Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Al via Eurocampus 2017: apertura lunedì 4 settembre

Comunicato stampa pubblicato il 31/08/2017

Lunedì, 4 settembre è il primo giorno dell’Eurocampus 2017. Saranno 25 i partecipanti che da mezza Europa si ritroveranno a Urbino per dare inizio alla nuova stagione dell’iniziativa. Gli studenti sono tutti iscritti ai corsi di laurea magistrale delle università partner e quest’anno provengono da Utrecht, Bayreuth, Tallinn, Jyväskylä, Cambridge, Parigi (INALCO) e dalla Slovenia (EMUNI). All’Eurocampus partecipano anche 5 studenti del corso di laurea magistrale in “Lingue Straniere e Studi interculturali” attivato dalla Scuola di Lingue e Letterature Straniere dell’Ateneo urbinate.

Fino a dicembre gli studenti seguiranno – in lingua inglese – corsi intensivi su diversi argomenti inerenti alla comunicazione interculturale. I docenti sono esperti stranieri: ogni settimana arriverà a tenere i corsi un professore di una delle 11 università appartenenti al network EMICC (European Master in Intercultural Communication). Il calendario didattico prevede lezioni su argomenti come:

  • Teorie e modelli della comunicazione interculturale
  • Costruzione e decostruzione della cultura e della comunicazione
  • Analisi etnografica e interazionale
  • Linguistic Landscapes Studies
  • Management interculturale
  • Migrazione, rifugiati e cittadinanza in Europa
  • Incontri interculturali nei film
  • Multilingualismo e lingua receptiva

Chi supera gli esami previsti per ogni corso riceverà il certificato Eurocampus (Diploma in Intercultural Communication) e – secondo le modalità previste da ciascuna università partner – il riconoscimento di 30 CFU.

L’Eurocampus è una sorta di campus itinerante: ogni anno si offre un semestre intensivo in una delle università partner. Urbino fa parte di questa rete solo da due anni, pertanto questa è la prima volta che i corsi si organizzano nella città ducale. Il professor Claus Ehrhardt, coordinatore locale e Presidente della Scuola di lingue e letterature straniere spiega l’importanza di questa iniziativa per Urbino: “Innanzitutto ogni anno è una bellissima occasione per i nostri studenti per studiare all’estero ed inserirsi in un gruppo internazionale in cui non solo si mettono in discussione i problemi e le potenzialità della comunicazione interculturale, ma anche l’interculturalità e la prassi quotidiana. Quest’anno, in particolare, i nostri iscritti non potranno partire, ma in compenso, saranno gli studenti stranieri e i colleghi a portare una ventata di internazionalità ad Urbino. Siamo molto contenti di poter ospitare questo corso e faremo del nostro meglio per renderlo un’esperienza formativa e bella per tutti.”

A gennaio i coordinatori delle università partner si erano già incontrati ad Urbino per pianificare e organizzare le attività didattiche. Prosegue Ehrhardt: “Ho notato tra i colleghi un grande entusiasmo per Urbino e la sua università. Erano tutti impressionati dalla bellezza della città e dall’impegno dell’Ateneo e della Scuola di lingue per l’organizzazione dell’Eurocampus. Sono sicuro che lo saranno anche gli studenti. Progetti come questo sono un ottimo modo per farci conoscere all’estero e instaurare solidi rapporti di collaborazione internazionale.”

Alle 9 di Lunedì 4 settembre, a Palazzo Battiferri, in Via Saffi, 42, i saluti da parte del Magnifico Rettore e del coordinatore locale, poi partenza con un workshop interculturale finalizzato a sensibilizzare i partecipante alle differenze culturali all’interno del gruppo. Martedì inizia il primo corso che si occuperà di Lingusitic Landscapes come metodo innovativo di identificazione delle diverse manifestazioni di multilingualismo e di riflessione sui rapporti tra diverse lingue e culture. Il primo docente sarà la Prof.ssa Anastassia Zabrodskaia dell’Università di Tallinn in Estonia.

Per informazioni:

Prof. Claus Ehrhardt

Università di Urbino Carlo Bo

Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Studi Umanistici e Internazionali: Storia, Culture, Lingue, Letterature, Arti, Media (DISCUI)

Presidente della Scuola di Lingue e Letterature Straniere

Piazza Rinascimento, 7; I - 61029 Urbino (PU)

Tel. 0722-303352

e-mail: claus.ehrhardt@uniurb.it

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2018 © Tutti i diritti sono riservati

Top