Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Il Premio “Oreste Pessina” 2017 a due ex-studenti della Scuola di Farmacia di Urbino

Comunicato stampa pubblicato il 07/06/2017

Grande soddisfazione per il Direttore del Dipartimento di Scienze Biomolecolari prof. Orazio Cantoni, per il Presidente della Scuola di Farmacia prof. Gilberto Spadoni e per i docenti relatori delle tesi l’assegnazione a due laureati della Scuola di Farmacia di Urbino di due dei quattro premi di laurea “Oreste Pessina”.

I premiati sono la dottoressa Sara Dallaserra di Pellizzano (TN) (2a classificata), laureata in Farmacia con una tesi dal titolo “La Farmacia dei Servizi: situazione attuale e prospettive future” (relatore prof. Andrea Duranti) e il dottor Pietro Mazzarella di Surbo (LE) (4° classificato), laureato in Farmacia con una tesi dal titolo “La professione del farmacista tra etica e profitto” (relatore prof. Luca Casettari).

Il premio Oreste Pessina, giunto alla sua XVII edizione, era quest’anno destinato a neo-laureati (febbraio 2016 – gennaio 2017) in Farmacia o in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche che avevano sviluppato e presentato una tesi su argomenti collegati all’“Evoluzione della distribuzione del farmaco e dei prodotti della salute nell’attenzione all’innovazione, ai servizi e alle disposizioni normative che regolano l’attività” e che si erano distinti per innovazione, ricerca e merito.

Si tratta di un premio prestigioso, in quanto istituito da Alliance Healthcare Italia (partecipata italiana di Walgreens Boots Alliance, la prima azienda globale a livello mondiale del comparto farmacia incentrata sulla salute e il benessere) e perché organizzato in collaborazione con la Federazione degli Ordini dei Farmacisti (FOFI), cioè l’ente nazionale dei farmacisti iscritti agli ordini professionali, e Federfarma, il sindacato nazionale dei titolari di farmacia.

La speranza e l’auspicio sono che l’importante risultato raggiunto possa costituire uno stimolo importante per tutti gli studenti della Scuola di Farmacia, in particolare per coloro che si apprestano a svolgere la loro tesi di laurea, e uno spunto di attenzione nei riguardi degli aspetti innovativi legati al farmaco.

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2018 © Tutti i diritti sono riservati

Top