Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Mercoledì 18 novembre alle 10 si inaugura il CISDEL (Centro Integrato Servizi Didattici ed E-Learning)

Comunicato stampa pubblicato il giorno 16/11/2015

Mercoledì 18 novembre 2015 alle 10 a Palazzo Veterani ad Urbino, alla presenza del rettore Vilberto Stocchi, del direttore, prof. Flora Sisti (Delegato rettorale all’Innovazione Didattica e Studenti) e del vice-direttore, prof. Marco Bernardo (Delegato rettorale all’Innovazione Tecnologica), si terrà l'inaugurazione del CISDEL - Centro Integrato Servizi Didattici ed E-Learning:  www.uniurb.it/cisdel Il CISDEL nasce con lo scopo  di mettere a sistema le molteplici esperienze positive maturate negli anni nell’ambito della didattica universitaria in tutte le sue forme (in presenza, parzialmente appoggiata sul WEB: blended learning,  totalmente online: e-learning ), favorendo così una maggiore efficacia e qualità dei  processi educativi. Il CISDEL offre servizi di consulenza e di formazione permanente, individuando al tempo stesso ambiti di studio e linee strategiche che gli consentano di collocarsi nel panorama internazionale come possibile partner progettuale. Partendo da questi presupposti, il CISDEL eroga cinque servizi operativi fondamentali: 1. I servizi generali per la didattica hanno come obiettivo la promozione di seminari di didattica universitaria per neo-docenti, corsi di didattica metacognitiva per studenti, seminari di scrittura e di ricerca bibliografica. 2. I servizi di consulenza per la didattica in lingua straniera CLIL (Content and Language Integrated Learning) sono a disposizione  dei docenti che vorranno usufruire di un supporto di carattere metodologico e/o linguistico, sia in fase di progettazione del percorso disciplinare in lingua straniera sia durante l’insegnamento del corso. 3. I servizi per il blended learning garantiscono consulenza e supporto per l’attivazione di una didattica arricchita dal contributo di nuove metodologie e tecnologie, affiancando alle tradizionali lezioni in presenza una piattaforma tecnologica Moodle (blended.uniurb.it). 4. I servizi per l’e-learning offrono da un lato il coordinamento delle attività di didattica online (linee guida comuni, tutoraggi, pianificazione dei percorsi, ecc.), dall’altro il supporto tecnico operativo ai corsi di laurea erogati attraverso questa modalità su una piattaforma Moodle (elearning.uniurb.it). 5. I servizi per l’apprendimento permanente mirano a promuovere attività di formazione individuale in una prospettiva di crescita civica, sociale ed occupazionale. Grazie al rapporto con gli ordini professionali (avvocati, assistenti sociali, ingegneri, insegnanti ecc.), garantiscono la possibilità di certificare le conoscenze personali acquisite in contesti diversi da quelli tradizionali, avvalendosi anche di didattica a distanza (education.uniurb.it). In un’ottica di costante innovazione sociale, scientifica, tecnologica e didattica, il CISDEL intende inoltre promuovere attività di ricerca integrate, attraverso la pianificazione di conferenze e workshop, anche internazionali, che favoriscano un costante scambio di idee, progetti, innovazioni e buone pratiche tra esperti del settore italiani e stranieri. Il CISDEL si pone come punto di riferimento, in Ateneo e sul territorio, per incentivare processi d’innovazione didattica, sociale e tecnologica.

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2020 © Tutti i diritti sono riservati

Top