Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


In evidenza

Informazioni concorso

È aperto il bando di partecipazione alla seconda edizione di UNIURB LAB, il Contamination Lab dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

I Contamination Lab (CLab) sono luoghi di contaminazione tra studenti universitari di discipline diverse, tra studenti e docenti, tra studenti e territorio. Promuovono la cultura dell’imprenditorialità, della sostenibilità, dell’innovazione e del fare, così come l’interdisciplinarietà e nuovi modelli di apprendimento.

Gli studenti partecipanti a UNIURB LAB saranno accompagnati in un percorso in cui mettere alla prova la loro propensione all'imprenditorialità e, partendo da un'idea progettuale, potranno elaborarla all'interno di un team, analizzarla e verificarne la fattibilità. Acquisiranno inoltre gli strumenti per validarla e infine portarla a realizzazione.

Le attività di UNIURB LAB si terranno a Urbino nei mesi da settembre a dicembre 2018, si svolgeranno prevalentemente in forma laboratoriale e comprenderanno: Test di autovalutazione delle attitudini imprenditoriali dei partecipanti; Attività di team building; Percorso lean startup: project generation e project validation; What’s next? Incontri con attori del territorio che possano accompagnare lo sviluppo dei progetti imprenditoriali dopo la fine del laboratorio.

Possono iscriversi: studenti regolarmente iscritti a lauree triennali, magistrali o magistrali a ciclo unico, master universitari di I e II livello, corsi di dottorato di ricerca dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo; alumni che abbiano conseguito un titolo presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo da non più di 3 anni alla data di presentazione della domanda; studenti stranieri, regolarmente iscritti o in mobilità (erasmus+ o altri progetti) presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, il cui programma preveda la permanenza a Urbino fino a gennaio 2019.

Bando di selezione per titoli e colloquio per il conferimento di assegni per l'incentivazione delle Attività di Tutorato A.A. 2017/2018.

Alla domanda va allegata la stampa del libretto on line e curriculum vitae in formato europeo.

La domanda può essere fatta pervenire tramite raccomandata unitamente alla copia di un documento d’identità personale in corso di validità firmato oppure trasmessa tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo amministrazione@uniurb.legalmail.it

Le domande incomplete, o che pervengono oltre i termini previsti, o che non sono conformi a quanto previsto dal presente bando, o prive di firma verranno escluse.

Il termine per la presentazione delle domande è fissato per le ore 12.00 del giorno 25 maggio 2018 (non fa fede il timbro postale).

Bando di concorso per l'assegnazione di nr. 2 premi di studio a favore di studenti meritevoli iscritti nell'A.A. 2017/2018 al corso di laurea magistrale in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni.

Bando di concorso per l'assegnazione di premi di studio a favore di studenti meritevoli iscritti nell'A.A. 2017/2018 a corsi di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico. 

Bandi in scadenza

Informazioni concorso

Fino al 31 maggio 2018 sono aperte le candidature per Mentors4U, il programma di mentoring indipendente più grande d’Europa, interamente gratuito.

Mentors4u offre a studenti motivati e meritevoli, interessati a carriere in Azienda, Finanza, Investment Banking, Consulenza, nel campo dell’imprenditorialità/start up e nei settori no profit (Mentee), la guida, i consigli e la possibilità di confrontarsi con giovani professionisti di successo (Mentor) che forniscono loro linee guida e consigli su come impostare al meglio percorsi che consentano di esprimere al massimo il proprio talento. Ogni Mentee selezionato verrà affiancato dall’esperienza di un Mentor che lo guiderà nelle proprie scelte professionali e saprà consigliarlo in base alle proprie esperienze.

Mentors4u crede fortemente nelle potenzialità dei suoi giovani Mentee e vuole contribuire a liberarne il talento, non solo grazie all’attività di Mentoring, il cuore del programma, ma anche tramite l’organizzazione di attività ancillari con i suoi Partner (McKinsey & Company, Deloitte, Mediobanca, L’Oréal, OVS, IGT, Cigierre, FCA, Enel Green Power, Pirelli, BC Partners Foundation, AIFI, HBR, Key2People) e con le aziende di provenienza dei propri Mentors (Goldman Sachs, Merrill Lynch, Morgan Stanley, CITI, Danone, Nestlé, Google, Amazon, BCG, Bain, Deloitte, BAML, Gruppo Coin, Innogest, Campari, BNP Paribas, Unicredit, UBS, Amplifon, Autogrill), quali eventi, corsi, approfondimenti, guide, video etc. perché possano costituire momenti di approfondimento, formazione, e sviluppo di competenze di validità pratica per i percorsi professionali intrapresi.

