Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


In evidenza

Informazioni concorso

​​​​​​​SONO RIAPERTI I TERMINI DI SCADENZA PER IL BANDO "IL CONCORSO DI IDEE", promosso dalla CGIL di Pesaro-Urbino, la FISAC CGIL Nazionale, la FISAC CGIL Marche e l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo

LA SCADENZA E' PROROGATA AL 15 MARZO 2019

La CGIL di Pesaro-Urbino, la FISAC CGIL Nazionale, la FISAC CGIL Marche e l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo promuovono, per l’anno accademico 2018/2019, il concorso di idee:

"L’uso del denaro contante nelle società contemporanee. La diffusione della moneta tradizionale (contante) e delle criptovalute nella società italiana contemporanea. Valutazione delle ricadute: etiche, sociali, legali, economico-finanziarie e applicative"

Il concorso è rivolto alle studentesse e agli studenti iscritti: al 3° anno dei corsi di Laurea triennali; al 1° e 2° anno di qualsiasi corso di Laurea magistrale dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo e al 3°, 4° e 5° anno di qualsiasi corso a ciclo unico dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

Ai tre migliori elaborati presentati verrà assegnato un premio in denaro

Bando di concorso per l'assegnazione di premi di studio a favore di studenti meritevoli iscritti nell'A.A. 2018/2019 a corsi di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico. 

Bandi in scadenza

Informazioni concorso

La Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus per l’anno accademico 2018-2019, istituisce un concorso per l’assegnazione di contributi a favore di studenti universitari iscritti a corsi di laurea e a corsi di laurea magistrale presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, che si trovano in condizioni di svantaggio fisico, psichico, sociale o familiare o in difficoltà economica. Possono presentare domanda di partecipazione al concorso tutti gli studenti regolarmente iscritti nell’anno accademico 2018-2019 presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo in regola con il pagamento delle tasse universitarie relative ai precedenti anni accademici. 

Le domande devono essere presentate entro le ore 12.00 del 1° marzo 2019.

Agedo Marche (Sede territoriale dell'Associazione nazionale di volontariato onlus di genitori amici e parenti di persone LGBT), al fine di promuovere studi riguardanti la lotta alle discriminazioni nei confronti delle persone LGBTIQ+, mette a disposizione un premio per tesi di laurea di complessivi euro 1.000,00, suddivisi in n. 2 premi di euro 500,00 ciascuno, a favore del candidato che discuta, nell'anno accademico 2017/2018, la migliore tesi di laurea su materie attinenti le persone LGBTIQ+ e/o la storia dei movimenti ad esse legati, con particolare riferimento alla Regione Marche

BANDO DI CONCORSO per il conferimento di due borse di studio “Maria Antonietta Marchetti, già Viti Mariani”

un concorso per il conferimento di due borse di studio del valore di € 5.000,00 a studentesse nate in comune della regione Marche e residenti nel comune di Ancona, iscritte per l’anno accademico 2018/2019 al Corso di laurea in Lettere. La domanda di partecipazione al concorso, redatta in carte semplice utilizzando il modulo allegato, nella forma di dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, dovrà essere inviata da un account di posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo.prefan@pec.interno.it  entro le ore 23,59 del 31 marzo 2019.

Il CENTRO STUDI ARALDICI, nell’ambito della propria attività istituzionale diretta a favorire la ricerca, la divulgazione e la promozione della tradizione araldica ed al fine di sostenere e favorire gli studi universitari, premiandone il merito, indice la X^ edizione del Premio di Laurea SCUDO D’ORO in memoria di Paolo Giovanni Maria Coppola, per l’assegnazione di un premio di laurea indivisibile dell'importo di € 1.000, riservato a neo-laureati presso una qualunque università italiana, per la migliore tesi di laurea avente come soggetto la disciplina araldica. Il concorso per l’edizione 2018 è finanziato dalla Famiglia dei Baroni Spanò dei Tre Mulini provenienti da Reggio Calabria.

