Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Giovedì 17 settembre alla Casa della Poesia un nuovo appuntamento con le "Letture ad alta voce" sulla Grande guerra

Comunicato stampa pubblicato il giorno 16/09/2015

Proseguono alla Casa della Poesia in Via Valerio, 1 le “Letture ad alta voce” dedicate alla Prima Guerra Mondiale, organizzate dalla Fondazione Carlo e Marise Bo, patrocinate dal Comune di Urbino - Assessorato Cultura – Turismo e Attività Produttive e curate dalle associazioni Teatro CUST 2000 e I Poliedrici che caratterizzeranno i giovedì urbinati fino al 12 novembre. Giovedì 17 settembre alle 17,30 sarà la volta dello scrittore inglese John Wilkox: “Il chirurgo estrasse la pistola…” tratto da “I soldati che cambiarono la Grande Guerra. La prima guerra mondiale vissuta attraverso gli occhi di chi l’ha combattuta” (Roma, Newton Compton, 1994). E’ il 1914, l’esercito britannico sta cercando disperatamente di contenere l’offensiva tedesca in Francia nonostante l’evidente inferiorità numerica. Gli ordigni che esplodono in cielo illuminano a giorno notti piene di disperazione, confusione, violenza e morte che si fanno largo tra le trincee francesi. Come molti altri loro connazionali, anche i due amici Jim Hickman e Bertram “Bertie” Murphy sono intrappolati in questo incubo. La loro amicizia è salda e infonde in loro una forza e una speranza che altri commilitoni non sembrano avere. Ma, man mano che la guerra prosegue, Jim viene insignito di un’onorificenza dopo l’altra, mentre Bertie non sembra davvero tagliato per maneggiare fucili e bombe a mano. In Inghilterra, intanto giungono notizie allarmanti direttamente dai campi di battaglia e le comunicazioni sono difficili da interpretare…

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Numero Verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2020 © Tutti i diritti sono riservati

Top