Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Il 18 ottobre Università e Comune di Urbino salutano studenti e matricole con i concerti gratuiti al Teatro Sanzio

Comunicato stampa pubblicato il 06/10/2017

Università e Comune di Urbino salutano studenti e matricole con i concerti gratuiti al Teatro Sanzio

- Mercoledì 18 ottobre il primo appuntamento: Mozart e Beethoven -

Nuova serata di grande musica offerta dall’Università Carlo Bo e dall’Amministrazione Comunale agli studenti e ai cittadini di Urbino per il ciclo “Musica giovane”.

Alle 21 di mercoledì 18 ottobre, il pianista Marco Vergini, il flautista Tito Ciccarese e l’arpista Federica Tommassini, accompagnati dall’orchestra “I Cameristi del Montefeltro” e diretti da Stefano Bartolucci eseguiranno sul palco del Teatro Sanzio il seguente programma di sala: 

L.V. Beethoven Piano concerto N.4 in Sol maggiore op. 58 (1807);       Pianista Marco Vergini

W.A. Mozart concerto per flauto e arpa K.299 in Do Maggiore (1778); Flautista Tito Ciccarese, Arpista Federica Tomassini, Orchestra "I Cameristi del Montefeltro" Direttore Stefano Bartolucci

La partecipazione è gratuita previa registrazione sulla pagina dell’evento (uniurb.it – eventi in corso). Occorrerà poi stampare il biglietto per presentarlo poi all'ingresso o esibirlo su smartphone

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2018 © Tutti i diritti sono riservati

Top