 MIMOS indice l’ottava edizione del concorso per l'assegnazione di n. 2 (due) Premi per Tesi di Laurea/Dottorato da destinare a laureati/neo-dottori di ricerca Italiani che abbiano svolto un lavoro teorico-sperimentale su argomenti concernenti Modellazione, Simulazione e Realtà Virtuale e le loro applicazioni.  Il concorso è riservato ai cittadini italiani che abbiano discusso la tesi di Laurea Magistrale/Specialistica o di Dottorato di Ricerca nel periodo 1° Novembre 2016 - 31 Dicembre 2018 presso una Università Italiana statale, non statale legalmente riconosciuta, incluse le università telematiche, scuole o istituti superiori ad ordinamento speciale, od estera che conferisca diploma accademico di secondo livello/laurea magistrale (ISCED 7), o diploma accademico di formazione alla ricerca/Dottorato (ISCED 8).  I premi, per un importo complessivo di € 3.000 (tremila) saranno assegnati alla migliore tesi per ciascuna tipologia di diploma universitario come di seguito riportato:-    Laurea Magistrale/Specialistica: € 1.500 (euro millecinquecento/00)-    Diploma di Dottorato: € 1.500 (euro millecinquecento/00

Scadenza: 30 aprile 2019

Borsa di studio “Paolo Brancaccio” - 

Il Lions Club Napoli Megaride e la Stazione Zoologica Anton Dohrn bandiscono una borsa di studio di 8.000,00 euro (ottomila euro) riservata a giovani laureati con laurea specialistica/magistrale in: Ingegneria, Fisica, Chimica, Scienze Geologiche, Scienze Biologiche, Scienze Naturali, Scienze Biotecnologiche, Scienze dell’Ambiente Marino, Farmacia, Medicina e Chirurgia, Medicina Veterinaria o discipline equivalenti, che vogliano condurre ricerche nel campo delle scienze del mare e della Mission della Stazione Zoologica Anton Dohrn mediante un soggiorno di almeno 3 mesi presso un Istituto di ricerca o un laboratorio straniero d'alta qualificazione. La borsa, finalizzata ad incoraggiare e sostenere il percorso formativo, è riservata a giovani laureati presso le Università Italiane negli anni accademici 2014/2018.

Le domande, in carta semplice, dovranno pervenire improrogabilmente entro e non oltre le ore 12 del 10 maggio 2019

PREMIO KLOPMAN PER TESI DI LAUREA SU: “SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE E/O ECONOMIA CIRCOLARE NEL SETTORE TESSILE”

E’ stato pubblicato il bando del  Premio Klopman per tesi di laurea su: “Sostenibilità ambientale e/o economia circolare nel settore tessile”.Il premio è alla sua prima edizione e prevede l’assegnazione di n.1 borsa di studio,volta a valutare la fattibilità del progetto vincitore, per un periodo di tirocinio retribuito in azienda di sei mesi inclusi vitto e alloggio (corrispondente a un valore economico di €15.000 circa). Contestualmente all’assegnazione della borsa di studio verrà richiesta prova di una buona conoscenza della lingua inglese da parte del candidato. 

Il bando è rivolto a laureati e laureandi (laurea specialistica) delle Facoltà di Ingegneria e di Chimica delle Università italiane con tesi discusse nel periodo compreso tra il 1 gennaio 2018 e il 26 luglio 2019 

La scadenza per inviare le tesi di laurea è fissata al 26 luglio 2019.

LA FONDAZIONE - CENTRO CULTURALE DOMENICO ED ELSA FOSSATELLI O.N.L.U.S., bandisce per l’Anno Accademico 2018/2019 n.3 (tre) BORSE DI STUDIO di EURO 3.000 (tremila) CADAUNA, destinate a Studenti Universitari Italiani Indigenti e Meritevoli, frequentanti o iscritti all’ultimo anno di Università, oppure, gia Laureati e/o Specializzandi, che scrivano un articolo o presentino una Tesi che abbia ad oggetto una possibile soluzione al grave problema della malasanità ospedaliera.

