Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Urbino all'avanguardia nella Terza Missione tra le università italiane

Comunicato stampa pubblicato il 16/05/2017

Nuovo riconoscimento per l’Università di Urbino che si conferma fra le Università italiane più avanzate nel campo della cosiddetta Terza Missione, ossia tutte quelle attività, in aggiunta alla ricerca e alla didattica (le prime due missioni) di trasferimento all’esterno della conoscenza e di interazione con la società. La Terza Missione delle Università si traduce spesso in un ruolo di indirizzo per il territorio, che ne favorisce la crescita economica e sociale.

Da un’indagine dell’Osservatorio Socialis condotta sugli atenei italiani, l’Università di Urbino è fra le prime otto, insieme a Bergamo, Bolzano, Cagliari, IUSS di Pavia, Perugia, Pisa, e Venezia “Ca’ Foscari” a dichiarare con chiarezza nel proprio sito web qual è la strategia di Terza Missione e quali sono i fronti su cui si sta impegnando per entrare in interazione diretta con la società. Particolarmente soddisfatto il Rettore Stocchi, che aveva posto la Terza Missione fra le priorità fin dall’inizio del suo mandato rettorale.

Numerosissimi sono i progetti avviati finora per la terza Missione, fra cui si distinguono le iniziative per lo sviluppo dell’imprenditorialità (Uniurb-Lab), le numerose ricerche svolte sulla realtà provinciale in campo economico, sociale, geologico, giuridico, ambientale, archeologico, le collaborazioni con le associazioni di categoria e gli ordini professionali, senza dimenticare l’impegno nel sociale, come la realizzazione del Polo Universitario presso il carcere di Fossombrone. L’Università è inoltre coinvolta in numerosi tavoli di programmazione per le politiche locali, come quello per lo sviluppo delle aree interne, insieme alla Regione Marche e all’Unione Montana del Catria e del Nerone, e quello per la definizione di un novo modello di sviluppo dell’economia pesarese, promosso dal Comune di Pesaro.

Infine, la ricchezza di iniziative organizzate dall’ateneo urbinate, che vedono la continua presenza di personaggi di spicco nei più svariati campi, dalla scienza alla letteratura, dalla politica allo sport, contribuiscono a rinnovare quella vitalità culturale che, fin dal Rinascimento, ha fatto di Urbino culla di civiltà e di bellezza.

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2018 © Tutti i diritti sono riservati

Top