Open Accelerator 

Participate in the acceleration program involving national and international experts, to receive seed investment (up to €100.000 per project) and to co-develop your project with Zambon as strategic Partner.Open Accelerator is looking for projects and startups working in the Central Nervous System and Respiratory areas, including rare diseases.Applications can be submitted on www.openaccelerator.it until the 10th of June.Specifically, we look for modern health solutions in the fields of:- Drug delivery systems;- Medical devices, biomarkers and diagnostics;- Wearables and Digital Health;- Big Data.Open Accelerator is run by Zcube Research Venture of Zambon Group and is located in Openzone scientific campus in Bresso, Milan (Italy). For more information: info@openaccelerator.it

Bando di concorso per l’assegnazione di un premio di tesi di Laurea Magistrale o di Dottorato di Ricerca nel campo della Metrica, della Ritmica e della Musica Greca, in memoria del Prof. Gentili - seconda edizione

La Società Storica Aretina istituisce il bando di concorso del Premio di cultura "Aurelio Marcantoni", IX edizione, promosso da questa Associazione e riservato alle tesi di laurea conseguite da giovani nati dopo il 1 gennaio 1983, aventi per argomento la storia della Toscana in ogni suo aspetto. Il termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione è fissato per il giorno 27 settembre 2018.

Lo Studio Torta, uno dei più importanti uffici italiani di consulenti in proprietà intellettuale, bandisce la VIª edizione del Concorso nazionale sulla Proprietà Industriale per un premio da assegnare ad una tesi di laurea o di dottorato sulla Proprietà Industriale. E' prevista l’assegnazione di un unico premio per l’elaborato giudicato più meritevole avente un importo pari a 3.000,00 euro. 

Agedo Marche (Sede territoriale dell'Associazione nazionale di volontariato onlus di genitori amici e parenti di persone LGBT), al fine di promuovere studi riguardanti la lotta alle discriminazioni nei confronti delle persone LGBTIQ+, mette a disposizione un premio per tesi di laurea di complessivi euro 1.000,00, suddivisi in n. 2 premi di euro 500,00 ciascuno, a favore del candidato che discuta, nell'anno accademico 2017/2018, la migliore tesi di laurea su materie attinenti le persone LGBTIQ+ e/o la storia dei movimenti ad esse legati, con particolare riferimento alla Regione Marche

Bandi e opportunità per studenti / Elenco dei bandi scaduti per questa categoria...

Informazioni concorso

L'Associazione Valorizzazione del Patrimonio Storico San Gemini (Onlus) ha approvato l’istituzione di n. 5 borse di studio per studenti universitari, finalizzate all’acquisizione di elementi e di tecniche utili per la conservazione e il restauro di beni culturali (e per lo scavo e la catalogazione di reperti archeologici) da svolgersi nell’ambito del programma 2018 di “San Gemini Preservation Studies”, rilevabile dal sito: www.sangeministudies.org.

L'azienda Idealo, con sede a Berlino, ricerca menti talentuose, creative, interessate al sociale, che vogliano cambiare davvero qualcosa, ovvero studenti che si distinguano in modo particolare e che dedichino passione ed energie al raggiungimento di obiettivi. Se ti senti chiamato in causa e pensi di essere una persona fuori dal comune canditati per la "Borsa di studio per precursori". Verranno assegnate 10 borse di studio per un valore complessivo di 90.000 €. Ogni vincitore otterrà per un anno intero 750 € al mese e un Coaching studiato su misura. Possono candidarsi tutti gli studenti di qualsiasi corso di laurea che ritengano di possedere un merito o caratteristiche particolari, come sopra specificato.

È indetto un Concorso per la premiazione di una tesi di laurea riguardante la pratica filosofica di comunità, con particolare riferimento alla Philosophy for Children & Community. Possono partecipare al concorso coloro che abbiano elaborato e discusso una tesi di laurea triennale o magistrale sull’argomento del Premio nell’ultimo triennio a partire dall’anno solare in corso, quindi negli Anni Accademici 2016-17, 2015/16, 2014/15. È possibile concorrere al premio anche per quanti abbiano già partecipato alla precedente edizione, qualora non siano risultati vincitori, purché la tesi sia stata discussa nell’ultimo triennio.

Il Consiglio di Amministrazione del Gal Montefeltro Sviluppo con delibera del 26/01/2018 ha approvato il presente Avviso Pubblico finalizzato alla selezione per titoli e colloquio della figura di “Animatore Istruttore”, per le attività previste nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale delle Marche (PSR) 2014-2020, Misura 19 “Sostegno allo Sviluppo Locale Leader”.