Scadenza presentazione elaborati: 30 luglio 2019

Bando per il conferimento del Premio di laurea "Francesco Coco" a cura dell'Istituto Alti Studi per il Terrorismo ed eversione

da assegnare ad una tesi di Laurea Triennale, Magistrale o di Dottorato inerente gli argomenti del Terrorismo e dell'Eversione nello Stato unitario italiano.

Il premio, pari a 1.500 €, è intitolato alla memoria di Francesco Coco (1908 - 1976), Procuratore Generale presso la Corte d'Appello di Genova e primo magistrato ucciso dalle Brigate Rosse.

Il concorso è riservato agli studenti che abbiano conseguito il Diploma di Laurea triennale, magistrale o di Dottorato presso un'Università italiana nel periodo compreso tra il primo gennaio 2016 ed il 31 luglio 2019.

Scadenza: 30 agosto 2019

E' bandito il concorso per l'assegnazione del "PREMIO CITTADELLA" nell' 800° anniversario della fondazione della città destinato a premiare

- la migliore tesi di laurea inedita discussa in data successiva al 1° gennaio 2015 o in procinto di essere discussa (Premio pari a € 2.000,00 lordi corrisposti in un'unica soluzione)

due monografie inedite o pubblicate a partire dal 1° gennaio 2015 (Premio pari a € 1.000,00 lordi per ciascuna monograifa, corrisposti in un'unica soluzione)

su un argomento riconducibile al tema "Cittadella e il suo territorio".

Le domande di partecipazione dovranno pervenire al Comune di Cittadella entro il 30 giugno 2020.

Bandi e Opportunità per Studenti / Elenco dei bandi scaduti per questa categoria...

Informazioni concorso

La Fondazione Alessandro Pavesi ONLUS mette a concorso una borsa di studio dell’importo di Euro 12.500, destinata al perfezionamento degli studi all’estero nel campo dei diritti umani intitolata ad “Alessandro Pavesi”. La borsa comporta la frequenza per l'anno accademico 2019-2020 di un corso di perfezionamento scelto dal candidato ed in linea con gli studi svolti, della durata prevista non inferiore a 6 mesi consecutivi, presso università o centri di ricerca esteri.

La domanda di partecipazione deve essere compilata ed inoltrata entro il termine perentorio del 31 gennaio 2019.

L'Associazione Altero Matteoli per la Liberta ed il Bene Comune ha realizzato una borsa di studio a favore di studenti universitari di master e dottorati di ricerca in tematiche come Ambiente, Trasporti e Infrastrutture.

Scopo della borsa è di agevolare lo studio e di consentirne, con l’inserimento all’interno di un contesto lavorativo, l’acquisizione di esperienze, di un determinato settore produttivo, nell’ambito dell’ambiente, del trasporto e delle infrastrutture, agevolando così le proprie scelte professionali.

Al candidato vincitore verrà attribuito un assegno di 3.000,00 Euro e la possibilità di fare uno stage presso una associazione, organizzazione o istituzione in Italia o in Europa che sia in linea con la tematica della sua tesi.

"ESCway for AI” è un’iniziativa ideata e organizzata dall’Associazione Ecosistema camerale – ESC (www.ecosistemacamerale.it), con il sostegno della Camera di commercio di Padova, che ha messo a disposizione dell’iniziativa un proprio contributo economico. Con la presente iniziativa ESC bandisce (due) assegni di ricerca del valore di € 450,00 (quattrocentocinquanta/00) cadauno, al lordo di eventuali oneri, se dovuti, per la promozione di studi e ricerche inerenti le possibili applicazioni di sistemi di Intelligenza Artificiale (di seguito “AI”) nella Pubblica Amministrazione, con particolare riferimento alle Camere di commercio italiane.iniziativa, essa si rivolge a ricercatori, sviluppatori software, designer web e mobile, data scientist, ecc. che esercitano la propria attività sul territorio italiano, sia individualmente che sotto una veste associativa e/o tramite una start-up.

