Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Le onde gravitazionali osservate una seconda volta

Comunicato stampa pubblicato il 16/06/2016

          

            Il 26 dicembre 2015 gli scienziati delle collaborazioni LIGO e Virgo hanno ricevuto un regalo di Natale inatteso, quando i rivelatori Advanced LIGO hanno registrato un nuovo segnale gravitazionale, tre mesi dopo la prima rivelazione. Ancora una volta si è trattato di un segnale emesso negli ultimi istanti che precedono la fusione di due buchi neri. Questa seconda osservazione conferma che si tratta di eventi abbastanza frequenti, e ci si può aspettare che altri verranno rivelati alla fine del 2016, quando i rivelatori Advanced LIGO (US) e Advanced Virgo (Italia) entreranno di nuovo in funzione. La scoperta, fatta da una collaborazione internazionale che comprende gruppi dell’INFN e delle Università italiane, incluso un gruppo dell’Università di Urbino e dell’INFN di Firenze, è stata annunciata il 15 giugno 2016 durante una conferenza della American Astronomical Society a San Diego (CA), ed è stata pubblicata sul giornale Physical Review Letters. Maggiori informazioni e i contatti sono disponibili sul sito del gruppo Virgo: http://virgo.uniurb.it/    

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2018 © Tutti i diritti sono riservati

Top