Percorso formativo gratuito: FaCeTheWork

  • Destinatari: giovani fino a 35 anni di età residenti nella provincia di Ancona
  • Durata: 60 ore di lezione e seminari integrativi
  • Scadenza domanda di iscrizione: 05 aprile 2018 

La Fondazione Aristide Merloni, sita in Fabriano (AN), ha il piacere di segnalare la 2.a edizione del premio di laurea per gli studi sullo sviluppo locale intitolato alla rivista Economia Marche. La rivista, attiva dal 1976, costituisce un importante luogo di riflessione sui temi dello sviluppo locale, dei sistemi d’impresa e dell’imprenditorialità. La Fondazione intende premiare giovani che sviluppino ricerche originali sui temi dello sviluppo locale. Sono preferiti lavori riferiti al contesto italiano e che affrontano temi di sviluppo, occupazione, competitività e internazionalizzazione delle economie regionali. Le tematiche della tesi possono essere di natura economica o sociale. Le candidature possono essere presentate da laureati magistrali che hanno conseguito la laurea nel periodo giugno 2017 – marzo 2018. Il premio di laurea, dell’importo di 1.000 Euro, è aperto a cittadini di qualunque nazionalità che abbiamo conseguito il titolo di laurea in una università italiana. La tesi di laurea può essere in lingua italiana o in lingua inglese. Il vincitore sarà premiato durante la Lezione di Economia Marche, un appuntamento annuale di approfondimento sui temi dello sviluppo locale, e potrà pubblicare sulla rivista una sintesi del suo elaborato. I candidati dovranno inviare la tesi di laurea in formato elettronico (pdf) entro il 31 marzo 2018. Alla tesi vanno allegati il curriculum vitae e la copia dell’attestato di laurea (entrambi in formato elettronico). I documenti vanno inviati all’indirizzo: fondazione@fondazione-merloni.it.

Per maggiori informazioni e per scaricare il Bando di concorso, è possibile visitare il sito della Fondazione, di cui al link sottostante.

Al fine di contribuire allo sviluppo dell'Educazione alla Legalità tra i giovani del nostro Paese ed alla formazione di una coscienza civile e democratica, in contrasto ad ogni forma di illegalità e criminalità organizzata, l’Istituto Comprensivo "Chinnici-Roncalli" e l’Associazione  Premio "RoccoChinnici" di Piazza Armerina (EN) promuovono la XV  Edizione del Premio "Rocco Chinnici", così onorando la memoria e l'opera del magistrato ucciso dalla mafia il 29 luglio 1983.

Si porta a conoscenza che è stato pubblicato il bando relativo alla procedura di selezione per l'ammissione al tirocinio ai fini della nomina a giudice onorario di pace negli uffici giudiziari del distretto delle marche

Bando di concorso per l'assegnazione di n. 2 premi per tesi di laurea magistrale o specialisitica, riservati a laureati che abbiano affrontato il tema dell’agricoltura biologica con particolare riferimento all’analisi delle problematiche economiche, sociali e ambientali relative a questo particolare modello produttivo, finanziati dalla Fondazione Girolomoni

I premi, dell'importo di € 500 ciascuno, saranno erogati attraverso il pagamento della quota di iscrizione al Corso di Formazione Permanente "Modelli, politiche e strategie per lo sviluppo dell'agricoltura biologica" a.a. 2017/2018 o come importo lordo qualora il corso non fosse attivato.

La Fondazione Alessandro Pavesi ONLUS mette a concorso una borsa di studio dell’importo di Euro 12.500, destinata al perfezionamento degli studi all’estero nel campo dei diritti umani, intitolata ad Alessandro Pavesi, studente universitario di Giurisprudenza scomparso per mano di un pirata della strada.

La borsa comporta la frequenza per l'anno accademico 2018-2019 di un corso di perfezionamento scelto dal candidato ed in linea con gli studi svolti, della durata prevista non inferiore a 6 mesi consecutivi, presso università o centri di ricerca esteri.

Possono partecipare al concorso coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:− residenza italiana;− laurea magistrale conseguita posteriormente al 31 luglio 2015 presso un’università italiana con tesi attinente ai diritti umani;− ottima conoscenza della lingua straniera utilizzata nei corsi prescelti per la fruizione della borsa;− assenza di condanne penali.

La borsa di studio Alessandro Pavesi è incompatibile con altre forme di finanziamento assimilabili, quali assegni di ricerca, borse di dottorato di ricerca o altre borse di studio. La domanda di partecipazione, compilata utilizzando il modulo online disponibile sul sito internet della Fondazione deve essere compilata ed inoltrata entro il termine perentorio del 31 gennaio 2018.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2017 © Tutti i diritti sono riservati

Top