La partecipazione ad “ESCway” potrà avvenire dalle ore 18.00 del 22 ottobre 2018 e fino alle ore 17.00 del 31 dicembre 2018.

Bando di selezione per titoli finalizzato alla stesura di graduatoria degli aventi titolo a prestare forme di collaborazione ai sensi del D. Lgs. n. 68 del 29 marzo 2012, per l'a.a. 2018/2019 riservato a studenti iscritti al primo e secondo anno del corso di laurea magistrale in "Geologia ambientale e gestione del territorio" (LM-74).

Maker Faire, il più grande evento europeo sull'innovazione, che si tiene presso la Fiera di Roma, dall'1 al 3 dicembre 2018, offre agli studenti universitari la possibilità, venerdì 1 dicembre, di accedere alla fiera al costo di soli 3 euro, esibendo il libretto universitario. 

L' Associazione iMille istituisce un premio di laurea (1.500 euro) per studi sull’Europa intitolato a Helen Joanne “Jo” Cox, la giovane deputata inglese vittima di un attentato prima di Brexit, per ricordare l’impegno di Jo Cox per la permanenza del Regno Unito nella UE e premiare un giovane che con il suo studio illustri i benefici economici, politici e sociali dell’integrazione europea. Il premio è aperto a cittadini italiani, del resto dell’Unione Europea e del Regno Unito. La tesi di laurea può essere in italiano o in inglese.

I candidati dovranno inviare la tesi di laurea e un curriculum vitae dettagliato in formato elettronico (pdf) alla casella e-mail premiocox@gmail.com entro il 30 novembre 2018

L'Università degli studi di Brescia bandisce per l'anno 2018 UN PREMIO DI LAUREA per le migliori tesi di laurea aventi per argomento “Metodologie e tecnologie appropriate per la gestione dell’ambiente nei paesi a risorse limitate” del valore di €. 1.000,00, finanziato da CeTAmb LAB (Laboratorio di ricerca sulle tecnologie appropriate per la gestione dell'ambiente nei Paesi a risorse limitate). I partecipanti al premio possono essere laureati triennali e specialistici/magistrali/magistrali a ciclo unico quinquennale di qualsiasi Università con sede in Italia, che abbiano discusso la propria tesi in sessioni collocate nel periodo dal 01/10/2017 al 30/09/2018.

Scadenza iscrizione al Bando: ore 12:00 • 30 Novembre 2018.

L’Accademia Nazionale dei Lincei bandisce una pubblica selezione a una borsa di studio post dottorato «Dott. Giuseppe Guelfi» per ricerche nel campo della Biomedicina o della Biologia di cui usufruire presso Istituti o Dipartimenti delle Università Statali di Firenze, Pisa, Siena o presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. La borsa di studio, dell’importo di € 22.000, al lordo delle eventuali ritenute fiscali previste dalla legge, ha la durata di un anno e non è rinnovabile.  

Scadenza: 30 novembre 2018

L′Accademia Nazionale dei Lincei bandisce una pubblica selezione a una borsa di studio post dottorato «Natalina Apolloni» per ricerche nel campo dell’Idrobiologia di cui usufruire presso Istituti o Dipartimenti italiani o stranieri che, a giudizio della Commissione giudicatrice, siano ben qualificati. La borsa di studio, dell’importo di € 22.000, al lordo delle eventuali ritenute fiscali previste dalla legge, ha la durata di un anno e non è rinnovabile.  

