Università degli Studi di Urbino Carlo Bo / Portale Web di Ateneo


Fino al 30 giugno c'è tempo per iscriversi alla Summer School in Studi Culturali Britannici e Angloamericani

Comunicato stampa pubblicato il 19/06/2018

Sono aperte le iscrizioni alla seconda edizione della Summer School in Studi Culturali Britannici e Angloamericani (British and American Cultural Studies), che si terrà presso l’Aula Cinema di Palazzo Volponi, Università degli Studi di Urbino, via Saffi 15, da lunedi 16 a venerdi 20 luglio 2018. L’edizione di quest’anno è dedicata a “Migrazioni, diaspore e condizione postcoloniale”.

<Spesso si sente dire che l’Università è un mondo a parte, che è staccata dal mondo del lavoro, lontana dal mondo reale> dichiara la prof Alessandra Calanchi che dirige il corso <e così è nata la cosiddetta terza missione, che consiste nell’incrociarsi con il territorio, con le aziende, con le altre istituzioni pubbliche e private. Si organizzano anche eventi per far capire alla popolazione il lato divulgativo della ricerca, come il recente “Urbino Spritz”. Ma è sempre più difficile portare la montagna a Maometto. E accade così che la nostra summer school in Studi Culturali a Urbino, che l’anno scorso alla sua prima edizione contava oltre venti iscritti, quest’anno a pochi giorni dalla scadenza ne conti solo un paio. Possibile? Si tratta di cinque giornate di riflessione intensiva, parte in italiano e parte in inglese, su un tema che aa noi onestamente pare di straordinaria attualità e importanza – diciamo che è l’argomento maggiormente al centro del dibattito corrente. Il corso, infatti, quest’anno riguarda la cosiddetta condizione postcoloniale, i fenomeni migratori, le diaspore. Frequentare questo corso, i cui docenti provengono da diverse università italiane (Ferrara, Milano, Napoli, Pisa, oltre che Urbino) e sono tra i massimi studiosi del settore, è un’opportunità preziosa e mi piacerebbe vedere non dico le file che ci sono ai concerti delle rockstar, ma almeno una maggiore dimostrazione di interesse ed entusiasmo.

Il corso è aperto a chiunque mastichi un po’ di inglese> prosegue Calanchi <e magari voglia migliorarlo: a studenti, dottorandi, docenti, mediatori culturali e cittadini “normali”. Il costo è volutamente basso – 350 euro – e la frequenza dà diritto a 4 crediti formativi. La data: 16-20 luglio. I contenuti: le origini e gli sviluppi dei cultural studies come chiave di lettura del nostro presente, Shakespeare e il cinema, gli African Americans e molto altro ancora. Si lavorerà in gruppo, si faranno progetti, si alleneranno il senso critico e le capacità argomentative. Vi aspettiamo!>.

Contatti: <alessandra.calanchi@uniurb.it> didattica, <iuna.rossi@uniurb.it> amministrazione

Scadenza per iscriversi: 30 giugno 2018

https://www.uniurb.it/corsi/1755289

 

« torna indietro

Condividi


Questo contenuto ha risposto alla tua domanda?


Il tuo feedback è importante

Raccontaci la tua esperienza e aiutaci a migliorare questa pagina.

Il tuo 5x1000 per sostenere le attività di ricerca

L'Università di Urbino destina tutte le risorse che deriveranno da questa iniziativa alla ricerca scientifica ed al sostegno di giovani ricercatori.

numero verde

800 46 24 46

Richiesta informazioni

informazioni@uniurb.it

Posta elettronica certificata

amministrazione@uniurb.legalmail.it

Social

Performance della pagina

Università degli Studi di Urbino Carlo Bo
Via Aurelio Saffi, 2 – 61029 Urbino PU – IT
Partita IVA 00448830414 – Codice Fiscale 82002850418
2018 © Tutti i diritti sono riservati

Top