualsiasi tipo di discriminazione, diretta e indiretta, fondata, in particolare, sul sesso, la razza, il colore della pelle, l'origine etnica o sociale, la lingua, la religione o le convinzioni personali, le opinioni politiche o di qualsiasi altra natura, l'appartenenza a una minoranza nazionale e/o culturale, la disabilità, l'età o l'orientamento sessuale. Garantisce inoltre la prevenzione e rimozione di ogni forma di violenza morale o psichica nei confronti delle lavoratrici, dei lavoratori, delle studentesse, degli studenti e di tutti gli appartenenti alla comunità universitaria.

Il vigente Regolamento di funzionamento del Comitato Unico di Garanzia (CUG) è stato emanato con Decreto Rettorale n. 197/2013 del 15 aprile 2013 (link).

Due importanti servizi sono nati dal lavoro del CUG nei trienni precedenti:

  • Il Consigliere di Fiducia
  • Lo Sportello d'Ascolto

Il Consigliere di Fiducia - (link alla pagina di Ateneo)

La/Il Consigliera/e di Fiducia è una figura istituita dall'Ateneo ai sensi del Codice di condotta per la tutela e la prevenzione del mobbing, delle molestie sessuali e morali (link).

La/il Consigliera/e, anche al fine di una tutela legale:

  • fornisce consulenza e assistenza alla persona oggetto di possibili comportamenti integranti mobbing, molestie morali e/o sessuali e, più in generale, discriminazione
  • interviene al fine di proteggere tanto le vittime quanto le/i testimoni
  • interviene al fine di favorire il superamento della situazione di disagio
  • agevola i rapporti umani e professionali.

La/Il Consigliera/e è un soggetto terzo dotato delle necessarie competenze e svolge le sue funzioni in piena autonomia.

Possono rivolgersi alla/al Consigliera/e tutte/i coloro che studiano, ricercano, lavorano e operano a qualsiasi titolo nell'Ateneo.

Il Consigliere di Fiducia in carica per il quadriennio 2016 – 2019 è l'Avvocato Giuseppe Briganti del Foro di Urbino.

È possibile fissare un appuntamento per sottoporre il caso in piena riservatezza, contattandolo ai seguenti recapiti:

Avv. Giuseppe Briganti

Cell.: +39 338 9911553

E-mail: consigliere.fiducia@uniurb.it

Sportello d'Ascolto - (link alla pagina di Ateneo)

L'incaricato/a dello Sportello d’Ascolto è una figura istituita dall'Ateneo ai sensi del Codice di condotta per la tutela e la prevenzione del mobbing, delle molestie sessuali e morali (link).

Come previsto dal suddetto Codice l'incaricato/a svolge funzioni di:

  • ascolto qualificato
  • consulenza per la gestione del disagio
  • assistenza per favorire il superamento del disagio psicologico delle persone coinvolte.

L'incaricato/a è un soggetto terzo dotato delle necessarie competenze e svolge le sue funzioni in piena autonomia.

Lo Sportello è rivolto a tutti/e coloro che studiano, ricercano, lavorano e operano a qualsiasi titolo nell'Ateneo e che vivono situazioni di disagio psicologico correlato all'attività di studio/ricerca/lavoro, che violano il codice di condotta.

L'incaricata dello Sportello d’Ascolto nel quadriennio 2017- 2021 è la Dott.ssa Chiara Angione (n. 2173 Ordine Psicologi Marche).

È possibile fissare un appuntamento per una consulenza in piena riservatezza, contattandola ai seguenti recapiti:

Dott.ssa Chiara Angione

Cell.: +39 328 6145151

E- mail: sportello.ascolto@uniurb.it

« torna indietro

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2020 © Tutti i diritti sono riservati

Top