Scadenza: 30 novembre 2018

L’Accademia Nazionale dei Lincei bandisce una pubblica selezione a quattro borse di studio a favore di studiosi italiani che si rechino in Gran Bretagna per periodi di ricerca nelle discipline comprese nella Classe di Scienze Fisiche, Matematiche e Naturali. Le borse di studio, dell’importo di € 6.500 ciascuna, al lordo delle eventuali ritenute fiscali previste dalla legge, hanno la durata di 5 mesi, non sono rinnovabili e sono destinate, per il 2019:  

-    una per ricerche nel campo dell’Astronomia;-    una per ricerche nel campo della Meccanica;-    una per ricerche nel campo della Geologia e Paleontologia;-    una per ricerche nel campo della Scienze biologiche e applicazioni

Scadenza: 30 novembre 2018

La Fondazione «Amelia Minghini ved. Forti e Novelli», istituita presso l’Accademia Nazionale dei Lincei, al fine di onorare la memoria della istitutrice, bandisce una pubblica selezione a due borse di studio a favore di studenti universitari israeliti di condizioni economiche disagiate.  Le borse di studio, della durata di 8 mesi, dell’importo di € 9.000 ciascuna, al lordo delle eventuali ritenute fiscali previste dalla legge, sono destinate una a studenti universitari in discipline scientifiche e una a studenti universitari in discipline umanistiche. 

Scadenza: 30 novembre 2018

L'Accademia Nazionale dei Lincei, su proposta del Centro Linceo Interdisciplinare «Beniamino Segre», bandisce una pubblica selezione ad una borsa di studio post-dottorato nell’ambito delle ricerche interdisciplinari nel settore delle scienze fisiche, matematiche e naturali, con particolare riferimento alle Geoscienze, al fine di favorire la formazione e il perfezionamento di ricercatori che operino nell’ambito delle Scienze della Terra. La borsa, dell’importo di € 22.000, al lordo delle eventuali ritenute fiscali previste dalla legge, ha la durata di un anno e non è rinnovabile.

La domanda di ammissione alla selezione dovrà essere presentata entro e non oltre il 21 novembre 2018.

Sono aperte le iscrizioni per la partecipazione al bando indetto dal Museo del Risparmio, Fondazione LA STAMPA – Specchio dei Tempi e Intesa Sanpaolo Innovation Center a tema educazione finanziaria e disabilità cognitive. La proposta si rivolge a tutti coloro i quali desiderino sviluppare un’idea innovativa e che intendano valorizzarla al fine di garantire una maggiore autonomia economica e finanziaria alle persone affette da limitata abilità mentale di età compresa tra i 6 ed i 99 anni, attraverso l’utilizzo consapevole ed adeguato di nuove tecnologie. L’iniziativa prevede l’assegnazione di tre premi per un valore complessivo di € 20.000

Sono prorogati i termini per la partecipazione al Bando emesso dall' Amministrazione del LEGATO ALBANI per l'assegnazione di n. 1 (una) borsa di studio a favore di studenti meritevoli del Comune di Urbino per l’anno scolastico 2017/2018 consistenti nell’esonero dalle tasse universitarie del primo anno per gli studenti che abbiano conseguito il diploma di maturità in un qualsiasi Istituto Superiore Statale o legalmente riconosciuto. Hanno diritto a concorrere all’assegnazione della borsa di studio tutti gli studenti in possesso dei seguenti requisiti: 1) Residenza nel Comune di Urbino; 2) Conseguimento del diploma di maturità in un qualsiasi Istituto Superiore Statale o legalmente riconosciuto con votazione non inferiore a 85/100 e iscrizione ad una qualsiasi Facoltà Universitaria di Urbino per l’anno 2018/2019. Tutte le domande corredate dalla documentazione richiesta (si veda bando allegato) dovranno essere presentate entro il 15 novembre 2018 pena l'esclusione.

La Fondazione “Carlo Chianello” bandisce due borse di studio post lauream di Euro 4.000 ciascuna. La Fondazione assegnerà le borse, della durata di isei mesi, a studiosi italiani e/o stranieri di età non superiore a 35 anni, con laurea in Medicina e Chirurgia o in Biologia o titoli di studio italiani e stranieri equipollenti, che abbiano contribuito in ambito scientifico allo studio ed alla ricerca nel campo dell’oncologia clinica e sperimentale, nonché alla terapia della cancerologia. I titoli utili per il concorso sono costituiti dai migliori risultati di studi e ricerche pubblicati negli ultimi tre anni alla data del presente bando in Riviste scientifiche nazionali e/o internazionali con impact factor, sulla biologia o sulla clinica dei tumori.

Scadenza: 12 novembre 2018

Per informazioni:giuseppe.ingrassia@unipa.it

La Fondazione “Carlo Chianello” bandisce un concorso per titoli al fine di attribuire un Premio di Euro 5.000,00 (cinquemila), al lordo delle eventuali ritenute fiscali previste dalla legge. Il Premio verrà assegnato a studiosi italiani e/o stranieri, con laurea in Medicina e Chirurgia o in Biologia o titoli di studio italiani e stranieri equipollenti, che abbiano validamente contribuito in ambito scientifico allo studio ed alla ricerca nel campo dell’oncologia clinica e sperimentale, nonché alla terapia della cancerologia. I titoli utili per il concorso sono costituiti dai risultati di studi e ricerche pubblicati negli ultimi dieci anni alla data del presente bando in  Riviste scientifiche nazionali e/o internazionali con impact  factor.

Il Comitato Leonardo, su iniziativa comune dell’ICE, di Confindustria e di un gruppo d’imprenditori, tra i quali Gianni Agnelli e Sergio Pininfarina, indice un bando per l'assegnazione di 12 Premi di Laurea, destinati a giovani laureati che abbiano sviluppato tesi su argomenti rilevanti per il successo del Made in Italy nei settori dell'eccellenza italiana.

I suddetti premi sono suddivisi in 8 borse di studio del valore di 3.000 euro e in 4 tirocini retribuiti.

È aperto il bando di partecipazione alla seconda edizione di UNIURB LAB, il Contamination Lab dell'Università degli Studi di Urbino Carlo Bo.

I Contamination Lab (CLab) sono luoghi di contaminazione tra studenti universitari di discipline diverse, tra studenti e docenti, tra studenti e territorio. Promuovono la cultura dell’imprenditorialità, della sostenibilità, dell’innovazione e del fare, così come l’interdisciplinarietà e nuovi modelli di apprendimento.

Gli studenti partecipanti a UNIURB LAB saranno accompagnati in un percorso in cui mettere alla prova la loro propensione all'imprenditorialità e, partendo da un'idea progettuale, potranno elaborarla all'interno di un team, analizzarla e verificarne la fattibilità. Acquisiranno inoltre gli strumenti per validarla e infine portarla a realizzazione.

Le attività di UNIURB LAB si terranno a Urbino nei mesi da settembre a dicembre 2018, si svolgeranno prevalentemente in forma laboratoriale e comprenderanno: Test di autovalutazione delle attitudini imprenditoriali dei partecipanti; Attività di team building; Percorso lean startup: project generation e project validation; What’s next? Incontri con attori del territorio che possano accompagnare lo sviluppo dei progetti imprenditoriali dopo la fine del laboratorio.

Possono iscriversi: studenti regolarmente iscritti a lauree triennali, magistrali o magistrali a ciclo unico, master universitari di I e II livello, corsi di dottorato di ricerca dell’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo; alumni che abbiano conseguito un titolo presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo da non più di 3 anni alla data di presentazione della domanda; studenti stranieri, regolarmente iscritti o in mobilità (erasmus+ o altri progetti) presso l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, il cui programma preveda la permanenza a Urbino fino a gennaio 2019.


Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2019 © Tutti i diritti sono riservati

Top